Crea sito
 
Oggi è giovedì 21 settembre 2017, 3:23

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




 Pagina 1 di 5 [ 42 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Canzoni a tema gay
MessaggioInviato: venerdì 21 ottobre 2011, 11:23 

Iscritto il: martedì 27 aprile 2010, 23:02
Messaggi: 368
Non poteva davvero mancare una sezione dedicata a tutta la musica che parla dell'omosessualità! Conosco soltanto poche canzoni sull'argomento, ma sicuramente ce ne sono molte altre. Voi quante ne conoscete? Ne avete qualcuna che vi è rimasta nel cuore? Scambiamoci qui le informazioni sulla nostra musica, di qualsiasi genere, a tema gay!


Io comincio con una canzone del 1997, si intitola Let a boy cry ed è interpretata dalla cantante italiana Gala, che ha inciso tra le altre anche la più famosa Freed from desire. Il brano è di genere dance, ha uno stile particolare e può non piacere, ma penso che le parole ed il video siano molto significativi.


    I pass through noise and silence
    I walk alone it's a beautiful day
    it's raining and it's cold
    Reflected onto the wet pavement
    can you se what I see
    the trembling image of my eyes
    that are still free

    And they say silver
    I choose gold
    I'm not afraid
    to be alone
    Someone will judge
    his gentle soul
    Let a boy cry
    and he will know

    And they say silver I choose gold
    I've never done as I've been told
    And they say silver I choose gold
    I've never done as I've been told

    You're always waiting for somebody
    and you don't like yourself
    They made you change, do you remember
    when you were someone else?
    Soldiers and dolls won't give away
    my childhood dreams
    I was a pirate, I conquered
    and I sailed free

    And they say silver
    I choose gold
    I'm not afraid
    to be alone
    Someone will judge
    her crazy soul
    Let a girl cry
    and she will know

    And they say silver I choose gold
    I've never done as I've been told
    And they say silver I choose gold
    I've never done as I've been told

                Dedicato a Barbara



_________________
        Blueboy
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Canzoni a tema gay
MessaggioInviato: venerdì 21 ottobre 2011, 22:23 
Utenti Storici

Iscritto il: mercoledì 14 aprile 2010, 9:22
Messaggi: 2861
Adoro questo video! e anche la musica. Poi lei ha un'energia ... contagiosa! :D E' molto bello anche il testo, ha un messaggio che trovo così vero! Insomma mi piace tutto!!!
Si dice che se vuoi fare un regalo , devi pensare a ciò che potrebbe desiderare colui o colei che lo riceverà . Devo dire che mostri di conoscermi molto bene ;)
Grazie di cuore, Blueboy :)


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Canzoni a tema gay
MessaggioInviato: mercoledì 26 ottobre 2011, 16:32 

Iscritto il: martedì 27 aprile 2010, 23:02
Messaggi: 368
Cara Barbara, quando ho sentito questa canzone per la prima volta ho sentito il desiderio di avere un posto come quello dove stare, con altri ragazzi come me e con qualcuno che si prendesse cura di noi, ci aiutasse e tirasse fuori quello che abbiamo di positivo dentro di noi. In te ho trovato quella persona, e sono sicuro che anche tanti altri hanno ricevuto il tuo affetto ed il tuo supporto e ti devono molto oggi.

