ALWAYS give up!

Discussioni su citazioni letterarie e motti di spirito e altro ancora
Rispondi
Avatar utente
musicheart
Messaggi: 135
Iscritto il: mercoledì 4 agosto 2010, 10:08

ALWAYS give up!

Messaggio da musicheart » venerdì 10 settembre 2010, 16:06

Il titolo l'ho preso così come veniva, ho preferito non rifletterci troppo a lungo su XD
Beh, diamo il vero titolo a questo thread: Autostima.
Ebbene, un sincero ringraziamento a barbara che mi ha consigliato di mettere in luce il tema di "vivere con se stessi".
L'obiettivo di questo thread? Scambio di opinioni e aiuto nei miei e nei vostri confronti. Spesso capita di sentirsi giù e di perdere appunto autostima, qui vedremo come fare per evitarlo ^^.

Partiamo da me.
Sono sempre stato un bambino particolarmente pessimista, ricordo e mi viene spesso raccontato da mia madre che raffiguravo quasi solo disegni di morte, gente che stava male, gente che soffriva.
Insomma, una vita che inizia col piede giusto :lol:
Le mie esperienze di vita mi hanno portato presto a trincerarmi nella mia solitudine e vedere gli altri come qualcosa di inutile.
All'età di... Mmh... 10 anni massimo undici mi sono inconsapelvolmente innamorato di un "ragazzo" (etero -.-') di 11 anni più vecchio di me. (Era ed è carino, ma ora sono padrone di me stesso e non lo desidero più u.u)
Fino a più o meno qualche mese fa ero circondato dall'ipocrisia, mi sentivo debole, sapevo di non essere capace di affronatare il mondo e, soprattutto, da quando mi ero follemente innamorato ero alla continua ricerca della "felicità".
Giungiamo a poco più di un mese fa. Mi rendo sempre più conto del mio orientamento sessuale e mi si aprono finalmente gli occhi quando vedo uno speciale di "MTV news" sull'omosessualità.
Da lì inizio a sentirmi diverso e molto più sollevato.

Torniamo all'autostima (spero di non essere stato esageratamente logorroico XD).
Mi sono sempre odiato e non capivo cosa volessi. Autostima 0.
Apro gli occhi. Inizio ad essere sereno. Autostima in rialzo.
Siamo così giunti a capire cos'è davvero l'autostima: essere consapevoli di se stessi e sapersi accettare.

Per migliorare l'autostima non ci vuole troppo. Soprattutto sorridere, o cercare di raggiungere degli obiettivi o stare insieme a degli amici. Anche venire qui e scrivere o solo leggere fa miracoli ^^.

Questi i miei consigli. Spero abbiate qualcosa da dire a riguardo e scusate il mio lungo e noioso "bla,bla,bla" XD.
Sono più grande di un giorno fa.
Migliore del me di un'ora fa.
Ma mai mi sentirò perfetto.
Carmy.

barbara
Utenti Storici
Messaggi: 2864
Iscritto il: mercoledì 14 aprile 2010, 9:22

Re: ALWAYS give up!

Messaggio da barbara » venerdì 10 settembre 2010, 18:25

Misicheart ha detto: Sono sempre stato un bambino particolarmente pessimista, ricordo e mi viene spesso raccontato da mia madre che raffiguravo quasi solo disegni di morte, gente che stava male, gente che soffriva. Insomma, una vita che inizia col piede giusto
Cavolo! Davvero Musicheart? questa descrizione mi ricorda un personaggio..... la figlia di Mortisia , si chiamava Mercoledì. :lol: :lol:

Chi lo sa? Potremmo avere fra noi il nuovo Dario Argento e nemmeno lo sappiamo.
In qualunque documento che tratti di autostima si dice che l' umorismo fa solo bene :lol:

Certo che adesso sei così solare! Passare dai funerali al mare azzurro del tuo nick é stato un bel salto. ma come diavolo hai fatto?

Avatar utente
musicheart
Messaggi: 135
Iscritto il: mercoledì 4 agosto 2010, 10:08

Re: ALWAYS give up!

Messaggio da musicheart » venerdì 10 settembre 2010, 21:27

Come ho fatto? Mmh...
Come ho detto ciò che mi serviva era capire cosa desiderassi davvero. Col tempo sono cresciuto, vedere le cose in maniera negativa mi logorava e allo stesso tempo rafforzava. Quando ho preso coscienza di me stesso ero ancora un po' intontito a essere sincero. In realtà dire "preso coscienza" è sbagliato, l'ho sempre saputo infondo, era lì davanti agli occhi, eppure era come se non me ne accorgessi. In pratica mi ero Accettato.
Da quel momento più il tempo passava e più mi sentivo meglio. Avevo saputo rispondere a tante domande che mi incutevano tristezza. Poi dirlo ai miei amici è stato un sollievo. Continuiamo a parlare come se nulla fosse, anzi, adesso ci scambiamo le opinioni tra sogni etero e sogni gay, nel senso "a me piace tizia a te piace caio".
Sapendo chi sono ho più fiducia e detestandomi ho imparato a guardarmi in terza persona. Ora l'autoironia e il sarcasmo (il mio lo definisco quello dell'opposto: dico il contrario di ciò che penso ^^) sono miei amati compagni.
Ho anche imparato che si può essere felici della prorpia tristezza... perchè ti insegna tanto!
Sono più grande di un giorno fa.
Migliore del me di un'ora fa.
Ma mai mi sentirò perfetto.
Carmy.

barbara
Utenti Storici
Messaggi: 2864
Iscritto il: mercoledì 14 aprile 2010, 9:22

Re: ALWAYS give up!

