Tesina sull'omosessualità

Discussioni su citazioni letterarie e motti di spirito e altro ancora
Rispondi
Avatar utente
Aster
Messaggi: 217
Iscritto il: giovedì 18 giugno 2009, 21:55

Re: Tesina sull'omosessualità

Messaggio da Aster » mercoledì 16 giugno 2010, 17:53

Tra l'altro di quello non si parla quasi mai...
Appunto, per quello è interessante, come ho detto da subito.
A noi hanno sempre detto l'esatto contrario... Che le tesine migliori sono quelle, appunto, che hanno un significato ulteriore al solo esame per chi le scrive.
Oh, io ho solo come credo reagirei io, mica tutti devono pensarla come me. Non credo ti chiederanno se sei gay, quelli che vedono più in là del loro naso lo daranno per scontato, gli altri daranno per scontato che sei etero. Nessunissimo accanimento, anzi! Tu chiedi spiegazioni sul perché la penso così e io te le do. Sono convinto che possa uscire un'ottima tesina perché come ho detto subito è un bell'argomento. Ciò nonostante io personalmente, da gay, sceglierei un altro argomento per i motivi che ti ho detto, ma non è che sia tutta sta tragedia :lol:

Avatar utente
Misaki
Messaggi: 46
Iscritto il: sabato 20 marzo 2010, 0:14

Re: Tesina sull'omosessualità

Messaggio da Misaki » mercoledì 16 giugno 2010, 18:17

Ok, scusa... Colpa mia che sono troppo polemico XD

Poi vi farò sapere la loro reazione, allora :mrgreen:
Ma spero non troppo presto perchè ho ancora una marea di roba da ripassare :?
"È più facile rompere un atomo che un pregiudizio" (A. Einstein)

franca
Messaggi: 1
Iscritto il: giovedì 6 giugno 2013, 0:21

Re: Tesina sull'omosessualità

Messaggio da franca » giovedì 6 giugno 2013, 0:42

ciao Misaki, sto preparando la tesina sul tema dell'omosessualità, e visto che sono molto indietro mi sarebbe molto utile, per affrettare il tempo, leggere e prendere qualche spunto da una tesina già fatta.
ho letto qui, e i collegamenti che volevo fare sono molto simili ai tuoi.
se ti va di aiutarmi, rispondimi.
grazie in anticipo.

Avatar utente
konigdernacht
Moderatore Globale
Messaggi: 939
Iscritto il: giovedì 25 giugno 2009, 0:27

Re: Tesina sull'omosessualità

Messaggio da konigdernacht » giovedì 6 giugno 2013, 2:40

E' un tema molto bello ma tende - come ogni tema - e diventare scontato se non trovi un filo interessante :mrgreen:
Anche citare sempre gli stessi autori (tipo Pasolini e Wilde) è un po' ripetitivo e appiattisce lo spessore della tesina.

Posto un post di molto tempo fa: viewtopic.php?f=28&t=497
Trovo molto interessanti tra i testi proposti i riferimenti di project al sogno di meleagro e i riferimenti a Penna, e a me personalmente piacciono moltissimo lo scambio di poesie di Christopher Marlowe e Sir Wlater Raleigh, e chiaramente Kavafis, fatto conoscere in Italia da Pasolini!
Zerchmettert, zernichtet ist unsere Macht
wir alle gestürzt in ewige Nacht

barbara
Utenti Storici
Messaggi: 2864
Iscritto il: mercoledì 14 aprile 2010, 9:22

Re: Tesina sull'omosessualità

Messaggio da barbara » giovedì 6 giugno 2013, 7:35

Ciao franca, interessante come idea. Non so se Misaki legge ancora il forum. E' passato un po' di tempo. Comunque qualche idea possiamo aiutarti a trovarla. Che materie volevi collegare?

barbara
Utenti Storici
Messaggi: 2864
Iscritto il: mercoledì 14 aprile 2010, 9:22

Re: Tesina sull'omosessualità

Messaggio da barbara » sabato 8 giugno 2013, 16:36

Ad esempio un'idea diversa per storia , invece del solito omocausto, potrebbe essere la storia di Alan Turing, matematico britannico , famoso per aver messo a punto un sistema di decodifica dei cifrari tedeschi . Un sistema riconosciuto come determinante per le sorti della guerra.
Purtroppo il governo britannico si dimostrò tutt'altro che grato alla figura di quest'uomo, che morì suicida a 41 anni a seguito delle persecuzioni per la sua omosessualità


http://it.wikipedia.org/wiki/Alan_Turing

Avatar utente
Tom
Messaggi: 186
Iscritto il: sabato 21 luglio 2012, 20:23

Re: Tesina sull'omosessualità

Messaggio da Tom » sabato 8 giugno 2013, 22:02

Riguardo a Turing, la più celebre biografia è "Alan Turing. Storia di un enigma" scritta dal fisico e divulgatore omosessuale Andrew Hodges, di cui lascio i link dei siti:

http://www.synth.co.uk/
http://www.turing.org.uk/turing/

Qua puoi trovare alcuni passi del libro:

http://www.turing.org.uk/book/extracts/

L'unico problema è che l'edizione italiana è di oltre 700 pagine e immagino che non hai tempo per leggere tutto il libro di Hodges adesso.

Per far prima, se ti interessa la crittografia, puoi leggere il capitolo 4 (pagine 143-192) del libro "Codici e segreti" di Simon Singh dove si parla dei contributi di Turing durante la seconda guerra mondiale per decrittare le comunicazioni cifrate tedesche. Penso possa essere un argomento affascinante e adatto per una tesina; alla fine del capitolo c'è anche qualche accenno all'omosessualità di Turing.
Sciamano ha riportato due passaggi del libro in un vecchio post:

http://www.progettogayforum.altervista. ... 17&p=32307

Altro potenziale suggerimento è il brevissimo libro "Apologia di un matematico" di Godfrey Harold Hardy, uno dei massimi matematici del '900. Se non ricordo male nella prefazione di Charles P.Snow c'è un breve accenno all'omosessualità di Hardy.

Sia su Turing che su Hardy segnalo un breve articolo divulgativo di Gabriele Lolli:

http://homepage.sns.it/lolli/articoli/I ... 0Clerk.pdf
"La vita giusta è quella ispirata dall'amore e guidata dalla conoscenza"
(B.Russell)

Rispondi