Per quanto riguarda la canzone, è molto bella di per sé, tratta temi legati all'individualità delle persone gay e non dimentica di citare anche le ragazze. Un tema molto forte è quello della libertà individuale, la libertà di essere se stessi, il reclamare questa libertà che non sa soggiacere a nessuna delle catene che la società può imporci. La società può giudicare anche cose gentili come l'anima di un ragazzo che ama un altro ragazzo, ma la ribellione sa essere così forte da cancellare il timore della solitudine in mezzo agli altri. Perché accontentarsi di un argento puro per antonomasia, quando quello che si vuole veramente è il calore dell'oro? Un altro tema è quello dell'accettare se stessi, del piacersi e del cambiare per la società, oltre a quello dell'attesa di qualcuno di veramente speciale che possa liberare e far tornare ad essere se stessi. L'immagine dei soldati e delle bambole inoltre evoca i ruoli sociali predefiniti a cui maschi e femmine sono legati, tra i quali invece il pirata rappresenta una figura più mutevole e libera. Anche il video è molto espressivo e ricco di particolari interessanti, come le tonalità di grigio rotte dagli sprazzi d'oro degli oggetti che acquistano un significato speciale, o i baci che si scambiano i due ragazzi, e tutte le attività e le emozioni che si sviluppano in quella che sembra essere come una scuola di vita e di creatività.



_________________
        Blueboy
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Canzoni a tema gay
MessaggioInviato: mercoledì 26 ottobre 2011, 17:07 
Utenti Storici
Avatar utente

Iscritto il: domenica 6 settembre 2009, 18:19
Messaggi: 613
ok, ora tocca a me :)

la canzone che voglio postare è del 2002, cantata dalle famose t.A.T.u., che sicuramente tutti (o quasi) conoscono per lo scandalo che provocarono nel 2002-2003 con il loro bacio saffico nel video che posterò ora. E' una canzone che mi sta molto a cuore, io dico sempre che è la colonna sonore della mia vita, sia perchè mi rispecchio in essa e nel video (appunto perchè parla di amore omosessuale), sia perchè ricorda la mia infanzia e ogni volta che la ascolto raffiorano molti ricordi nella mia mente.

la canzone è di uno stile pop-rock, il ritornello è rock aggressivo mentre le strofe cantate singolarmente dalle due ragazze sono melodiose e dolci. Questa canzone, mi ha fatto degli effetti straordinari e delle sensazioni da non sottovalutare dalla prima volta che l'ho sentita e da allora ha lasciato un'impronta dentro di me che non si è mai cancellata, anche dopo anni che ho riscoperto questa canzone. INizia con un crescendo di strumenti poi il ritornello alternato con le strofe cantate singolarmente da Yulia (la ragazza con i capelli mori) e Lena (la ragazza con i capelli biondi-rossi) e al centro della canzone c'è una parte strumentale. Il testo, da come vedremo dopo, è pieno di frasi che evidenziano appunto l'amore profondo che c'è tra le due ragazze e quasi alla fine della canzone invocano i genitori e chiedono perdono anche se nello stesso tempo vorrebbero essere capite da loro.

il video, come già citato prima, parla di un amore omosessuale tra due ragazze collegiali (si può notare infatti il loro abbigliamento considerato da alcuni molto provocante)che si trovano dietro un recinto metallico dal qualenon riescono ad uscire, quindi sono intrappolate e tutte bagnate perchè piove. Dall'altro lato del recinto ci sono i passanti omofobi che si fermano e guardano in modo molto sconcertato le due ragazze che si scambiano baci e tenerezze. Ad un certopunto si scambiano il bacio saffico e potremo vedere la faccia di un signore con baffi e capelli bianchi che per un attimo le guarda in modo molto molto strano (a parer mio è molto simpatico quel signore XD). Durante il video, fatto di baci saffici, tenerezze ma anche lacrime confuse con le gocce di pioggia che bagnano i loro volti, le ragazze continuamente vorrebbero uscire ma non ci riescono perchè non trovano via di uscita. Alla fine però, finalmente trovano una via di uscita, e si allontanano mano nella mano lasciando gli omofobi dietro il recinto (quindi adesso sono loro prigionieri della loro ignoranza) e le ragazze finalmente sono libere di poter vivere il loro amore.

Video a parer mio STUPENDO. Poi dò a voi la parola.

ecco il video... buona visione :D

http://www.youtube.com/watch?v=8mGBaXPlri8&ob=av3e


t.A.T.u. - All the things she said

RIT:
All the things she said
All the things she said
Running through my head
Running through my head
Running through my head
All the things she said
All the things she said
Running through my head
Running through my head
All the things she said
This is not enough

I'm in serious s***, I feel totally lost
If I'm asking for help it's only because
Being with you has opened my eyes
Could I ever believe such a perfect surprise?

I keep asking myself, wondering how
I keep closing my eyes but I can't block you out
Wanna fly to a place where it's just you and me
Nobody else so we can be free (x2)

All the things she said
All the things she said
Running through my head
Running through my head
Running through my head
All the things she said
All the things she said
Running through my head
Running through my head
All the things she said
This is not enough
This is not enough

All the things she said
All the things she said (x5)

And I'm all mixed up, feeling cornered and rushed
They say it's my fault but I want her so much
Wanna fly her away where the sun and rain
Come in over my face, wash away all the shame
When they stop and stare don't worry me
‘Cause I'm feeling for her what she's feeling for me
I can try to pretend, I can try to forget
But it's driving me mad, going out of my head

All the things she said
All the things she said
Running through my head
Running through my head
Running through my head
All the things she said
All the things she said
Running through my head
Running through my head
All the things she said (x2)
This is not enough
This is not enough
All the things she said
All the things she said
All the things she said
All the things she said
All the things she said
All the things she said
All the things she said
All the things she said
Things she said
All the things she said
All the things she said

Mother looking at me
Tell me what do you see?
Yes, I've lost my mind

Daddy looking at me
Will I ever be free?
Have I crossed the line?


TRADUZIONE: Tutte le cose che lei ha detto

Tutte le cose che ha detto
Mi girano nella testa
Tutte le cose che ha detto
Mi girano nella testa
E non è abbastanza

Sono davvero nella m****,
mi sento persa del tutto
Se chiedo aiuto è solo perché
Stare con te mi ha aperto gli occhi
Potevo forse mai credere
a una sorpresa così perfetta?

Continuo a chiedermi, a domandarmi come
Continuo a chiudere gli occhi ma non riesco
a toglierti dalla mente
Voglio volare via in un luogo dove ci siamo
solo io e te e nessun altro,
in modo da poter essere liberi

E sono tutta confusa,
mi sento intrappolata e affrettata
Dicono che è colpa mia ma io la voglio da morire
Voglio portarla via in volo dove pioggia e sole
Mi cadano in viso,
lavando via tutta la vergogna
Quando si fermano a guardarmi non mi preoccupano
Perché provo per lei quello che lei prova per me
Posso cercare di far finta di nulla,
posso provare a dimenticare
Ma mi sta facendo impazzire,
mi sta facendo andare fuori di testa

Madre che mi guardi
Dimmi, cosa vedi?
Sì, ho perso la testa

Padre che mi guardi
Sarò mai libera?
Ho oltrepassato il limite?



_________________
Non è forte chi non cade, ma chi cade ed ha la forza per rialzarsi!
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Canzoni a tema gay
MessaggioInviato: mercoledì 26 ottobre 2011, 17:31 

Iscritto il: giovedì 25 novembre 2010, 16:24
Messaggi: 225
Una canzone che a suo tempo ascoltavo volentieri era Billy Brown di Mika. Era il periodo in cui per la prima volta mi ero detto ad alta voce la mia omosessualità facendo finalmente esplodere la mia annosa crisi che poi per alcuni anni mi son trascinato dietro, perciò questa canzone non poteva restarmi indifferente. Ricordo che mi faceva paura e contemporaneamente mi affascinava. Un po' sulla scia dell'odi et amo di catulliana memoria, dovuto ad una serie di pregiudizi sui gay che fortunatamente son venuti meno uno ad uno...
Posto il video (non so se sia quello ufficiale) e il testo con la traduzione che mi sembra più fedele.

http://www.youtube.com/watch?v=gX0AJbRjJRE


MIKA - BILLY BROWN

Oh Billy Brown had lived an ordinary life
Two kids, a dog and a cautionary wife
While it was all going accordingly to plan
Then Billy Brown fell in love with another man

He met his lover almost every single day
Making excuses for his dodgy holiday
On some religion that he said he’d newly found
They didn’t know that his faith was earthly bound

Brown, oh Billy Brown!
Don’t let the stars get you down
Don’t let the waves let you drown
Brown, oh Billy Brown!
Gonna pick you up like a paper cup
Gonna shake the water out of every nook
Oh Billy Brown!

