Cambia sesso e, deluso ricorre all'eutanasia

Discussioni su citazioni letterarie e motti di spirito e altro ancora
Rispondi
Avatar utente
IsabellaCucciola
Messaggi: 1386
Iscritto il: venerdì 30 marzo 2012, 18:40

Cambia sesso e, deluso ricorre all'eutanasia

Messaggio da IsabellaCucciola » sabato 1 febbraio 2014, 15:09

Cambia sesso e, deluso, ricorre all’eutanasia.
La storia di Nathan scuote il Belgio.

Il 44enne ha scelto la “dolce morte” dopo aver sofferto per una vita. L’ultima intervista 24 ore prima dell’iniezione letale.
http://www.corriere.it/esteri/13_ottobr ... 04f6.shtml
Ogni sera quando mi ferisco una parte di me si chiede cosa stia facendo, ma io non so cosa risponderle. Guardo il sangue colare dalla ferita, colare a terra, goccia dopo goccia, come una clessidra.

barbara
Utenti Storici
Messaggi: 2864
Iscritto il: mercoledì 14 aprile 2010, 9:22

Re: Cambia sesso e, deluso ricorre all'eutanasia

Messaggio da barbara » sabato 1 febbraio 2014, 16:02

Non posso fare a meno di pensare che , al di là dell'identità transessuale, questo ragazzo abbia vissuto il trauma di non essere mai stato veramente amato, e al contrario rifiutato e umiliato fin dall'infanzia.
La scelta di cambiare sesso richiede un equilibrio psicologico e una notevole forza interiore , perché altrimenti può determinare scompensi psichici .
Per questo motivo , almeno in Italia, c'è bisogno di una valutazione da parte di un esperto, che certifichi che la persona è consapevole della scelta , delle conseguenze e ha le risorse necessarie ad affrontare il travaglio che un cambio di identità porta con se.
Molte persone per ottenere questa certificazione devono sottoporsi a una terapia psicologica e questa vicenda ci fa comprendere che non si tratta di una procedura inutile o eccessiva, ma piuttosto di una tutela per le persone transessuali.
Questa triste storia ha avuto un epilogo , secondo me, terribile.
Non si dovrebbe lasciare nulla di intentato per evitare una soluzione così estrema e radicale.

Chrono
Membro dello Staff
Messaggi: 215
Iscritto il: venerdì 24 gennaio 2014, 1:14

Re: Cambia sesso e, deluso ricorre all'eutanasia

Messaggio da Chrono » sabato 1 febbraio 2014, 17:29

barbara ha scritto: Questa triste storia ha avuto un epilogo , secondo me, terribile.
Non si dovrebbe lasciare nulla di intentato per evitare una soluzione così estrema e radicale.
Pienamente d'accordo con te, barbara.

Cito anche delle parole del documento, che secondo me si commentano da sole.
CDS, nell'articolo, ha scritto: a casa era «appena tollerato» e la madre spesso si lamentava dicendogli: «Se solo tu fossi stato un ragazzino!». [...] Invece di dargli una vera camera, i genitori lo facevano dormire in uno sgabuzzino sopra il garage.
RIP Nathan.
Tentare è sempre meglio che scappare.
Tentare per non rimpiangere.
Tentare per sorridere.
Tentare con coraggio.

Avatar utente
progettogayforum
Amministratore
Messaggi: 5426
Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05

Re: Cambia sesso e, deluso ricorre all'eutanasia

Messaggio da progettogayforum » sabato 1 febbraio 2014, 18:15

Questa vicenda lascia un'amarezza terribile. C'è tanto bisogno d'amore o almeno di rispetto ma c'è chi è tenuto ostinatamente ai margini della società e perfino della famiglia. Bisogna, tutti, darsi da fare, ci vuole più impegno da parte di tutti per rendere la vita delle persone più umana. Non aggiungo altre parole, dico solo che sono rimasto scosso.

Rispondi