Crea sito
 
Oggi è venerdì 26 maggio 2017, 2:03

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




 Pagina 3 di 4 [ 33 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Queer As Folk
MessaggioInviato: venerdì 15 luglio 2016, 0:51 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 19 giugno 2016, 17:31
Messaggi: 325
A me veniva una tristezza...Non vedevo ma il cielo in quella serie: in alto c'era sempre un soffitto, ora il Babylon (il loro locale preferito) ora la stanza da letto di Bryan! Non c'era puntata senza il fumo della discoteca e la scena della dark room in cui veniva inquadrato un certo Todd che copulava languidamente con un tipo diverso a puntata...Mi è sempre salito il disgusto, eppure non sono affatto riluttante a parlare di sesso! Mah! Troppa attenzione a questo aspetto stanca subito: se volevo guardare roba erotico/porno ricorrevo ad un film apposito.


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Queer As Folk
MessaggioInviato: lunedì 18 luglio 2016, 1:55 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 25 aprile 2016, 22:42
Messaggi: 139
Il fatto è che è una serie che secondo me rispecchia molto bene luci ed ombre del mondo gay in generale... io me ne sono accorto soprattutto facendo caso ad un contrasto particolare: le scene di giorno ambientate nella tavola calda di Debbie, la madre di Michael, con gli amici e altri ragazzi che si ritrovavano per fare colazione, parlare delle loro vicissitudini, condividere piccole gioie, cercare consigli, e quelle ambientate di notte dove invece molti ragazzi venivano attirati dalla promiscuità, diciamo anche più oscura, che pure il Babylon offriva.
Poi non è vero che non si vede mai il cielo: mi ricordo ad esempio un episodio dove due dei ragazzi vanno in ritiro in questa sorta di campeggio di gay hippie e un altro ancora dove partecipano alla maratona gay organizzata, se non ricordo male, a Toronto, e che culmina con il matrimonio fra Michael e Ben ^-^ fra l'altro sono anche due delle puntate più divertenti e leggere, a mio avviso :lol:


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Queer As Folk
MessaggioInviato: lunedì 18 luglio 2016, 19:17 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 19 giugno 2016, 17:31
Messaggi: 325
Sì, ci saranno anche state, ma in genere si svolge tutto sempre al chiuso, e mi trasmette un senso di oppressione. Poi sarò anche io che quando qualcosa non mi va giù devo trovare il brutto in ogni suo lato eh, però boh! Sono anni e anni che non la guardo e non ne sento alcuna mancanza, e comunque sì, se un pregio ha è proprio nel rappresentare la vita omosessuale nella sua interezza,perché è inutile che ce lo nascondiamo: il mondo omo è pieno di promiscuità, anche se è altrettanto vero che una buona metà (e forse qualcosa di più) la rifiuta o ne è attratto solo poco o all'inzio, e questo forum ne è la fortunata prova. Ritengo che anche gli uomini etero sarebbero, se potessero, estremamente promiscui, ma il ruolo sociale di padri di famiglia/mariti rispettabili in genere gli lega di più le mani.
Tornando a QAF ribadisco che a me non è piaciuto affatto (conosco di persona anche un ragazzo omo che lo trova squallido), però dato che esiste consiglierei a qualsiasi omosessuale di guardarlo, magari anche come esempio negativo da non imitare. Mi spiace, a me non piace per nulla, avrò il paraocchi io ma per me è addirittura vomitevole :mrgreen: ! 1000 volte meglio Oliver e Christian, a mio giudizio! ;)


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Queer As Folk
MessaggioInviato: lunedì 18 luglio 2016, 23:40 

Iscritto il: mercoledì 1 maggio 2013, 13:35
Messaggi: 36
Secondo me esiste anche una versione inglese di QAF che a me era piaciuta di più ma l’avevo vista anni fa e non la ricordo più bene. Sempre per stare sull’Inghilterra, recentemente ho visto shameless ian-mickey uk (L’inglese è molto difficile per me). Anche in questo caso c’è una versione americana.


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Queer As Folk
MessaggioInviato: martedì 19 luglio 2016, 20:42 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 25 aprile 2016, 22:42
Messaggi: 139
Naturalmente sono gusti ed è chiaro che un prodotto così non possa piacere a tutti :) poi c'è anche da dire che il sesso vende e anche tanto, specie per questa che credo sia la serie gay per eccellenza dal seguito che ha. Per aprire una piccola parentesi mi è capitato di dare un'occhiata anche a The L Word, che credo possa definirsi il corrispettivo lesbico di QaF e da quel poco che ho visto le cose non cambiano più di tanto. Insomma penso che non solo le creazioni destinate al mondo omosessuale maschile giochino così tanto sull'erotismo...
476, a me è capitato di vedere la versione USA di Shameless e devo dire che non è stato male!

