ATTRAZIONE PER IL NONNO

La vera vita dei gay anziani, Gay e problemi della terza età, Gay anziani e ricordi di vita.
Avatar utente
MOSCHETTO
Messaggi: 9
Iscritto il: lunedì 18 febbraio 2013, 12:03

ATTRAZIONE PER IL NONNO

Messaggioda MOSCHETTO » lunedì 18 febbraio 2013, 13:40

Salve a tutti, sto per raccontarvi una cosa strana, di cui mi vergogno, ma fa parte, comunque del mio essere omosessuale.
Premetto che ho scoperto di essere omosessule, in giovane età, 10-11 anni. Questo perché mi sentivo fortemente attratto da mio nonno. Lui allora aveva 69-70 anni, ma per me era bellissimo e soprattutto, a livello inconscio, ha poi rimarcato quello che è, a tutt'oggi, il mio genere di uomo. Era, insomma, il classico uomo, molto attraente, forse per un giovane come me.... Alto, molto virile, per niente glabro - era, diciamo, una tentazione luciferiana, per me.... a soli 11 anni....... pensandoci adesso, veramente mi vergogno, ma allora andava cosi......... A qualcuno sono capitate cose simili??
amo la natura e ho la "convinzione" che essa non può essere classificata come la vogliamo noi.

Avatar utente
MOSCHETTO
Messaggi: 9
Iscritto il: lunedì 18 febbraio 2013, 12:03

Re: ATTRAZIONE PER IL NONNO

Messaggioda MOSCHETTO » lunedì 18 febbraio 2013, 18:35

mi avete preso per un depravato
amo la natura e ho la "convinzione" che essa non può essere classificata come la vogliamo noi.

Amleto
Messaggi: 21
Iscritto il: sabato 24 novembre 2012, 6:20

Re: ATTRAZIONE PER IL NONNO

Messaggioda Amleto » lunedì 18 febbraio 2013, 19:53

beh, che mi faccia un bel po' di senso non te lo nascondo, però ho letto di molti altri ragazzi che provano attrazione per uomini molto più grandi di loro, e una mia amica faceva strani sogni a sfondo sessuale con il padre, ti do un parere del tutto da ignorante: secondo me quell'attrazione deriva in gran parte da un affetto mancato, (un po' il complesso freudiano di Edipo) per cui magari vedevi in tuo nonno una figura paterna o maschile in grado di colmare un vuoto o una carenza da altri parti.

Avatar utente
progettogayforum
Amministratore
Messaggi: 5368
Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05

Re: ATTRAZIONE PER IL NONNO

Messaggioda progettogayforum » lunedì 18 febbraio 2013, 20:33

Ciao Moschetto, premetto che per scrivere un post come il tuo ci vuole molto coraggio e per questo ti ammiro. L’affettività e la sessualità non sono cose che si scelgono ma cose che si possono solo accettare. Un depravato per un pensiero simile? Ma proprio no! Il bene e il male sono legati all’idea di provocare sofferenza in altre persone, è depravato chi fa del sesso uno strumento di dominio, chi lo subordina al denaro o al potere. Che un desiderio affettivo profondo possa avere anche dei risvolti sessuali non dovrebbe sconvolgere proprio nessuno. Affettività e sessualità sono territori contigui. L’interesse sia affettivo che sessuale per gli uomini maturi non costituisce affatto una rarissima eccezione. Ho scritto diversi articoli sui rapporti intergenerazionali che spesso sono interpretati, anche dagli stessi gay, in modo del tutto preconcetto viewtopic.php?f=20&t=191&p=1552.

Avatar utente
alessandroNa
Messaggi: 156
Iscritto il: domenica 10 luglio 2011, 20:09

Re: ATTRAZIONE PER IL NONNO

Messaggioda alessandroNa » lunedì 18 febbraio 2013, 20:39

Ciao moschetto , benvenuto nel forum , tranquillo che nessuno ti ritiene un depravato , il forum nasce con l obiettivo di favorire il confronto , quindi non temere!
Nel forum trovi diversi post che trattano l'argomento dei rapporti intergenerazionali , mai ho letto di qualcuno che fosse attratto dal proprio nonno, ma questo non puó far altro che confermare che un ragazzo omosessuale non é attratto da un altro uomo solo per l'aspetto sessuale ma soprattutto per l'aspetto affettivo!

