Gays against Gaga

Il mondo della musica: le canzoni e gli artisti che ascoltiamo
atenoh
Messaggi: 1
Iscritto il: venerdì 25 febbraio 2011, 16:05

Gays against Gaga

Messaggioda atenoh » venerdì 25 febbraio 2011, 16:07

C'e' una parte di della Gay Community che non si lascia abbindolare da strategie di marketing che strumentalizzano la situazione e la cultura Gay, questo articolo e' molto interessante (link sotto).
Il Magazine Bonsai TV ha una linea molto friendly e sensibile nei confronti delle tematiche Gay, io personalmente lo seguo molto, e' un progetto giovane, nato alla fine del 2010, ma con grandi potenzialita', sostenere riviste, che fanno informazione libera e senza pregiudizi, e' un modo per diffondere i nostri ideali.

Se vi interessa, vi lascio l'articolo www.bonsai.tv/magazine/entertainment/ga ... lady-gaga/
Loro sono anche su Facebook: www.facebook.com/www.bonsai.tv

Ciao!

A.

Nemesis

Re: Gays against Gaga

Messaggioda Nemesis » sabato 26 febbraio 2011, 14:06

Non posso che dare ragione all'articolo, come ho già scritto in un mio topic i vip sfruttano l'omosessualità per accrescere la loro fama.
Lady Gaga è un'altra di queste persone, infatti non mi piace per niente nè mi sento in qualche modo rappresentata da lei.

Blueboy
Messaggi: 368
Iscritto il: martedì 27 aprile 2010, 23:02

Re: Gays against Gaga

Messaggioda Blueboy » sabato 26 febbraio 2011, 16:14

Personalmente non faccio parte della "Gay Community", nel bene o nel male, ed avrei preferito che questa strana entità rimanesse fuori da questo posto. È un'appartenenza che non condivido, non mi sento rappresentato, io ho le mie idee. Lady Gaga mi piace molto come artista: trovo che musicalmente sia molto valida soprattutto dal punto di vista melodico e vocale, mi piacciono alcuni suoi personaggi e stili estetici, ma spesso non comprendo i suoi testi neanche con uno sforzo d'immaginazione. Smetterà di piacermi quando smetterà di piacermi; attualmente è l'unica musica nuova che ascolto oltre ai Baustelle, e non hanno niente in comune tranne l'abilità melodica e il fatto che mi piacciono. Nel frattempo mi godo la sua musica e spero che il suo messaggio dell'ultimo singolo (che non credo faccia del male a nessuno) possa migliorare la situazione del mondo intorno a noi; incoraggio anche tutti quanti ad avere la propria idea in modo svincolato dalle comunità in cui potrebbero sentirsi inquadrati; fosse anche, naturalmente, il desiderio di far parte di una comunità.
        Blueboy

Avatar utente
Seph
Messaggi: 23
Iscritto il: mercoledì 9 marzo 2011, 19:09

Re: Gays against Gaga

Messaggioda Seph » venerdì 11 marzo 2011, 1:38

Non posso che concordare coi gays-against-gaga...
Lady gaga e la sua palese strumentalizzazione della causa gay. :?
Oltretutto non è neppure un granchè come artista, eppoi si sente davvero dappertutto. Bastaaaaaaaaa!!!!

Avatar utente
Annabel Lee
Messaggi: 146
Iscritto il: domenica 3 ottobre 2010, 21:39

Re: Gays against Gaga

Messaggioda Annabel Lee » domenica 13 marzo 2011, 14:48

Io ho sempre visto la strumentalizzazione dell'omosessualità da parte dei VIP in modo benevolo: per prima cosa portano alla luce del sole per tutti il fatto che esiste e (nel caso di Lady Gaga) danno un parere positivo.
Le masse hanno bisogno che qualcuno gli dica cosa fare e cosa è giusto e se gli artisti cominciano a dire che l'omosessualità è normale, giusta ecc ecc. prima o poi anche la capra più capra assimila la nozione e smette di dare fastidio.
In fondo, se non fosse per certi VIP che ogni tanto fanno donazioni non si farebbe caso nemmeno ai problemi del terzo mondo ecc.
E' tutto marketing, ma si può usare per migliorare il mondo.
« It was the best thing to do; nobody ever said it was also the right one. »

Avatar utente
Seph
Messaggi: 23
Iscritto il: mercoledì 9 marzo 2011, 19:09

Re: Gays against Gaga

Messaggioda Seph » domenica 13 marzo 2011, 15:40

Si ma la musica di questa lady non ho mai sentito venisse ascoltata da maschi etero. Cioè la sua musica viene acquistata da gay e da ragazze. Sembra difficile che un suo messaggio possa venire percepito da gente che di omosessaulità non ne capisce un acca.

Notizia dell'ultim'ora: lady gaga vende braccialetti a 5 dollari con scopo di devolvere il ricavato per i disastri in giappone.
Io mi domando che senso ha tutto ciò se non strumentalizzare l'accaduto. Anche perchè se qualcuno vuole donare qualcosa per la catastrofe potrebbe usare altre vie. Il braccialetto ha il simboletto della mano "rachitica" che fa sempre nei suoi video e in più le scritte in inglese ed in giapponese "preghiamo per il giappone".
Ora, se non ci fosse nessun riferimento a gaga sul braccialetto, potrei anche pensare che il gesto fosse privo di strumentalizzazione; però per l'ennesima volta compare un simbolo che le fa pubblicità.
Perdonate la polemica, ma troverei più sensato fare una canzone per il giappone piuttosto che un braccialetto... bah! stupido marketing...

Avatar utente
Annabel Lee
Messaggi: 146
Iscritto il: domenica 3 ottobre 2010, 21:39

Re: Gays against Gaga

Messaggioda Annabel Lee » venerdì 25 marzo 2011, 16:35

Mi stupisce sapere che nessun ragazzo etero ascolta lady gaga, sai? Mi sa che potrei avere sorprese da alcuni ragazzi che conosco 8-)
Comunque, se Gaga ha così tanto successo almeno in America non è seguita solo dalle ragazze e dai gay.
Al di là di questo continuo a pensare che in fondo già solo se cambiasse idea la popolazione femminile sarebbe un passo avanti, visto che se non vado errata è almeno la metà.

Per i bracciali, quello mi sembra abbastanza eccessivo: un conto è servirsi di una condizione d'animo non (per la maggior parte delle volte) pericolosa, un altro è utilizzare migliaia di morti; che poi, effettivamente, quanti di quei soldi andranno al Giappone? Con una canzone sai che i soldi le arrivano in tasca e per lo più te ne freghi, promettere di devolvere è anche un altro paio di maniche =S
« It was the best thing to do; nobody ever said it was also the right one. »


Torna a “MUSICA”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite