Importanti novità per la terapia dell'aids

HIV e AIDS, contagio, prevenzione, test - malattie sessualmente trasmissibili
Rispondi
Avatar utente
progettogayforum
Amministratore
Messaggi: 5384
Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05

Importanti novità per la terapia dell'aids

Messaggio da progettogayforum » giovedì 18 luglio 2013, 17:40

Pur se con tutte le riserve prudenziali e rinnovando nel modo più marcato possibile l’invito a seguire rigorosamente i criteri di prevenzione delle malattie sessualmente trasmesse e in particolare dell’aids, sono lieto di riportare qui il link ad importante un articolo apparso recentemente sul suto www.molecularlab.it :
http://www.molecularlab.it/news/view.asp?n=7955 In questo articolo, che riassume un articolo scientifico della rivista Retrovirology, si riferisce di nuovi e importanti risultati relativi ad una terapia per l’aids che ha portato nei macachi (che hanno un sistema immunitario molto simile a quello umano) ad una remissione della malattia, senza effetti collaterali. Si pensa di avviare la sperimentazione sull’uomo dal 2014.

Tozeur
Messaggi: 541
Iscritto il: giovedì 29 dicembre 2011, 1:07

Re: Importanti novità per la terapia dell'aids

Messaggio da Tozeur » giovedì 18 luglio 2013, 17:48

Bella notizia ma bisogna pur tener conto che gli studi clinici sull'uomo sono di lunga durata (esistono almeno 3 fasi di sperimentazione prima dell'immissione in commercio del farmaco) e non è detto che vadano a buon esito. La terapia attuale sta facendo grandi passi avanti nonostante i diversi effetti collaterali dei farmaci somministrati ma se si tiene conto che questi vent'anni fa non c'erano neanche possiamo dire che le cose vanno più che bene!
Alone but not lonely

Avatar utente
progettogayforum
Amministratore
Messaggi: 5384
Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05

Re: Importanti novità per la terapia dell'aids

Messaggio da progettogayforum » giovedì 18 luglio 2013, 17:56

Concordo con la necessaria prudenza, ma la novità consiste nel fatto di aver ottenuto delle vere remissioni, cioè la produzione di linfociti T funzionanti e immuni dal virus. La prudenza è ovviamente d'obbligo ma il salto di qualità rispetto a una terapia che dura tutta la vita sarebbe veramente notevole. Al momento i risultati sono incoraggianti.

barbara
Utenti Storici
Messaggi: 2864
Iscritto il: mercoledì 14 aprile 2010, 9:22

Re: Importanti novità per la terapia dell'aids

Messaggio da barbara » giovedì 18 luglio 2013, 18:09

Certo è una notizia fantastica! speriamo che poi i farmaci eventualmente siano disponibili anche per i malati del sud del mondo che attualmente sono privi di assistenza sanitaria.

Rispondi