Crea sito
 
Oggi è martedì 25 settembre 2018, 20:04

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




 Pagina 1 di 1 [ 2 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: SONO UN GAY OVER 60 MA DA ME VOGLIONO SOLO SESSO
MessaggioInviato: giovedì 9 agosto 2018, 1:19 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05
Messaggi: 5310
Caro Project,
ho passato i 60, sono quasi 61, e la cosa già di per sé non è proprio come compiere 20 anni, ma il punto è un altro. In gioventù, 20, 30 e anche 40 anni, sono andato alla ricerca folle di un compagno per costruire qualcosa di serio. All’epoca mi consideravo in ragazzo passabile, non bello, ma almeno nella media. Erano altri tempi, è vero, e le possibilità erano pochissime. La faccio corta: non ho mai avuto un ragazzo, non dico il ragazzo della mia vita ma neanche uno solo così per provare. Avevano tutti paura, io cercavo anche sesso, non solo relazioni platoniche e non c’era nessuno disponibile, poi piano piano mi sono stufato di questa ricerca senza sbocchi e una volta compiuti i 60 anni ho proprio deciso di mettere da parte certe idee, non per stizza o per principio ma proprio perché ormai per me non avevano più un vero interesse. Ma poi, proprio dopo i 60, è cambiato tutto. Adesso sono vecchio e non ho capito che cosa ci trovino in me, ma ho ricevuto proposte da 40enni e pure da trentenni. Ti confesso che da queste cose sono piuttosto spaventato, non dalla cosa in sé, se fosse come quello che ho sempre desiderato, ma dal tipo di proposte. Il mio sogno è sempre stato trovare un ragazzo che si innamorasse di me, ma adesso, quelli che mi fanno proposte non sono affatto innamorati di me, hanno tutti un compagno, da me vogliono solo sesso, sembra paradossale ma è proprio così, ed è proprio questo che non mi piace. Ma che senso ha? Capisco che magari un coetaneo sfigato ci possa pure provare, parlo di solo sesso, ma un 40enne e ancora di più un 30enne con un compagno fisso che cosa ci può trovare nel fase sesso con me? Non ero bello prima, ma adesso sono pure vecchio e non sono nemmeno un vecchio ben portante. Io mi sono chiesto: ma questi ragazzi che cosa possono pensare di me? Per un verso mi sentirei uno che approfitta della situazione, ma per l’altro mi sentirei solo uno strumento che si usa e si butta via, che magari si usa e si riusa più volte, magari per fare un dispetto al proprio compagno o per qualche motivo che non riesco a capire, ma poi si butta via comunque. Oggi con un 40enne che mi sta simpatico ma qualche volta è esasperante sono arrivato ai ferri corti. Ma se uno ti dice proprio chiaro e tondo che non gliene frega niente di te e che da te vuole solo sesso ma come fai ad accettare una cosa simile. Ma mi ha proprio preso per imbecille perché gli ho detto di no, nelle sue parole c’era proprio aggressività, per lui ero solo un vecchio imbecille che stava buttando via un’occasione d’oro. Ma questo 40enne che relazione ha col suo ragazzo? Non dico che debba rispettare me, ma almeno un po’ dovrebbe rispettare il suo ragazzo. Alla fine ho chiuso il telefono, mi sentivo proprio in un mondo che non mi appartiene e volevo starmene da solo. Project, ma se l’evoluzione del mondo gay porta a queste cose, beh, preferisco campare di ricordi, non mi voglio staccare da un mondo mio vecchio, che era forse meno libero, ma non era peggiore di quello di adesso. La cosa che mi stupisce di più è che le proposte di fare “solo sesso” mi sono arrivate da gente che ha una posizione economica molto migliore della mia, che a livello sociale ha un prestigio notevole. Uno, forse il più assurdo di tutti, l’ho conosciuto a una conferenza sui musei della sua regione, e lui era una dei relatori della conferenza. Alla fine della conferenza abbiamo parlato e mi aveva fatto un’ottima impressione, almeno a livello di competenze specifiche, poi io ho improvvidamente esteso l’impressione al personaggio nel suo complesso. Solo tre mesi dopo è arrivato a farmi le sue proposte e quando gli ho detto no è diventato aggressivo, perché non deve essere abitualo alla gente che gli dice di no. Una volta, quando già ci conoscevamo un po’, aveva fatto un commento su due ragazzi gay giovanissimi che entrambi conoscevamo, e lui ci teneva a sentirsi superiore e a fare discorsi paternalistici. Diceva che a lui vedere due ragazzi che si scambiano affettuosità dava fastidio, a me invece la scena aveva fatto solo tenerezza. Questo è tutto quello che avevo da dire. Non vorrei ringiovanire, se mai fosse possibile, Project, c’ho messo tanto per capire che si sta meglio soli e quello che vedo mi conferma in quell’idea. Almeno Progetto è un’altra cosa.
Max57