P.S. Hospes, Oliver e Christian non mi sono nuovi ma ora non riesco a ricollegare... suggerimenti? :D


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Queer As Folk
MessaggioInviato: mercoledì 20 luglio 2016, 16:31 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 19 giugno 2016, 17:31
Messaggi: 325
@476: sì, perché QAF era nato nel Regno Unito ma ne ricavarono una sola serie. Come tematiche pare fosse anche più pesante e che sia stata pesantemente criticata, per questo non se ne fece più nulla. Il testimone fu invece raccolto dagli americani, che realizzarono poi la versione che conosciamo noi.

@Illuminist: Ecco a te! Così magari quella discussione non rimarrà più ignorata! :D
viewtopic.php?f=29&t=5557&p=51665&hilit=chrolli#p51665

The L world l'ho sentito nominare e ne avrò visto max uno spezzone perché le storie d'amore lesbo non mi interessano affatto. Ricordo di aver conosciuto questa serie tramite una mia amica, proprio quella "innamorata" di Bryan, sempre in prima linea per difendere i più deboli e le varie minoranze come da sua fede politica :D e un giorno mi confessò che sì, esisteva un corrispondente lesbico di QAF e si chiamava appunto "The L world" e che lei aveva provato a vederlo, ma, sue testuali parole: "Non dovrei dirlo eh, perché odio discriminare...però...insomma...a me le lesbiche fanno un po' schifo!!! Preferisco i ragazzi che si scambiano tenerezze e si promettono amore eterno!!! <3 <3 <3 :P :P :P ".

Ed io: "Ah, certo, perchè effettivamente ciò che Bryan fa con un ragazzo diverso a puntata è proprio scambiarsi tenerezze e promesse di amore eterno!".

A quel punto mi ha sfanculato ribadendo che non capivo niente e che era inutile la conversazione con uno come me.
UHM!
Va beeene....


Ultima modifica di Hospes91 il domenica 20 novembre 2016, 1:02, modificato 1 volta in totale.

Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Queer As Folk
MessaggioInviato: venerdì 22 luglio 2016, 17:01 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 25 aprile 2016, 22:42
Messaggi: 139
:lol: :lol: :lol: va beh, Brian non sarà certamente un tipo romantico in cerca dell'anima gemella ma anche lui avrà la sua buona fetta di maturazione, alla fine! Sicuramente Justin in questo farà la sua parte (anche se, ripeto, io li ho apprezzati poco... troppi melodrammi, troppi ci-lasciamo/non-ci-lasciamo. Molto poco pragmatici! Ero andato molto più giù di testa per Mickey e Ben, invece, che secondo me erano l'amore! ^-^).
Ma sai, per quanto riguarda la tua amica io penso che se una ragazza è eterosessuale sarà più propensa ad apprezzare le relazioni omo gay piuttosto che quelle lesbo... se ci pensi vale un po' lo stesso discorso per i ragazzi etero maschi, solo che questi lo danno più a vedere. :)


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Queer As Folk
MessaggioInviato: venerdì 22 luglio 2016, 17:07 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 19 giugno 2016, 17:31
Messaggi: 325
Però non è esattamente la stessa cosa, perchè agli etero delle storie lesbiche interessa solo il sesso ahahaah! mentre alle donne (in genere) degli omosessuali piace la dolcezza, non credo l'attività tra le lenzuola...

Scusa Illuminist vado un attimo OT: avrei bisogno di farti una domanda ma in chat non ti vedo mai e non credo ti andrebbe di rispondere qui sul forum (anche se non è niente di sconcio, eh! Ho semplicemente un dubbio sulla tua provenienza). Come possiamo fare a comunicare in forma privata?


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Queer As Folk
MessaggioInviato: sabato 23 luglio 2016, 1:51 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 25 aprile 2016, 22:42
Messaggi: 139
Anche questo è vero!

Tranquillo Hospes ahah non ho pensato male! In realtà sì, non mi andrebbe di risponderti qui sul forum pubblicamente, in forma privata si potrebbe anche fare tanto non lascerei tracce... la chat l'ho frequentata di meno a dir la verità ma dovrei farlo più spesso. Purtroppo non vedo la possibilità di poter mandare messaggi di posta privata :/


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Queer As Folk
MessaggioInviato: sabato 23 luglio 2016, 13:28 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 19 giugno 2016, 17:31
Messaggi: 325
Noi in genere ci connettiamo tutte le sere dopo le 21.00, raramente si può trovare qualcuno di pomeriggio. In realtà dovrebbe essere possibile mandarsi messaggi privati, bisogna chiedere l'autorizzazione mi pare. L'utente Stampy mi ha segnalato tempo fa l'articolo 5 del regolamento, penso che ora seguirò il consiglio.


Non connesso
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 Pagina 3 di 4 [ 33 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

phpBB skin developed by: John Olson
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group


Creare forum
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010