"secondo me quell'attrazione deriva in gran parte da un affetto mancato, (un po' il complesso freudiano di Edipo) per cui magari vedevi in tuo nonno una figura paterna o maschile in grado di colmare un vuoto o una carenza da altri parti."
Questa é la classica risposta di chi non ne sa veramente nulla al riguardo!!
Amleto (ma anche moschetto) ti invito a leggere un post di non molto tempo fa per farti un idea di quello che é un rapporto intergenerazionale!
viewtopic.php?f=17&t=3141
Saluti...
Non ho il diritto di giudicare o condannare nessuno! Non ho il tempo, né la voglia, né la personalità, per mettermi a pianificare vendette! Mi vendico già continuando ad essere me stesso, sempre, comunque, in ogni modo, e in ogni caso.

Avatar utente
MOSCHETTO
Messaggi: 9
Iscritto il: lunedì 18 febbraio 2013, 12:03

Re: ATTRAZIONE PER IL NONNO

Messaggioda MOSCHETTO » lunedì 18 febbraio 2013, 21:46

Vi ringrazio per i vostri interventi.
A prescindere dalle teorie citate, alle quali poco credo. A tutt'oggi mi attraggono gli uomini piu maturi!!!! diciamo dai 35 sino ai 50! Pertanto non mi piacciono gli uomini più anziani!!! Non so' come mai.

Sin da piccolino, mi attraevano i caratteri marcatamente maschili; con il passare del tempo ho capito, che oltre al fisico, sono attratto dal pensiero, dalla mente e dagli atteggiamenti di un uomo più maturo.

ragazzi, mi fa piacere confrontarmi, con voi!
amo la natura e ho la "convinzione" che essa non può essere classificata come la vogliamo noi.

Amleto
Messaggi: 21
Iscritto il: sabato 24 novembre 2012, 6:20

Re: ATTRAZIONE PER IL NONNO

Messaggioda Amleto » lunedì 18 febbraio 2013, 22:04

alessandroNa ha scritto:"secondo me quell'attrazione deriva in gran parte da un affetto mancato, (un po' il complesso freudiano di Edipo) per cui magari vedevi in tuo nonno una figura paterna o maschile in grado di colmare un vuoto o una carenza da altri parti."
Questa é la classica risposta di chi non ne sa veramente nulla al riguardo!!
Amleto (ma anche moschetto) ti invito a leggere un post di non molto tempo fa per farti un idea di quello che é un rapporto intergenerazionale!
viewtopic.php?f=17&t=3141
Saluti...


Si, non ne so molto al riguardo, e ne ribadisco la mia ignoranza, ma facevo riferimento all'attrazione incestuosa , che seppur è un'attrazione intergenerazionale, ha in sè il rapporto di parentela che la rende un'attrazione motivata da un'affettività altra. Mi informerò :)

Avatar utente
progettogayforum
Amministratore
Messaggi: 5368
Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05

Re: ATTRAZIONE PER IL NONNO

Messaggioda progettogayforum » lunedì 18 febbraio 2013, 22:25

Moschetto, non so quanti anni tu abbia, ma penso che tu sia decisamente giovane per considerare maturi i ragazzi di 35 anni. Stai sicuro che anche nell'interesse per i maturi non sei certamente solo e sei anzi in buona compagnia!

Avatar utente
roadbike
Messaggi: 44
Iscritto il: domenica 13 gennaio 2013, 1:14

Re: ATTRAZIONE PER IL NONNO

Messaggioda roadbike » lunedì 18 febbraio 2013, 23:41

tranquillo moschetto non sei un depravato, anche io ho attrazione verso persone mature di età, non ho vissuto l'esperienza diretta come te, perchè a differenza tua non ho mai conosciuto i miei nonni. Però ho avuto modo di conoscere anziani che per me sono stati fondamentali nella mia crescita ed esperienza di vita perchè se come me riesci a trovare persone intelligenti capaci di interagire nei rapporti umani, stai sicuro che possono trasmetterti molte cose sagge a livello di esperienze di vita. ;)

Avatar utente
MOSCHETTO
Messaggi: 9
Iscritto il: lunedì 18 febbraio 2013, 12:03

Re: ATTRAZIONE PER IL NONNO

Messaggioda MOSCHETTO » martedì 19 febbraio 2013, 17:44

Grazie Roadbike,

con il tempo ho capito che questa mia attrazione, non segue esattamente l'età, ma proprio certe caratteristiche maschili, mi attraggono e sono state loro ad indicarmi la strada della mia omosessualità, oltre alla sfera sentimentale, diretta verso il mio stesso sesso.

Mio nonno, al tempo, (11 anni) era il mio stereotipo di uomo!!! Egli era assai virile con tutto quel che ne comporta; tutto ciò è rimasto nel tempo il mio genere di uomo, a prescindere dall'età anagrafica!
amo la natura e ho la "convinzione" che essa non può essere classificata come la vogliamo noi.


Torna a “GAY ANZIANI”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite