Occasioni perse

Discussioni su citazioni letterarie e motti di spirito e altro ancora
Rispondi
Never say never
Messaggi: 34
Iscritto il: mercoledì 5 gennaio 2011, 1:54

Occasioni perse

Messaggio da Never say never » martedì 15 febbraio 2011, 2:52

Quante volte vi è capitato di lasciarvi scappare delle occasioni presentate proprio davanti agli occhi e poi di pentirvene?Ecco.. è ciò che mi è successo oggi e ancora adesso sto mangiandomi le mani xD. Scusate se vi rompo un po' con sta storia ma devo parlarne con qualcuno :roll:
Un paio di mesi fa ho conosciuto un ragazzo.. conosciuto poi..non so neanche il suo nome. Ero appena uscito dall'università e mi sono avviato verso la fermata, per prendere l'autobus. Dopo un po' mi sono accorto che questo ragazzo (e anche un bel ragazzo) mi stava fissando! insomma mi sentivo come se mi stesse squadrando dalla testa ai piedi.. ma io ho fatto finta di niente. Poco dopo si rivolge a me, chiedendomi se potessi fargli un favore .. mi chiede di poter usare il mio cellulare dato che il suo era scarico. Adesso!! è possibile che questo abbia trovato una scusa per attaccar bottone, oppure son io che continuo a farmi le p....e mentali???Addirittura ero arrivato a pensare che mi avesse lasciato il suo numero nel mio cellulare :lol: ..sono da ricovero! Questo magari aveva soltanto bisogno di uno che gli prestasse un cell ed io lì già a fantasticare su cose che probabilmente non esistevano. Insomma dopo abbiamo parlato del + e del meno e quando è arrivato il bus.. tanto per continuare a darmi la zappa sui piedi ho anche fatto la parte del disinteressato sedendomi da un'altra parte -.-. Non gli ho chiesto ne il nome..ne di dov'era (anche se ho fatto attenzione a quando è sceso dall'autobus xD) e ne qualche mezzo per poi magari risentirlo.. Sto ragazzo mi è rimasto impresso ed io non ho fatto nulla per sbloccare la situazione. A quel punto mi sono detto che se mai lo avessi rivisto, anche se ero convinto del contrario, avrei fatto qualcosa . “M'ava statu mutu!!” :D .
Stamattina sempre andando all'università vedo lui , illuminato dalla luce del sole che attraversa la strada con passo deciso *_* . Anche qui ho iniziato a fantasticare pensando che lui avesse attraversato la strada in quel momento proprio per farsi notare da me xD.. Probabilmente non ricorda neppure chi sono u.u. In ogni caso, sono rimasto 3minuti a pensare al da farsi.. mi sono fermato.................... e mi sono nuovamente avviato verso l'uni -.-''' Mannaggia a meeeeeeee e al mio essere troppo razionale!!! :x insomma in quel momento avrei potuto salutarlo, seguirlo, magari stava andando alla fermataaa e invece nooooo... doppiamente stupido.. la prima e la seconda volta!!! :evil: Sono rimasto tutta la giornata a darmi del co... Probabilmente non sarebbe successo niente.. forse è stato solo tutto frutto della mia immaginazione, però lasciarsi scappare due volte la stessa occasione è proprio da stupidi fff. Ebbene si.. sono un GRANDE stupido xD
Perdonatemi il racconto di questa storia noiosa.. ma dovevo sfogarmi con qualcuno! :oops: Se volete raccontate le vostre..
Saluti by Stupido :)

Avatar utente
konigdernacht
Moderatore Globale
Messaggi: 939
Iscritto il: giovedì 25 giugno 2009, 0:27

Re: Occasioni perse

Messaggio da konigdernacht » martedì 15 febbraio 2011, 3:43

Sognare è molto bello; vaneggiare un po' meno! :mrgreen:

Secondo me, hai sovracaricato l'accaduto di sentimenti; ciò non toglie che potresti prendere contatti con questo ragazzo e diventargli amico :)