Oh Billy brown needed a place, somewhere to go
He found an island off the coast of Mexico
Leaving his lover and his family behind
Oh Billy Brown needed to find some peace of mind

Then on his journey and his travels on the way
He met a girly who was brave enough to say…
When they made love, he shared the burden of his mind
“Oh Billy Brown, you are a victim of the times”

Brown, oh Billy Brown!
Don’t let the stars get you down
Don’t let the waves let you drown
Brown, oh Billy Brown!
Gonna pick you up like a paper cup
Gonna shake the water out of every nook
Oh Billy Brown!

Oh Billy Brown had lived an ordinary life
Two kids, a dog and a cautionary wife
While it was all going accordingly to plan
Then Billy Brown fell in love with another man


Billy Brown aveva avuto una vita tranquilla
Due figli, un cane e una moglie prudente
Mentre stava andando tutto secondo i piani
Poi Billy Brown si innamorò di un altro uomo

Incontrava il suo amante quasi tutti i giorni
Creando scuse per le sue vacanze sospette
Su qualche religione che diceva di aver scoperto di recente
Non sapevano che la sua fede aveva radici terrene

Brown, oh Billy Brown
Non lasciare che le stelle ti buttino giù
Non lasciare che le onde ti facciano affogare
Brow, oh Billy Brown
Bisognerà tirarti su come un bicchiere di carta
Bisognerà togliere l’acqua da ogni angolo
Oh Billy Brown

Oh Billy Brown aveva bisogno di un posto in cui andare
Trovò un’isola vicino alle coste del Messico
Lasciando dietro a sé il suo amante e la sua famiglia
Oh Billy Brown aveva bisogno di trovare un pò di pace

Poi nel suo viaggio, durante il tragitto
Incontrò una ragazza che fu abbastanza coraggiosa da dirgli...
Quando facevano l’amore condivideva il carico della sua mente
"Oh Billy Brown sei una vittima di questi tempi"

Brow, oh Billy Brown
Non lasciare che le stelle ti buttino giù
Non lasciare che le onde ti facciano affogare
Brow, oh Billy Brown
Bisognerà tirarti su come un bicchiere di carta
Bisognerà toglierti l’acqua da ogni parte
Oh Billy Brown

Billy Brown aveva avuto una vita tranquilla
Due figli, un cane e una moglie prudente
Mentre stava andando tutto secondo i piani
Poi Billy Brown si innamorò di un altro uomo



_________________
E ti vengo a cercare con la scusa di doverti parlare, perché mi piace ciò che pensi e che dici, perché in te vedo le mie radici.
...
E ti vengo a cercare perché sto bene con te.

Perché sei un essere speciale
ed io avrò cura di te


(F. Battiato, E ti vengo a cercare/La cura)
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Canzoni a tema gay
MessaggioInviato: mercoledì 26 ottobre 2011, 18:30 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 3 ottobre 2010, 19:08
Messaggi: 43
Cantata da Christina Aguilera...bellissimo testo, che mi ha risollevato il morale più volte.
http://youtu.be/eAfyFTzZDMM

Every day is so wonderful
Then suddenly, it's hard to breathe
Now and then, I get insecure
From all the pain, I'm so ashamed

I am beautiful no matter what they say
Words can't bring me down
I am beautiful in every single way
Yes, words can't bring me down
So don't you bring me down today

To all your friends, you're delirious
So consumed in all your doom
Trying hard to fill the emptiness
The pieces gone, left the puzzle undone
Is that the way it is

You are beautiful no matter what they say
Words can't bring you down
You are beautiful in every single way
Yes, words can't bring you down
Don't you bring me down today...

