A qualcuno piace uguale

La letteratura a tema gay e non
Alastor
Messaggi: 3
Iscritto il: sabato 20 novembre 2010, 18:21

A qualcuno piace uguale

Messaggioda Alastor » sabato 20 novembre 2010, 18:27

Ciao a tutti...
Vorrei consigliarvi questo libro che molto mi ha aiutato e mi sta aiutando nella definizione di me stesso.
Si intitola: "A Qualcuno Piace Uguale", scritto da Simona Argentieri ed edito da Einaudi.
In questo saggio che si legge benissimo in poche ore viene analizzata al tematica dell'omosessualità argomentando a riguardo dei dubbi, delle incertezze, delle differenze ecc ecc... dimostrando come non si debba intenderla come una cosa "sporca" o "diversa".
Non saprei cos'altro aggiungere se non di consigliarvelo vivamente...
Ovviamente se avete domande sono a vostra completa disposizione!
Ciao e buona serata a tutti

barbara
Utenti Storici
Messaggi: 2864
Iscritto il: mercoledì 14 aprile 2010, 9:22

Re: A qualcuno piace uguale

Messaggioda barbara » sabato 20 novembre 2010, 19:32

Ciao Alastor, benvenuto!
ecco un altro fan di questo libro. Pure Solitudo me l'aveva indicato. Devo proprio cercarlo allora .
Poi me ne avevano indicato un altro : "Chiamami con il mio nome" di Aciman.
mi han detto che è un bellissimo romanzo.

Avatar utente
serpentera
Messaggi: 430
Iscritto il: martedì 24 agosto 2010, 19:37

Re: A qualcuno piace uguale

Messaggioda serpentera » sabato 20 novembre 2010, 22:27

Grazie del consiglio Alastor,sarebbe bello poterlo leggere...Non so quando riuscirò farlo;dato il tema trattato già immagino lo sguardo del titolare della libreria alla cassa e dei miei genitori se lo vedessero in giro per casa :lol:
Credo che dovrò aspettare di salire a Milano...

Avatar utente
Aster
Messaggi: 217
Iscritto il: giovedì 18 giugno 2009, 21:55

Re: A qualcuno piace uguale

Messaggioda Aster » domenica 21 novembre 2010, 2:46

Beh, lo sguardo del titolare della libreria non dovrebbe proprio interessarti, è un po' come quando chiedi i preservativi in farmacia, non puoi vergognarti (occhio perché vi delizierò - :lol: - con aneddoti divertenti). La prima volta è stato un po' imbarazzante, in effetti, anche se la peggiore scena in farmacia è stata la prima (e ultima) volta che ho chiesto candidamente «Un lubrificante a base d'acqua, gentilmente». Poi una ditta a cui non faccio pubblicità ha risolto il problema a me e mio moroso mettendolo nei supermercati :lol: . Niente in confronto a quel che han fatto due miei conoscenti impegnati in una campagna di monitoraggio della lince in Friuli. Per attirarla diluivano in vaselina un attrattivo e la spalmavano su dei paletti nei boschi. Immaginate due ragazzoni sui 25 entrare in farmacia e chiedere: «Ci serve della vaselina». Segue sguardino spiritoso-allusivo della farmacista: «Ce l'abbiamo da 125g o 250g» e i due «Eeeeeh, nooooo, no! A noi ne servirà moooolta molta di più! Un paio di kili almeno!». Un po' particolare come richiesta :lol:
www.helyx.wordpress.com

Avatar utente
serpentera
Messaggi: 430
Iscritto il: martedì 24 agosto 2010, 19:37

Re: A qualcuno piace uguale

Messaggioda serpentera » domenica 21 novembre 2010, 15:05

Ahahahah!Allora dirò al titolare della libreria che quel libro attira le linci!! :P


Torna a “LIBRI”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite