Crea sito
 
Oggi è mercoledì 22 novembre 2017, 9:36

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




 Pagina 1 di 1 [ 1 messaggio ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Nulla Fallisce
MessaggioInviato: lunedì 5 giugno 2017, 10:01 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 5 giugno 2017, 9:49
Messaggi: 1
Caro lettore,
questo romanzo autobiografico, Nulla Fallisce, volevo iniziarlo a scrivere già nel 2002, come riporta la data del file con la scaletta. Ma gli eventi vissuti erano troppo recenti, e non avendoli ancora elaborati mi sembrava che il mio futuro, e inevitabilmente quello del romanzo, fossero destinati a un fallimento. Perciò mi limitavo saltuariamente ad aprirlo e aggiornarlo con un ricordo o un nuovo evento significativo.

Nel luglio del 2013, quando riaprii il file per aggiungere qualcosa mi accorsi che non potevo; la mia storia era già tutta lì, completa e schematizzata come una lama tagliente. Il mio scorrere le righe era scevro da artefatti sentimenti, mi sentivo imparziale. Ed è stato proprio quel distacco che mi ha portato a scrivere le prime righe.

È stato un viaggio nel tempo intenso, doloroso, straniante, onirico, commovente, durato sette mesi; un self coaching involontario.

I mesi successivi li ho impiegati per svolgere svariate revisioni; le ultime grazie a suggerimenti e consigli di docenti, selezionati membri del gruppo di lettura e lettori seriali che non mi conoscevano (scelti per istruzione, sesso, età) ai quali era richiesta la compilazione di un questionario.

Il romanzo induce il lettore a ripercorrere il proprio percorso partendo dall'infanzia fino all'età adulta; rivedersi in alcuni contesti e situazioni dimenticati obbliga a ricordare, a ritornare nel passato per interrogarsi su quesiti che si credeva di aver chiarito con se stessi e con gli altri.

È un romanzo intimo, il percorso di un'anima moderna; mi piacerebbe fosse questa la chiave di lettura.

Il testo è suddiviso in tracce, come quelle di un album musicale, anziché in capitoli. Questo perché, come in un album, mi piace la possibilità, una volta giunti alla fine, di poter ricominciare dall'inizio oppure scegliere quelle che sono diventate, col tempo, le preferite. In fondo non è poi così diverso da quello che accade per le raccolte di poesie di un autore; fra le tante ho in mente La bufera e altro di Montale.

Il romanzo è attualmente disponibile in formato digitale in tutte le piattaforme di libri online (Amazon, Feltrinelli, IBS, iTunes, Google Play ecc), ad un prezzo accessibile di pochi euro.

Nella speranza di averti incuriosito ti ringrazio per essere arrivato fin qui e per qualsiasi informazione aggiuntiva non esitare a scrivermi!

AL


Non connesso
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 Pagina 1 di 1 [ 1 messaggio ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

phpBB skin developed by: John Olson
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group


Creare forum
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010