Best wishes :mrgreen:
Zerchmettert, zernichtet ist unsere Macht
wir alle gestürzt in ewige Nacht

guy21
Utenti Storici
Messaggi: 1014
Iscritto il: martedì 19 maggio 2009, 19:33

Re: Occasioni perse

Messaggio da guy21 » martedì 15 febbraio 2011, 15:39

no non sei stupido sei solo pazzo! :lol: :lol:
ti manca solo di vedere tutti i ragazzi che incontri che cadono a tuoi piedi appena ti incontrano! :lol: :lol:
no è normale sapessi quante ne faccio io di pippe mentali ma preferisco disiteressarmi!
tanto so che sono solo delle fissazioni che non corrispondono alla realtà ahime!
per un pò devo allontanare l'argomento di ragazzi e amore, oggi come temevo è successo quello che non doveva succedere!
spero solo che mi passi questa sofferenza ufffa!
mi sa che il vostro cupido sta perdendo colpi!

Never say never
Messaggi: 34
Iscritto il: mercoledì 5 gennaio 2011, 1:54

Re: Occasioni perse

Messaggio da Never say never » martedì 15 febbraio 2011, 21:58

Infatti l'ho detto che sono da manicomio :mrgreen: Mi sono un pò troppo lasciato trasportare dalle fantasie :roll: Non dico di essermi innamorato.. anche perchè sarei un pazzo ad affermarlo dopo una conoscenza superficiale.. ciò che mi da fastidio è il fatto di essere stato fin troppo razionale, come lo sono sempre d'altronde. Spesso magari aiuta.. però "chi non risica non rosica" come si suol dire.. Il fatto di non aver colto dei segnali da parte sua, che in ogni caso potrebbero essere stati solo fraintendimenti miei. Mi sono lasciato sfuggire una "probabile" occasione. Lasciando perdere il fatto di riuscita o meno.. ciò che voglio dire è che certe volte bisogna anche lasciarsi un pò aiutare dalla fortuna. :)
guy18 sicuramente io sono l'ultima persona a poter parlare dato gli ultimi avvenimenti :lol: ..però se mi posso permettere non essere sempre così pessimista.. non penso sia un modo per risolvere il problema. Continua a crederci in quello che fai.. tutti abbiamo bisogno di tempo e come ben sappiamo soprattutto a noi ne serve in gran quantità. Non lasciarti sfuggire le occasioni come ho fatto io :mrgreen:
Su su cupido non può perder colpi.. prendi la mira e colpisci ;) :D

Ferro
Messaggi: 232
Iscritto il: lunedì 1 giugno 2009, 21:34

Re: Occasioni perse

Messaggio da Ferro » martedì 15 febbraio 2011, 22:50

Mah insomma non mangiarti troppo le mani sono situazioni difficili in generale figuriamoci per quelli come noi....
Se ti va di esporti e metterti in gioco buttati vedrai che lo rincontrerai

Alyosha
Utenti Storici
Messaggi: 2410
Iscritto il: mercoledì 20 ottobre 2010, 0:41

