post personale: VECCHIAIA E STUPIDITA’

La vera vita dei gay anziani, Gay e problemi della terza età, Gay anziani e ricordi di vita.
Rispondi
Avatar utente
progettogayforum
Amministratore
Messaggi: 5430
Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05

post personale: VECCHIAIA E STUPIDITA’

Messaggio da progettogayforum » martedì 23 ottobre 2018, 2:02

Pensavo di essere solo vecchio ma devo ammettere di essere anche stupido, mi accorgo che perdo il controllo, che qualche volta non ragiono, non mi comporto come un adulto e commetto errori e ingenuità che non si perdonerebbero a un bambino, non ho il senso del limite, ma non solo, faccio danni e sul momento prendo le cose con imperdonabile leggerezza, poi mi rendo conto di avere sbagliato tutto ma lo capisco quando ormai è tardi per tornare indietro. Ho la stupidità di credere di poter fare cose altri non sono riusciti a fare, mi sopravvaluto e poi mi trovo di fronte alla realtà. Dovrei fare un bagno di modestia. Se fossi intelligente avrei capito da un pezzo che è ora di mettersi da parte, ma continuo ad andare avanti, a commettere errori su errori e a comportarmi come un irresponsabile. Non sono deluso da altri ma solo da me stesso. Le persone che mi conoscono meglio fanno finta di non vedere la mia stupidità e non ci restano male, chi mi conosce di meno ci resta male e ha ragione. È ora che Progetto finisca in archivio e io con lui, non è il nuovo che avanza che mi spaventa ma la mia stupidità che credo non abbia rimedio. Chiedo scusa alle persone che ho deluso per la mia stupidità. Vi saluto con affetto e vi auguro ogni bene!

Avatar utente
Help
Messaggi: 276
Iscritto il: venerdì 19 giugno 2015, 13:55

Re: post personale: VECCHIAIA E STUPIDITA’

Messaggio da Help » martedì 23 ottobre 2018, 17:02

Stupido forse un po' , ma solo per il fatto che ti reputi stupido.

E non devi rimpiangere o rinnegare niente se ogni volta hai agito per ciò che reputavi il meglio. Con il senno di poi, il prete che ha salvato Hitler dall'annegamento ha commesso l'errore più grave del mondo, ma non credo che nessuno glielo rinfaccerebbe.

Non lasciare che i pensieri negativi prendano il sopravvento

Avatar utente
progettogayforum
Amministratore
Messaggi: 5430
Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05

Re: post personale: VECCHIAIA E STUPIDITA’

Messaggio da progettogayforum » martedì 23 ottobre 2018, 19:57

Sai Help, per fare sempre quello che si ritiene meglio bisogna essere capaci di mantenere sempre l'autocontrollo, senza farsi portare dalla faciloneria. Penso di avere oggettivamente molte cose da rimproverarmi, qualche volta mi comporto veramente in modo stupido.

Avatar utente
agis
Messaggi: 1131
Iscritto il: sabato 28 dicembre 2013, 22:27

Re: post personale: VECCHIAIA E STUPIDITA’

Messaggio da agis » mercoledì 24 ottobre 2018, 9:09

Ma... sai caro, nel caso specifico non so di che parli e non posso quindi entrar nel merito. Tuttavia dalle parti nostre si diceva un tempo che l'ora del belinone arriva per tutti ed a vero dire lo si direbbe ancor oggi. Se quest'ora arriva quando sei giovane dipende dal fatto che sei giovane; se arriva quando sei vecchio dipende dal fatto che sei vecchio. Relativamente alle cause hanno ragione gli amici giuristi nel rilevare che una causa non è mai trovata ma sempre intentata. Caso mai, attualmente, direi che il problema non è tanto in questa ineluttabilità senza tempo del belinismo quanto nel fatto che noi veniamo ancora da un pianeta in cui era consentito domandare ed ottenere perdono mentre oggi la strategia più in voga mi par essere quella di negare tutto fino alla morte a prescindere. Circa le cause, per ora non ne intento e se, per caso, si trattasse della prima belinata in cui incorri, non posso fa altro che darti il benvenuto nel nostro numeroso club. ^_^

Rispondi