Citazioni e Aforismi

La letteratura a tema gay e non
Rispondi
Avatar utente
IsabellaCucciola
Messaggi: 1386
Iscritto il: venerdì 30 marzo 2012, 18:40

Re: Citazioni e Aforismi

Messaggio da IsabellaCucciola » venerdì 19 aprile 2013, 19:48

“Dopo tutto, siamo soltanto animali che hanno deciso di camminare eretti.”

Melanie Rae Thon, Iona Moon
Ogni sera quando mi ferisco una parte di me si chiede cosa stia facendo, ma io non so cosa risponderle. Guardo il sangue colare dalla ferita, colare a terra, goccia dopo goccia, come una clessidra.

Calymero
Messaggi: 38
Iscritto il: sabato 18 settembre 2010, 10:27

Re: Citazioni e Aforismi

Messaggio da Calymero » venerdì 19 aprile 2013, 20:17

"Tu giustifichi la mia esistenza:
se non ti conosco, non ho vissuto;
se muoio senza conoscerti, non muoio, perché non ho vissuto
"

Tratto da "Se l'uomo potesse dire quello che ama", una poesia di Luis Cernuda (poeta spagnolo).

Avatar utente
IsabellaCucciola
Messaggi: 1386
Iscritto il: venerdì 30 marzo 2012, 18:40

Re: Citazioni e Aforismi

Messaggio da IsabellaCucciola » lunedì 22 aprile 2013, 14:29

‭“ “‬[...‭] ‬e se in una data società in un dato momento ci fosse solo una quota fissa di sanità mentale disponibile‭? ‬E se‭ [...] ‬qualsiasi tentativo di minimizzare le manifestazioni di infermità mentale in un settore della società provocasse come conseguenza il loro aumento in qualche altro strato della società‭?” ‬Ecco‭! ‬La superficie della psiche collettiva era come il traliccio consumato e rigato di un vecchio materasso.‭ ‬Se si premeva in un punto qualsiasi della sua pelle arricciata,‭ ‬un'altra parte si sollevava,‭ ‬non c'era azione senza reazione,‭ ‬riso senza lacrime,‭ ‬normalità senza un accompagnamento che facesse incavolare.‭”

Will Self,‭ Cordiali saluti da un mondo insano‭
Ogni sera quando mi ferisco una parte di me si chiede cosa stia facendo, ma io non so cosa risponderle. Guardo il sangue colare dalla ferita, colare a terra, goccia dopo goccia, come una clessidra.

Avatar utente
IsabellaCucciola
Messaggi: 1386
Iscritto il: venerdì 30 marzo 2012, 18:40

Re: Citazioni e Aforismi

Messaggio da IsabellaCucciola » mercoledì 24 aprile 2013, 8:33

“[...] la nudità è un tabù in quasi tutte le culture umane, esporre la parte inferiore del corpo significa rivelare i genitali che stimolano inopportuni interessi sessuali.”

Will Self, Grandi scimmie
Ogni sera quando mi ferisco una parte di me si chiede cosa stia facendo, ma io non so cosa risponderle. Guardo il sangue colare dalla ferita, colare a terra, goccia dopo goccia, come una clessidra.

Avatar utente
IsabellaCucciola
Messaggi: 1386
Iscritto il: venerdì 30 marzo 2012, 18:40

Re: Citazioni e Aforismi

Messaggio da IsabellaCucciola » mercoledì 24 aprile 2013, 8:34

“[...] le dita strinsero quelle di lui, gli occhi marroni fissarono intensamente i suoi. Busner prese a spulciarle il dorso delle mani. Era un loro rituale di pulizia, speciale, intimo, esclusivo. Busner, con la delicatezza di sempre, pettinò il pelo sul dorso delle dita di Charlotte usando il folto pelo delle sue.”

Will Self, Grandi scimmie
Ogni sera quando mi ferisco una parte di me si chiede cosa stia facendo, ma io non so cosa risponderle. Guardo il sangue colare dalla ferita, colare a terra, goccia dopo goccia, come una clessidra.

Avatar utente
IsabellaCucciola
Messaggi: 1386
Iscritto il: venerdì 30 marzo 2012, 18:40

Re: Citazioni e Aforismi

Messaggio da IsabellaCucciola » sabato 27 aprile 2013, 16:31

“La tendenza umana alla volubilità sembra altrettanto forte dell'impulso a cercare un compagno.”

Will Self, Grandi scimmie
Ogni sera quando mi ferisco una parte di me si chiede cosa stia facendo, ma io non so cosa risponderle. Guardo il sangue colare dalla ferita, colare a terra, goccia dopo goccia, come una clessidra.

Torrismondo
Messaggi: 317
Iscritto il: sabato 12 febbraio 2011, 15:52

Re: Citazioni e Aforismi

Messaggio da Torrismondo » sabato 4 maggio 2013, 13:39

Clemente Rebora
Frammenti lirici

XLVI

Viene un vento di bufera
Velocissimo, e scoppia
In un fragore di grandine.
Anche tu, immortal natura,
Perdesti oggi l'ineffabile
Saggezza: lode a satana!
Ma dopo? Uguale a te,
Non a me, tornerà il tempo.
Velle parum est: cupias ut re potiaris oportet (Ov. Ex Ponto I 1, 35)

Avatar utente
IsabellaCucciola
Messaggi: 1386
Iscritto il: venerdì 30 marzo 2012, 18:40

Re: Citazioni e Aforismi

Messaggio da IsabellaCucciola » martedì 14 maggio 2013, 16:09

“[…] io volevo dirgli scappa Cirlè, scappa io sono cattivo scappa scappa ma lui si è accucciato ai miei piedi e mi ha guardato con i suoi occhi grandi e neri con le sue ferite sporche e gialle e sembrava contento e io mi sono arrabbiato ancora di più e ho preso la pietra e l'ho lanciata e l'ho colpito e lui niente, neanche un lamento, è subito scappato a riprendere la pietra che è rimbalzata lontano e me l'ha portata ed era ormai tutta sporca di sangue e io l'ho afferrata e volevo lanciarla di nuovo ma anche non volevo, non volevo più colpire Cirlè, non volevo più essere cattivo perché io non sono cattivo ma Cirlè mi ha guardato con i suoi occhi grandi, ancora più grandi, ancora più neri con il suo muso lungo dove c'era pure una ferita e sembrava contento, contento e allora io ho sentito un calore fortissimo nella testa, un fuoco più grande del sole e ho alzato il braccio con tutta la rabbia che avevo in corpo e più forte che ho potuto ho gettato la pietra contro Cirlè accucciato ai miei piedi ma la pietra questa volta è rimbalzata per terra ed è schizzata lontano e Cirlè non si è alzato per raccoglierla, no, è rimasto fermo e io ho gridato NON TI HO COLPITO NON TI HO COLPITO NON TI HO COLPITO e mi sono piegato, ho preso Cirlè per il collo e l'ho abbracciato e puzzava e ho detto come puzzi! e mi sono messo a ridere, a urlare.”
:cry:

Vito Bruno, Cirlè e altri racconti
Ogni sera quando mi ferisco una parte di me si chiede cosa stia facendo, ma io non so cosa risponderle. Guardo il sangue colare dalla ferita, colare a terra, goccia dopo goccia, come una clessidra.

Tozeur
Messaggi: 541
Iscritto il: giovedì 29 dicembre 2011, 1:07

Re: Citazioni e Aforismi

Messaggio da Tozeur » lunedì 10 giugno 2013, 22:52

Lui, viaggiatore prigioniero
pensieri continui
anima di latte
bianca come la sua pelle
si nascondeva dalla luce del sole
i suoi occhi brillanti
colmi di nebbia
aspettavano la primavera
Un giorno un fiore finalmente sbocciò
quel fiore riempì il suo cuore
lo avvolse e lo strinse
lacrime come rugiada
lo dissetarono
la nebbia scomparve
la luna tramontò
arrivò una nuova alba
e tornò la primavera
Alone but not lonely

Tozeur
Messaggi: 541
Iscritto il: giovedì 29 dicembre 2011, 1:07

Re: Citazioni e Aforismi

Messaggio da Tozeur » giovedì 20 giugno 2013, 10:35

I've had so many lives
Since I was a child
And I realize
How many times I've died

This world is not so kind
People trap your mind
It's so hard to find
Someone to admire

I sleep much better at night
I feel closer to the light
Now I'm gonna try
To improve my life

No one's telling you how to live your life
But it's a setup until you're fed up
It's no good when you're misunderstood
But why should I care what the world thinks of me
Won't let a stranger give me a social disease
Alone but not lonely

Rispondi