Crea sito
 
Oggi è domenica 22 ottobre 2017, 17:37

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




 Pagina 1 di 2 [ 20 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: What Would You Do?
MessaggioInviato: lunedì 17 giugno 2013, 11:29 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 14 giugno 2013, 12:59
Messaggi: 161
What Would You Do è un programma televisivo americano della ABC che molto spesso tratta di tematiche gay. Nello show gli attori partecipano a scene di conflitto o di attività illegali in ambienti pubblici mentre il tutto viene ripreso da telecamere nascoste. L'attenzione, chiaramente, è tutta incentrata sui "passanti" (ignari che quello a cui stanno assistendo è mera finzione) e su come reagirebbero.
Come format a me piace molto quindi consiglio anche a voi di vedere qualche episodio (durano tipo 8-10 minuti ciascuno).
I video che ho visto io li ho trovati esclusivamente su Youtube quindi vi posto qualche link perché magari potreste esserne interessati. :)

- Marito gay che tradisce la moglie con uomo
- Gay boy scout
- Ragazzini adottati soggetti a bullismo a causa dei loro genitori gay
- Figlio rivela al padre di essere gay
- Figlio rivela al padre di essere gay 2
- Figlio rivela alla madre di essere gay
- Figlio rivela alla madre che vuole cambiare sesso
- Padre rivela al figlio di essere gay
- Donna trasgender insultata a lavoro
- Soldati gay insultati
- Soldatesse lesbiche insultate
- Adolescente gay preso in giro dai bulli
- Proposta di matrimonio gay criticata da un cliente
- Ragazzi gay ridicolizzati in un bar
- Curare l'omosessualità
- Bambini con giocattoli da bambine
- Bambino vestito da principessa e bambina vestita da spiderman
- Bacio gay in pubblico
- Abito da sposa negato perché lesbica
- Genitori gay cacciati dal ristorante
- Genitori gay cacciati dal ristorante 2
- Atleta gay fa coming out con i suoi compagni di squadra
- Ragazzo transgender sceglie il vestito per il ballo della scuola
- Parlare di HIV in pubblico

Edit: ho sostituito i link ai video che erano stati rimossi.


Ultima modifica di LuvSeeker il martedì 2 luglio 2013, 20:37, modificato 2 volte in totale.


_________________
Living life one mistake at a time. ~
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: What Would You Do?
MessaggioInviato: martedì 2 luglio 2013, 7:41 
Utenti Storici

Iscritto il: mercoledì 14 aprile 2010, 9:22
Messaggi: 2861
Ma fantastici sti video! Ci vorrebbe qualche traduzione per me...
Non è che a qualcuno andrebbe di scrivere cosa accade in poche parole per qualcuno di questi? Capisco poco l'inglese :(


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: What Would You Do?
MessaggioInviato: martedì 2 luglio 2013, 19:53 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 14 giugno 2013, 12:59
Messaggi: 161
barbara ha scritto:
Ma fantastici sti video! Ci vorrebbe qualche traduzione per me...
Non è che a qualcuno andrebbe di scrivere cosa accade in poche parole per qualcuno di questi? Capisco poco l'inglese :(

Finalmente qualcuno interessato a questi video! :D
Di quale vorresti la descrizione?



_________________
Living life one mistake at a time. ~
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: What Would You Do?
MessaggioInviato: martedì 2 luglio 2013, 19:57 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 14 giugno 2013, 12:59
Messaggi: 161
P.S. Ho notato solo ora che alcuni sono stati rimossi. Sostituisco i link il prima possibile. :(
Scusate ma mi ha fatto il doppio post!



_________________
Living life one mistake at a time. ~
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: What Would You Do?
MessaggioInviato: martedì 2 luglio 2013, 22:04 
Utenti Storici

Iscritto il: mercoledì 14 aprile 2010, 9:22
Messaggi: 2861
esempio l'ultimo. ;)


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: What Would You Do?
MessaggioInviato: martedì 2 luglio 2013, 22:41 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 29 dicembre 2011, 1:07
Messaggi: 527
Ho visto il primo video e son rimasto sorpreso di come li le persone erano più sorprese del tradimento dell'uomo che del fatto che scambiava effusioni con un altro uomo in un bar. :!:



_________________
Ora che sono pioggia
e come il mare vado via,
che la lunga strada del tempo
io l'ho vissuta
che ho accettato il principio
di non capire me stessa
che ho odiato ed amato, come tutti del resto
la mia vita.
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: What Would You Do?
MessaggioInviato: martedì 2 luglio 2013, 23:02 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 14 giugno 2013, 12:59
Messaggi: 161
barbara ha scritto:
esempio l'ultimo. ;)

Allora, il video più che sull'omosessualità è incentrato sul virus dell'HIV che causa l'AIDS. La voce fuori campo spiega come agli inizi della diffusione, intorno al 1983, si sapesse ben poco su come questo virus venisse trasmesso da una persona all'altra. Quindi, quando si incontrava un sieropositivo le persone molto spesso erano spaventate e non sapevano come comportarsi.
Nel bar ci sono due attori principali: uno interpreta il sieropositivo mentre l'altro un cliente che risulta infastidito. Anche la barista è un'attrice. Il ragazzo HIV+ rivela quindi di avere contratto il virus e questo fa scatenare la reazione di un cliente (l'altro attore) che spiega di non volergli stare vicino perché attraverso un colpo di tosse o uno starnuto ravvicinato potrebbe anche lui prendere l'HIV.
Chiaramente è praticamente impossibile contrarre il virus in questo modo (come viene spiegato dalla voce fuori campo) e la fobia del cliente che si sposta (l'attore) è dettata soltanto dalla sua ignoranza. Gli altri clienti (i "non attori") reagiscono quindi di conseguenza alla scena. Uno di essi conforta il ragazzo; quello successivo invece appoggia il cliente infastidito affermando che se si può contrarre il virus dell'influenza con uno starnuto lo stesso vale per l'HIV.
La voce fuori campo spiega di nuovo come ci sia ancora troppa ignoranza sui metodi di diffusione. Il 27% degli intervistati crede ancora che l'HIV si possa trasmettere condividendo un bicchiere, quando invece la maggior parte delle infezioni avviene soprattutto a causa di contatto con sangue infetto.
Si ritorna nel ristorante. Il cliente (l'attore) questa volta non vuole toccare lo stesso menù che poco prima aveva toccato il ragazzo infetto quindi se ne va. Una ragazza, che ha assistito alla scena conforta il ragazzo sconvolto e lo fa sedere al tavolo con lei. Successivamente le viene rivelato che è tutta una messa in scena. La ragazza spiega di conoscere persone sieropositive e che nessun essere umano dovrebbe essere trattato nel modo in cui era stato trattato quel ragazzo.
La scena si ripete più volte e nessuno corregge il cliente infastidito (l'attore) sulle vie di trasmissione dell'HIV. Alcuni ragazzi, interpellati dalla cameriera, le confidano che sarebbe stato meglio se il ragazzo non avesse detto nulla, così non avrebbe attirato l'attenzione.
Dopo svariate riprese nessuno ha affrontato l'uomo dandogli informazioni sul virus dell'HIV, ma almeno qualcuno non ha avuto timore di confortare il ragazzo.
Successivamente il cliente infastidito viene interpretato da una donna (la cameriera delle scene precedenti). A questo punto le persone sono più propense ad affrontare la cliente infastidita e le suggeriscono di andare via perché con i suoi preconcetti sta dando noia a tutti.
Morale della favola: la maggior parte dei clienti crede che cia sia bisogno di educare le persone il più possibile sul virus dell'HIV per evitare appunto situazioni del genere.

In linea generale viene detto questo.

@Tozeur: meglio dal tradimento che dai baci, no? :D



_________________
Living life one mistake at a time. ~
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: What Would You Do?
MessaggioInviato: mercoledì 3 luglio 2013, 7:48 
Utenti Storici

Iscritto il: mercoledì 14 aprile 2010, 9:22
Messaggi: 2861
L'hai già fatto!!! Grazie!!
E....il coming out del giocatore di rugby....? :D


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: What Would You Do?
MessaggioInviato: mercoledì 3 luglio 2013, 11:05 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 14 giugno 2013, 12:59
Messaggi: 161
barbara ha scritto:
L'hai già fatto!!! Grazie!!
E....il coming out del giocatore di rugby....? :D

In pratica il video in questione è ispirato a quegli atleti famosi che recentemente hanno avuto il coraggio di fare coming out, come Jason Collins, giocatore di basket della NBA, e Robbie Rogers, calciatore del Los Angeles Galaxy.
In genere, il concetto di virilità è proprio dell'eterosessualità piuttosto che dell'omosessualità quindi nel video ci si interroga su quali sarebbero le reazioni delle persone quando ragazzi tutt'altro che effeminati risultano essere gay.
Nella scena ci sono tre attori adolescenti, uno dei quali fa coming out con i compagni di squadra sotto gli occhi dei clienti del negozio sportivo. Gli amici si dimostrano infastidi dalla situazione; una donna interviene e spiega loro che solo perché il loro compagno di squadra è omosessuale non significa che non debbano essere più amici ma che anzi dovrebbero ammirarlo perché aver rivelato loro la sua omosessualità è segno di forza.
Le stesse parole di conforto vengono più o meno ridette dal ragazzo e dalla ragazza della scena successiva aggiungendo anche che se loro (i due atleti etero) si sentono a disagio con un compagno di squadra gay è un problema loro e non del ragazzo omosessuale: "Sei nato in questo modo e finché i tuoi genitori ti appoggiano per quello che sei e continuano ad amarti è tutto a posto".
Altra scena. A questo punto uno dei clienti ha affrontato una situazione simile. Un suo compagno di squadra ha rivelato al team di essere gay e inizialmente questo ha creato un po' di tensioni. Con il passare del tempo però la situazione si è risolta e il cliente ha consigli sia per i due ragazzi etero che per quello omosessuale.
Nella scena finale i due ragazzi vengono sostituiti dal coach. L'allenatore sembra non accettare l'omosessualità di un suo allievo e gli consiglia di uscire con delle ragazze. Questo scatena la reazione di un cliente che afferma che una persona del genere non dovrebbe insegnare. Quindi consiglia al ragazzo gay di parlare con il consiglio scolastico riguardo a questo episodio di omofobia e se a loro non interessa di andare addirittura dalla stampa.
Morale della favola: non si può abbandonare un compagno di squadra solo perché gay.



_________________
Living life one mistake at a time. ~
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: What Would You Do?
MessaggioInviato: mercoledì 3 luglio 2013, 11:43 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 29 dicembre 2011, 1:07
Messaggi: 527
LuvSeeker ha scritto:
@Tozeur: meglio dal tradimento che dai baci, no? :D


Senza dubbio! Mi ha sorpreso come lì due uomini potessero baciarsi alla luce del sole. Vi immaginate se facevano una cosa simile in Italia? Secondo me non ci avrebbero proprio pensato al tradimento.....



_________________
Ora che sono pioggia
e come il mare vado via,
che la lunga strada del tempo
io l'ho vissuta
che ho accettato il principio
di non capire me stessa
che ho odiato ed amato, come tutti del resto
la mia vita.
Non connesso
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 Pagina 1 di 2 [ 20 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

phpBB skin developed by: John Olson
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group


Creare forum
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010