_________________
BLOG PROGETTO GAY http://progettogay.myblog.it/
BLOG STORIE GAY http://nonsologay.blogspot.com/
SITO PROGETTO GAY https://sites.google.com/site/progettogay/
STORIE GAY E NON SOLO https://gayproject.wordpress.com/
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: SONO UN GAY OVER 60 MA DA ME VOGLIONO SOLO SESSO
MessaggioInviato: giovedì 9 agosto 2018, 20:17 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 28 dicembre 2013, 22:27
Messaggi: 1005
Mah, per me l'età non è e non è mai stata una particolare discriminante ma per alcuni lo è e non necessariamente in termini negativi per l'anziano. Perché un coetaneo od un giovane devon essere sfigati se cercano solo sesso da un anziano? Per quello che è il mio personale sentire concordo che sarebbe una relazione un po' superficiale ma se è il loro desiderio e se la sentono (ancora), chiedere è lecito e rispondere positivamente o negativamente è cortesia. Senza contare poi che, come ho già espresso altre volte in questo forum, se la differenza di età è grande, è proprio la relazione di lungo periodo quella che potrebbe presentare le problematiche maggiori per l'anziano. Se l'intuito non mi inganna non mi stupirei di dover ricevere una proposta di allargamento sessuale da un simpatico ragazzo ultrasettantenne che mi ha dilettato ultimamente con la sua compagnia quando se ne sarà tornato dalle vacanze al paesello. Lì, ad esempio, mi si potrebbe porre un problema medico perché il ragazzo in questione è affetto da una cardiopatia grave ed io ho già perduto anni fa un amico etero che ci ha lasciato all'improvviso, quasi settantenne, mentre era impegnato a farsi cavalcare da una escort. A qualunque età la vera preoccupazione rimane quella di urtare con un diniego la sensibilità di una persona la cui compagnia ed amicizia si trovin dilettevoli ma siamo entrambi piuttosto analitici e non dubito che sapremo sbrogliarcela, confrontando le reciproche aspettative, le cas échéant project ;). Abbastanza discutibile a mio avviso il fatto che il 40enne di Max57 abbia già il ragazzo. Se siete single o in coppia aperta ragazzi è un discorso, altrimenti se siete alla ricerca della ruota di scorta per assecondare desideri di cui non siete stati in grado di parlare con i vostri partner magari dopo anni di relazione ve ne potete andare simpaticamente in c**o altrove a passo lungo e ben disteso. Che ci volete fare? Parlo, parlo ma poi mi trovo anch'io a sottostare a queste fastidiose forme di sessuofobia interiorizzata specialmente nei confronti di quelle anime belle che van predicando il coming out col c**o altrui e poi magari manco hanno il coraggio di esprimere il loro autentico vissuto sessuale fantastico dopo 30 anni di convivenza con la/il malcapitata/o di turno : O )***


Non connesso
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 Pagina 1 di 1 [ 2 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

phpBB skin developed by: John Olson
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group


Creare forum
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010