Crea sito
 
Oggi è mercoledì 26 luglio 2017, 20:26

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




 Pagina 1 di 1 [ 2 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Perché una donna si innamora di un uomo gay
MessaggioInviato: domenica 23 agosto 2015, 23:09 

Iscritto il: domenica 23 agosto 2015, 18:42
Messaggi: 4
:geek:

Eccomi già qui con un post che avevo detto avrei aperto.

Ebbene, con questo post volevo dare una sorta di "spiegazione" a questo strano fenomeno molto ricorrente e che credo capiti ad ogni donna almeno una volta nella vita (a meno che non sei me, se sei me ti capita TUTTE le sante volte, al punto che quando sai che devi incontrare un ragazzo e quest'ultimo è gay ti viene quasi l'ansia e l'angoscia ancora prima di vederlo; ma che ci puoi fare?! XD) .

Ebbene, nella mia sfortuna e fortuna, io sono una persona molto riflessiva ed analitica. Mi piace lasciare le cose al caso, per l'amor del cielo, ma se posso guidarle io, ed andare a fondo ad ogni questione che mi coinvolge in prima persona meglio.

Come dicevo, ho questa tendenza, recidiva, a prendere enormi cotte e sbandate per ragazzi e uomini gay; negli anni naturalmente, oltre a reprimere il tutto per forza di cose, mi sono molto interrogata sul perché di ciò è sono arrivata, almeno per quanto mi riguarda, ad una risposta che mi soddisfa.

Vorrei partire però dicendo una cosa, la società nella quale viviamo, come ben sapete, è colma di pregiudizi e regole non scritte, tra le quali, un uomo deve essere uomo ed una donna deve essere donna, altrimenti disonore su di te, disonore sulla tua famiglia, disonore sulla tua mucca ... (Cit. )
Queste regole non scritte, di costume e comportamentali, vogliono che gli uomini per essere tali debbano fare o meno determinate cose, e lo stesso vale per le donne (non mi allargo o scendo nei dettagli altrimenti facciamo capodanno), quindi individui di entrambi i sessi si comportano in determinate maniere sopprimendo ed affogando tendenze, comportamenti, desideri, aspirazioni, interessi e chi ne ha più ne metta...

Voi mi direte, "ok, questo lo sappiamo già, e quindi?"

E quindi la risposta sta tutta qui, o quasi.

Mi scuso in anticipo se generalizzare, sappiate che lo faccio solo per estrema comodità e non perché faccio di tutta l'erba un fascio.

Si dice che gli omosessuali piacciano alle donne perché sono più sensibili, e questo in parte è vero, ma perché siete sensibili? Siete sensibili perché siete omosessuali e questo è una sorta di "indicatore"?

Assolutamente no.

Siete sensibili perché a differenza di molti etero accettate di esserlo, e decidete di non reprimere questo lato, lato che è insito in ogni essere umano a prescindere dal proprio orientamento sessuale ma che la società demonizzare o meglio identifica come "sintomo" (secondo loro) di un qualcosa che non concepiscono ed è sbagliato e quindi qualcosa che va assolutamente nascosta e repressa. Gli eterosessuali sensibili sono davvero una merce rara, tanto quanto un eterosessuale che sia in pace con il suo lato femminile o maschile che sia; ebbene sì, il prossimo punto che tratterà sarà il seguente:
Ognuno di noi ha in sé un lato femminile ed uno maschile in misura più o meno "concentrata", ma nel mondo eterosessuale ciò ovviamente è demonizzato ed un ragazzo od una ragazza non possono viversi il proprio essere in maniera serena, cosa che non accade nel vostro caso, voi non siete "più femminili", semplicemente accettato questo lato e ci convivere a seconda di quello che sentite...

In conclusione, cosa spinge una donna ad innamorarsi di un ragazzo gay?
Cosa spinge la sottoscritta a prendere delle mega cotte per gli uomini omosessuali?

La risposta da "bisessuale" un po ' superficiale sarebbe "il lato femminile", ma da persona che si è fatta un analisi un pochino più approfondita la risposta è la seguente:

Siete persone libere e trasparenti che vivono il proprio essere con una semplicità e serenità, nonché trasparenza (de nuovo) che al giorno è impossibile eguagliare o trovare. Siete, quasi sempre, persone vere, senza alcuna maschera o filtro, siete meravigliosi nel vostro modo di accettare ciò che è la vostra e la nostra natura, senza vergognarsi di essere come si è...
Per me non c'è nulla e nessuno di più bello al mondo di una persona che vive la propria vita accettando ciò che è sotto ogni lato. Come si fa a non innamorarsi di persone simili? ...

Contrariamente, in molte donne omosessuali scatta invece un meccanismo per il quale, probabilmente per ribellarsi al tipo di vita e comportamento che gli è stato imposto per una buona parte della loro vita, passano da ragazze o bambine molto femminili a perfetti maschiacci; ma non mi sento di biasimarle, hanno tutta la mia comprensione e la colpa non è di nessuno se la società nella quale viviamo è tale...

Ad ogni modo, questa è la mia spiegazione al perché le donne si innamorano degli uomini gay... Spero sarà utile a qualcuno.


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Perché una donna si innamora di un uomo gay
MessaggioInviato: venerdì 23 ottobre 2015, 21:34 
Utenti Storici

Iscritto il: mercoledì 20 ottobre 2010, 0:41
Messaggi: 2351
Leggo solo adesso il post. L'argomento l'ho sempre trovato estremamente interessante, come risulta dai tanti post che pubblicai ai tempi. In effetti in più occasioni ho avuto storie con donne, che sapevano della mia omosessualità. Ai tempi non ero chiaro con me stesso e non c'è da stupirsi se i miei comportamenti potessero essere fraintesi.
Quello che penso leggendoti è che tu oggettivamente abbia una visione abbastanza stereotipata dei gay, per così dire "esterna", sicuramente benevola, ma che non corrisponde affatto al complesso e articolato mondo gay. Purtroppo quello che non si capisce è che i gay sono semplicemente persone come tutte le altre e che in questo senso ci sono gay più sensibili, gay (te lo assicuro) molto meno, gay più maschili, più femminili. Gay che reprimono il proprio lato femminile, gay che lo esasperano e così via. Magari non esaltare così tanto il mondo gay potrebbe servirti a innamorarti un pò meno di loro :).
L'altra questione è che in effetti ci si può anche innamorare di un gay, non si capisce però perché ci si leghi anche a questi ultimi. La vera domanda secondo me quindi non è perché ci si innamora dei gay, ma perché si resta per così dire intrappolati dentro questi rapporti.
Il gay inevitabilmente priva il rapporto della sua naturale componente erotica e la donna che si innamora di un gay a vario titolo probabilmente è attratta da questa "rinuncia" a vario titolo. E' pressocché impossibile generalizzare, per cui prendi la cosa con le dovute cautele. Però insomma se ci si innamora di qualcuno sapendo che questo amore non verrà mai corrisposto fino in fondo, magari il motivo per cui ci si lascia andare è proprio perché si sa già che la cosa non arriverà mai fino in fondo.
La maggior parte di noi ha il desiderio di innamorarsi, vivere una vita di coppia e sperimenta poi costantemente la frustrazione di non saperci stare dentro realmente, non fino in fondo. Autosabotarsi è forse un modo per contenere i lembi di questa contraddizione. Un amore impossibile ci permette di esprimere i nostri sentimenti, ma proprio perché impossibile non diverrà mai concreto e quindi non ci metterà mai nella posizioni di non volere una volte ottenute cose che in teoria si pensava di volere follemente.
Gli innamoramenti sono spesso i luoghi di frenesie, ossessioni, ansie semplicemente riposte altrove, in un luogo che per quanto possa sembrare turbolento, in realtà le sterilizza, le rende inefficaci, fruibili ai più.
Questo meccanismo per come la vedo, fatte le ovvie distinzioni, vale anche al contrario, ovvero nei casi in cui un gay si innamora di un etero (il forum è pieno di questi autentici drammi).
Non so se sono stato chiaro, ne se abbia un senso risponderti dopo così tanto tempo. Però insomma, sono molto analitico anche io e a certi livelli la riflessione mi piace sempre.


Non connesso
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 Pagina 1 di 1 [ 2 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

cron
phpBB skin developed by: John Olson
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group


Creare forum
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010