Re: Occasioni perse

Messaggio da Alyosha » mercoledì 16 febbraio 2011, 5:38

Never say never ho buone ragioni per credere che non ci stesse provando affatto. Non so se questo ti consola o ti rincuora. Però ti dico lo stesso cosa mi porta a ritenere questa cosa, così vedi se è convince anche te come idea.
In genere per come la vedo non è affatto complicato per un gay riconoscere un altro gay, lo diventa quando l'altro non è gay (ma si desidera soltanto che lo sia) oppure non si vuole fare scoprire dall'interessato. Basta mezzo sguardo, un viso che si distoglie impaurito e un leggero imbarazzo dopo per capire di che si tratta. Se non ci sono le due difficoltà di cui sopra, ovverro se tu sei gay e l'altro e gay e tu non lo vuoi nascondere di proposito, l'altro se ne accorge e come. Un gay ti guarda in modo diverso da come ti guarda un ragazzo etero, anche se l'etero ti fissa per ore e il gay da una sbirciatina soltanto, sopratutto se come nel caso da te ipotizzato ci stesse provando più o meno esplicitamente. Se era un tipo disinibito a tal punto da scroccarti una chiamata al cellulare pur di provarci, davvero credo ti avrebbe lasciato il numero sul cell. o robbe alternative (sottolineo comportamento su generis che già di suo fa superfighissimo :)). Comuqnue si sarebbe fatto risentire o ci avrebbe riprovato in qualche altro modo ad agganciarti. Prova a metterti nei suoi panni, se ti piacesse uno e sospetti sia gay, ti arrenderesti al primo tentativo? Se poi non fossi affatto timido non cercheresti di indagare di più? Insomma, per come la vedo, è più probabile che semplicemente questo ragazzo ti piaccia, perché superfigo e dai modi di fare molto accattivanti (anche a me credo che una persona del genere avrebbe colpito in positivo, mi piacciono i tipi che stanno un pò fuori le righe). Ripeto non so se questo mio ragionamento ti consola o ti rattrista, forse entrambe le cose non saprei, però dagli sviluppi successivi, credo proprio che non c'è ragione di darsi le colpe per il mancato avvenimento di certe cose...

Blueboy
Messaggi: 368
Iscritto il: martedì 27 aprile 2010, 23:02

Re: Occasioni perse

Messaggio da Blueboy » mercoledì 16 febbraio 2011, 13:54

Io sono per provare sempre. Chi me lo dice che non posso interessargli? Dopotutto, più occasioni uno coglie e più ne ha. Alla fine non è che uno ci debba provare spudoratamente con chiunque, ma se nutre un certo interesse nei confronti di qualcuno e gli sembra che lui ci stia, intensificare i contatti non è certo dannoso! Male che vada ha fatto amicizia. Credo che sognare in questo senso sia importante, e io lo faccio molto volentieri. Conoscere persone, avvicinarsi, cercare di capire di più.. perché no? A me è capitato persino di tentare imprese impossibili :D
      • Blueboy

Alyosha
Utenti Storici
Messaggi: 2410
Iscritto il: mercoledì 20 ottobre 2010, 0:41

Re: Occasioni perse

Messaggio da Alyosha » mercoledì 16 febbraio 2011, 15:51

Blue anch'io sarei per provarci, figurati lanciarsi andare un pochettino nelle situazioni può essere d'aiuto, ma credo bisogna farlo con lucidità sapendo che la risposta potrebbe non essere quella che ci sia aspettava (poi per carità è risaputo chi non risica non rosica :)). A me però il problema sembrava un altro se ho capito bene, ovvero, che Never era dispiaciuto con se stesso, perché non aveva saputo lasciarsi andare e buttarsi nella situazione. Volevo solo provare a farlo riflettere sul fatto che se forse se non è successo è solo perché la situazione gli suggeriva di non farlo e che dunque non ha nulla da rimproverarsi. Neanch'io sinceramente avrei saputo lasciarmi andare di fronte ad un comportamento come quello avuto da quel ragazzo, perché è oggettivamente ambiguo.
Se poi si ipotizza che fosse lui (quel ragazzo) a volerci provare con Never e che la cosa non è andata in porto perché Never se l'è tirato troppo (scusami la sintesi Never, ma è per capirci:):), allora mi pare di poter dire convintamente che non mi pare sia successo questo. Primo perché Never non se l'è tirata affatto; è normale che non ti vai a sedere accanto ad una persona che neanche conosci. Secondo perché secondo me non ci stava affatto provando, se uno fa lo sforzo di provarci cerca di risultare un attimino più chiaro. E' più facile epnsare che Never avrebbe solo voluto che lui ci provasse, ma che in effetti non è così. Forse non stai male perché non ti sei mostarto più disponibile, ma perché non è successa una cosa che volevi accadesse. Dico stai male lo stesso anche ragionando così me ne rendo conto, ma almeno eviti di prenderla con te stesso inutilmente. Posso anche sbagliarmi, ma preferirei vederla dal secondo punto di vista più che dal primo.