Messaggio da barbara » sabato 11 settembre 2010, 21:35

E' un pò defilato sto topic, ma noi continuiamo a dialogare... prima o poi qualcuno si accorgerà di noi. ;)

musicheart ha scritto: Ho anche imparato che si può essere felici della propria tristezza... perchè ti insegna tanto!

Sei forse un poeta psicologo, Musichearth?
Ciò che dici non è solo molto bello , ma ha anche un fondamento scientifico.
Parlo di ricerche che hanno studiato il modo in cui le persone affrontato i traumi e le difficoltà importanti della vita.
Si é scoperto che chi vede le difficoltà come una sfida e non come una minaccia , chi riesce a guardare in faccia i problemi e a modificare il proprio modo di guardarli per rendeli meno "paurosi" , chi riesce ad ironizzare su di essi ha maggiori possibilità di affontarli e superarli.
E' una capacità che gli psicologi chiamano "resilienza" ; quanto più alta é questa capacità maggiore é la forza di fronteggiare i problemi.
L'altra cosa importante é che ad ogni battaglia che si vince si diventa sempre più forti. Come dici tu si impara dalle proprie difficoltà.
Proprio in questo modo aumenta la nostra autostima.
Ma tu hai già deciso che lavoro farai nella vita? A questo punto sono curiosa di saperlo.
:D :D

Avatar utente
musicheart
Messaggi: 135
Iscritto il: mercoledì 4 agosto 2010, 10:08

Re: ALWAYS give up!

Messaggio da musicheart » domenica 12 settembre 2010, 15:55

E' un pò defilato sto topic, ma noi continuiamo a dialogare... prima o poi qualcuno si accorgerà di noi. ;)
Mi sa che sono stato troppo personale, probabilmente gli altri si sono fermati sulle prime righe e hanno visto questo thread un modo per metterci al centro dell'attenzione... Colpa mia.

Comunque non so proprio che fare da grande... :roll:
Sono certo che affronterò qualcosa che abbia a che fare con la matematica, ma non so nemmeno a che ramo sia più legato! Di questa materia infondo mi piace tutto >.> la amo con tutto il cuore (e da qui molte polemiche anche in chat :lol: )

Il poeta psicologo mi sa che lo lascio come lavoro part-time :lol:
Comunque non immaginavo di aver accumulato tutte queste abilità nel tempo, definite "resilenza". Basta la forza di volontà! ;)
Sono più grande di un giorno fa.
Migliore del me di un'ora fa.
Ma mai mi sentirò perfetto.
Carmy.

barbara
Utenti Storici
Messaggi: 2864
Iscritto il: mercoledì 14 aprile 2010, 9:22

Re: ALWAYS give up!

Messaggio da barbara » domenica 12 settembre 2010, 16:01

No! intendevo defilato perché é nella sezione di tutto un pò.
Però pure io non avrei saputo in che sezione metterlo.
Un matematico? davvero? Beh! dicono che di sono pochi italiani che vgliono fare questa facoltà. Avevo sentito dire che addirittura certe università avevano fatto delle riduzioni sulla tassa di iscrizione per invogliarli.
Un matematico di lavoro e psicologo per diletto. Così non ti annoierai.
Entrambi sono a caccia di problemi :lol:
Hai visto il film "beautiful mind?"

guy21
Utenti Storici
Messaggi: 1014
Iscritto il: martedì 19 maggio 2009, 19:33

Re: ALWAYS give up!

Messaggio da guy21 » domenica 12 settembre 2010, 16:07

eccomi qua!
non ti preoccupare non ti lascio solo music!
:lol: :lol: :lol:
bè poeta filosofico e matematico scusa vado a farmi una dose! :lol: :lol: :lol: no scherzo!
anche a me piace la matematica solo però quando capisco e mi vengono gli esercizi! :D :D :lol: :lol:
bè per parlare di autostima credo che non sono il tipo, posso parlare della disitima se vuoi!
poi non è sempre vero certe volte quando mi vengono le cose mi stimo è vero!
ma rarissime volte!
il problema è che sento molto l'influenza degli altri che mi stanno intorno!
per cui mi influenzano quelli che gli altri dicono su di me!
uff non so che dire di autostima proprio io non la vedo in me!
di solito se conosco persone brave, sincere simpatiche mi preoccupo più per loro che per me
poi certe volte quando vedo che questo mi si rivolta contro!
allora penso solo a me stesso e me ne frego degli altri!
per cui dipende ci son tanti fattori in gioco!
sinceramente non so cosa dire!
cercherò di riflettere e vedere se riesco a tirare fuori qualcos'altro su questo tema dai!
ciao!