No matter what we do
No matter what we say
We're the song inside the tune
Full of beautiful mistakes

And everywhere we go
The sun will always shine
And tomorrow we might wake on the other side
All the other times

We are beautiful in every single way
Yes, words can't bring us down
We are beautiful in every single way
Yes, words can't bring us down
Don't you bring me down today

Don't you bring me down today
Don't you bring me down today



_________________
Are you lost or incomplete?
Do you feel like a puzzle, you can't find your missing piece?
Tell me how you feel?
Well I feel like they're talking in a language I don't speak [Coldplay]
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Canzoni a tema gay
MessaggioInviato: giovedì 27 ottobre 2011, 10:16 
Utenti Storici

Iscritto il: mercoledì 14 aprile 2010, 9:22
Messaggi: 2861
Blueboy ha scritto: Cara Barbara, quando ho sentito questa canzone per la prima volta ho sentito il desiderio di avere un posto come quello dove stare, con altri ragazzi come me e con qualcuno che si prendesse cura di noi, ci aiutasse e tirasse fuori quello che abbiamo di positivo dentro di noi.

Chettenero!!!!! :D :D :D Grazie Blueboy per le tue parole. Un abbraccio a tutti dalla magica Siviglia


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Fabrizio de Andrè: Andrea
MessaggioInviato: giovedì 27 ottobre 2011, 20:33 

Iscritto il: giovedì 7 luglio 2011, 22:56
Messaggi: 385
Avendo cantato un po’ tutto quello che un buon cantatore impegnato deve cantare, Fabrizio de Andrè non poteva esimersi dallo scrivere qualcosa anche sul mondo omosessuale. Struggente canzone ambientata in tempo di guerra, caratterizzata da un testo non immediatamente comprensibile, ma colmo di suggestioni e sentimento, “Andrea” compare nell’album “Rimini” nel 1978.
Andrea, contadino, perde il suo amore, soldato dai riccioli neri, durante una battaglia sui colli di Trento. Distrutto dal dolore, si suicida gettandosi in un pozzo.

http://www.youtube.com/watch?v=3Xqilt87frc

Andrea s'è perso s'è perso e non sa tornare
Andrea s'è perso s'è perso e non sa tornare
Andrea aveva un amore, Riccioli neri
Andrea aveva un dolore, Riccioli neri.

C'era scritto sul foglio ch'era morto sulla bandiera
C'era scritto e la firma era d'oro, era firma di re

Ucciso sui monti di Trento dalla mitraglia.
Ucciso sui monti di Trento dalla mitraglia.

Occhi di bosco, contadino del regno, profilo francese
Occhi di bosco, soldato del regno, profilo francese
E Andrea l'ha perso, ha perso l'amore, la perla più rara
E Andrea ha in bocca, ha in bocca un dolore, la perla più scura.

Andrea raccoglieva violette ai bordi del pozzo
Andrea gettava riccioli neri nel cerchio del pozzo
Il secchio gli disse: Signore, il pozzo è profondo
più fondo del fondo degli occhi della Notte del Pianto.

Lui disse - Mi basta mi basta che sia più profondo di me.
Lui disse - Mi basta mi basta che sia più profondo di me.

L'interpretazione è confermata dallo stesso De André:
"Questa canzone la dedichiamo a quelli che Platone chiamava, in modo poetico, i figli della luna; alle persone che noi chiamiamo gay oppure, per una strana forma di compiacimento, diversi, se non addirittura culi. Mi fa piacere cantarla così, a luci accese, a dimostrare che oggi si può essere semplicemente se stessi senza bisogno di vergognarsi."
[Presentazione durante il concerto tenuto al Teatro Smeraldo di Milano (19/12/'92)]