guy21
Utenti Storici
Messaggi: 1014
Iscritto il: martedì 19 maggio 2009, 19:33

Re: Occasioni perse

Messaggio da guy21 » mercoledì 16 febbraio 2011, 15:55

boy-com ha scritto:Never say never ho buone ragioni per credere che non ci stesse provando affatto. Non so se questo ti consola o ti rincuora. Però ti dico lo stesso cosa mi porta a ritenere questa cosa, così vedi se è convince anche te come idea.
In genere per come la vedo non è affatto complicato per un gay riconoscere un altro gay, lo diventa quando l'altro non è gay (ma si desidera soltanto che lo sia) oppure non si vuole fare scoprire dall'interessato. Basta mezzo sguardo, un viso che si distoglie impaurito e un leggero imbarazzo dopo per capire di che si tratta. Se non ci sono le due difficoltà di cui sopra, ovverro se tu sei gay e l'altro e gay e tu non lo vuoi nascondere di proposito, l'altro se ne accorge e come. Un gay ti guarda in modo diverso da come ti guarda un ragazzo etero, anche se l'etero ti fissa per ore e il gay da una sbirciatina soltanto, sopratutto se come nel caso da te ipotizzato ci stesse provando più o meno esplicitamente. Se era un tipo disinibito a tal punto da scroccarti una chiamata al cellulare pur di provarci, davvero credo ti avrebbe lasciato il numero sul cell. o robbe alternative (sottolineo comportamento su generis che già di suo fa superfighissimo :)). Comuqnue si sarebbe fatto risentire o ci avrebbe riprovato in qualche altro modo ad agganciarti. Prova a metterti nei suoi panni, se ti piacesse uno e sospetti sia gay, ti arrenderesti al primo tentativo? Se poi non fossi affatto timido non cercheresti di indagare di più? Insomma, per come la vedo, è più probabile che semplicemente questo ragazzo ti piaccia, perché superfigo e dai modi di fare molto accattivanti (anche a me credo che una persona del genere avrebbe colpito in positivo, mi piacciono i tipi che stanno un pò fuori le righe).
cavolo boy-com più leggo i tuoi commenti ai post più mi fai paura! :lol: :lol:
ma sei sicuro di essere gay sei troppo razionalmente etero!
insomma mi sembri un etero nel corpo di un gay! :lol: :lol:
non so neanche dove mi è saltata fuori questa!
no è che dici cose vere e mi fanno pensare sopratutto i meccanismi di approccio che descrivi mi hanno incuriosito davvero tanto! :D
ora dai prossimi giorni vedo come si comportano tutti i raga che mi guardano così finalmente capiamo un pò di cose! :lol: :lol:
comunque grazie che dici che ti rispondo gentilmente, poi scusa perchè dovrei aggredirti? sei così simpatico e affettuoso! :D
dovresti scrivere un manuale per gli approcci gay mi servirebbe! :D

Alyosha
Utenti Storici
Messaggi: 2410
Iscritto il: mercoledì 20 ottobre 2010, 0:41

Re: Occasioni perse

Messaggio da Alyosha » mercoledì 16 febbraio 2011, 16:23

mi sembri un etero nel corpo di un gay
. Gay tu la butti sempre a ridere, però riesci sempre a vedere bene le cose. Giusto un'inversione degli addendi e poi hai detto di me una verità profondissima. "mi sembri un gay nel corpo di un etero". Sono stato diciamo così "etero" undici anni, questa cosa mi ha protetto non poco, oltre che intrappolato. Però non la farei quest distinzione così netta tra modo di ragionare gay e modo etero ognuno ragiona a modo suo e siamo il risultato delle esperienze che abbiamo fatto. Mi piace molto più vederla così:).

Rispondi