Avatar utente
musicheart
Messaggi: 135
Iscritto il: mercoledì 4 agosto 2010, 10:08

Re: ALWAYS give up!

Messaggio da musicheart » domenica 12 settembre 2010, 16:09

@ barbara
Ad essere sincero non sapevo nemmeno cosa significasse defilato XD.
Per sicurezza ho preferito metterlo qui... Sono sicuro di non sbagliare :lol:
Comunque le incentivazioni per le facoltà matematico-scientifiche le ho sentite anche io ^^. Siamo pochi ad amare ciò che è razionale :lol: .
Il film Beautiful mind non l'ho nemmeno sentito citare, ora vado a cercarlo sul net ;P.

P.S. sono abituato a vivere in un mondo tutto mio e di film, libri, canzoni e quant'altro non ho una grande cultura. Qui mi state dando davvero una grande mano anche in questo ;P

P.S.2 guy18, fammi finire di scrivere prima di postare XD ora ti leggo e ti rispondo XD
Sono più grande di un giorno fa.
Migliore del me di un'ora fa.
Ma mai mi sentirò perfetto.
Carmy.

Avatar utente
musicheart
Messaggi: 135
Iscritto il: mercoledì 4 agosto 2010, 10:08

Re: ALWAYS give up!

Messaggio da musicheart » domenica 12 settembre 2010, 16:18

bè poeta filosofico e matematico scusa vado a farmi una dose!
Ti fai odiare e amare tanto in chat quanto sul forum XD
anche a me piace la matematica solo però quando capisco e mi vengono gli esercizi!
What a lol! Quando non riesco a fare un esercizio mi incazzo a morte, cerco di farlo in qualsiasi modo, soprattutto se algebra!! Vorrei avere questa forza anche in altre situazioni XD.

Per quanto riguarda il resto, beh, inizio col dire che hai già parlato di disistima ^^.
Sembra che alla fin fine tu cerchi di appoggiarti agli altri, cosa che, mi pare, spesso ti ha lasciato con l'amaro in bocca
poi certe volte quando vedo che questo mi si rivolta contro!
allora penso solo a me stesso e me ne frego degli altri!
Sembra ingiusto parlare degli amici sia come sfruttatori sia come sfruttati. L'amicizia alla fin fine è uno scalino sotto l'amore tra fidanzati ^^.
L'amicizia è una cosa sacra, basata sulla fiducia, ma si deve fare attenzione sempre a non fare troppo conto sugli altri. Sai come si dice? Gli amici sono come gli ombrelli: quando servono non ci sono mai! XP

Ah, dimenticavo. La gente può pensare quello che vuole, ma se lo fa è perché non sa come perdere il tempo ^^. Da bambino mi scontravo con gli altri, ora li guardo con indifferenza e passo avanti!
Fa' finta di non notarli e vedrai che non ti ronzeranno intorno né loro né i loro pensieri u.u
Sono più grande di un giorno fa.
Migliore del me di un'ora fa.
Ma mai mi sentirò perfetto.
Carmy.

barbara
Utenti Storici
Messaggi: 2864
Iscritto il: mercoledì 14 aprile 2010, 9:22

Re: ALWAYS give up!

Messaggio da barbara » domenica 12 settembre 2010, 16:41

Guy ha scritto : il problema è che sento molto l'influenza degli altri che mi stanno intorno!per cui mi influenzano quelli che gli altri dicono su di me

Questo é un punto interessante. E' molto vero che chi ha una bassa autostima chiede spesso conferme agli altri sulle proprie capacità. Infatti non si fida della propria valutazione e pensa che gli altri siano più in grado di lui di valutare il proprio comportamento. In un certo senso si attribuisce agli altri un potere su di noi e magari gli altri sono in realtà meno in grado di noi di capire certe cose.
Si può arrivare all'assurdo di uniformarsi alla loro opinione .Un meccanismo che in fondo su larga scala é lo stesso che vediamo nelle dittature.
I personaggi carismatici hanno spesso l'effetto di attirare a sé chi non ha un'autonomia di pensiero.
Se vi capita guardate il film "L'onda". E' bellissimo , secondo me. E'ambientato in una scuola superiore , la maggior parte degli attori sono ragazzi , a parte il professore. Un film che mi ha sconvolto, ma che fa molto riflettere.
Comunque ,Guy, non avrai autostima, ma sai analizzare molto bene i meccanismi del tuo pensiero. Questa volta come altre volte. Però 10a 1 che non mi darai retta.
Chi ha una bassa autostima chiede conferme, ma poi se qualcuno gli dice che é bravo......non ci crede! :lol:
L'unica cosa che conta sono le cose che diciamo a noi stessi, alla fine... ;)

Rispondi