«La canzone parla di un figlio della luna, vittima della guerra. L'ambiente richiama il mondo delle fiabe, ma il dolore per la perdita dell'amato è tragicamente reale. Così Andrea si suicida gettandosi nel pozzo più fondo del fondo degli occhi della Notte del Pianto; quest'atto gli sembra l'unico modo per vincere il dolore.»
[Matteo Borsani - Luca Maciacchini, Anima salva, p. 114]
[fonte: http://www.antiwarsongs.org/canzone.php?lang=it&id=500]


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Canzoni a tema gay
MessaggioInviato: venerdì 28 ottobre 2011, 19:28 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 3 ottobre 2010, 19:08
Messaggi: 43
Oggi ho trovato questa canzone per puro caso e ho pensato di postarla! Al di là del genere che è un po' rock e può piacere o meno...Si rivolge soprattutto ai ragazzi e alle ragazze omosessuali che sono oggetto di bullismo e per questo vengono spinte o quasi al suicidio...il messaggio che i Raise Against hanno voluto dare in questo video è di non arrendersi perchè le cose prima o poi andranno meglio.

http://youtu.be/XP4clbHc4Xg

Bang bang è un brutto colpo
come un respiro esalato
Poi andato per sempre
Sembra solo ieri
Come ho fatto a non vedere le bandiere rosse sollevarsi?
Ripenso ai giorni in cui ridevamo
Abbiamo affrontato queste amare tempeste insieme
Messo in ginocchio, lui pianse
ma morì sulle sue gambe.

Quale Dio vorrebbe condannare un cuore?
quale Dio ci ha allontanati?
Quale Dio potrebbe...

Fallo smettere
Fa che tutto ciò finisca
Diciotto anni spinti oltre il limite Si è arrivati a questo
un passo impercettibile
mentre affondo cantando

Bang bang da dietro i muri della discriminazione,
Le aule della scuola
I fucili da caccia caricati
Spingimi e spingerò te
Ho smesso di chiedere, ora esigo
da una nazione sotto Dio,
Sento che l' amore è come uno stimolo (a ribellarsi).

Sono nato libero, ma ancora odiano
Sono nato così non posso cambiare
E 'sempre più buio appena prima dell'alba
quindi vegliate con me, dimostriamo che si sbagliano!

Fallo smettere
Fa che tutto ciò finisca
Diciotto anni spinti oltre il limite
Si è arrivati a questo,
un passo impercettibile
Mentre affondo cantando

Il fiume, freddo, l' ha portato via,
Ma come potremmo dimenticare?
La folla trattiene le candele
ma non la propria lingua,
Troppo sangue è stato versato dai polsi,
dei bambini che si vergognano per
chi scelgono di baciare.
Chi si ribellerà per fermare il sangue?

Stiamo chiedendo,
Insistendo, per
un ritmo diverso, sì.
Una nuova canzone,

Fallo smettere
Fallo finire
Questa vita mi ha scelto, non sono perso nel peccato
Ma sono orgoglioso di
quello che sono,
Ho intenzione di continuare a vivere!

Questo è ciò che dicono alla fine:
- Tieni alta la testa, sii chi vuoi essere
-So come ti senti, e non è giusto, tu ne vali la pena.
-Non sottovalutare la gentilezza degli altri esseri umani.
-Non arrenderti mai, c'è molto di più da vivere



_________________
Are you lost or incomplete?
Do you feel like a puzzle, you can't find your missing piece?
Tell me how you feel?
Well I feel like they're talking in a language I don't speak [Coldplay]
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Canzoni a tema gay
MessaggioInviato: venerdì 28 ottobre 2011, 23:42 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 1 gennaio 2011, 23:26
Messaggi: 98
Ciao a tutti.
Sarò un po' banale ma a me viene in mente un paio di titoli (molto espliciti) sull'argomento:
"Il mio amico " di A.tatangelo
"Luca era gay" di Povia


Non connesso
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 Pagina 1 di 5 [ 42 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

phpBB skin developed by: John Olson
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group


Creare forum
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010