LILA Lecce promuove una campagna di sensibilizzazione

HIV e AIDS, contagio, prevenzione, test - malattie sessualmente trasmissibili
Avatar utente
IsabellaCucciola
Messaggi: 1386
Iscritto il: venerdì 30 marzo 2012, 18:40

LILA Lecce promuove una campagna di sensibilizzazione

Messaggioda IsabellaCucciola » martedì 15 luglio 2014, 12:41

LILA LECCE PROMUOVE UNA CAMPAGNA DI SENSIBILIZZAZIONE CONTRO L’AIDS E INVITA TUTTI A FARE IL TEST DELL'HIV, ANCHE A GALATINA.
http://www.galatina2000.it/cronaca/lila-lecce-promuove-una-campagna-di-sensibilizzazione-contro-laids-e-invita-tutti-a-fare-il-test-dellhiv-anche-a-galatina

L'APPUNTAMENTO È PER IL 17 LUGLIO DALLE 7,30 ALLE 12,30 PRESSO IL DAY HOSPITAL DI MALATTIE INFETTIVE DELL'OSPEDALE VITO FAZZI DI LECCE.
Ogni sera quando mi ferisco una parte di me si chiede cosa stia facendo, ma io non so cosa risponderle. Guardo il sangue colare dalla ferita, colare a terra, goccia dopo goccia, come una clessidra.

Avatar utente
progettogayforum
Amministratore
Messaggi: 5335
Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05

Re: LILA Lecce promuove una campagna di sensibilizzazione

Messaggioda progettogayforum » martedì 15 luglio 2014, 16:54

Non insisterò mai abbastanza sull'importanza della prevenzione e sulla necessità di parlare seriamente di questo tema.

La prevenzione COSTANTE E SENZA ECCEZIONI è l'unica vera garanzia per la tutela della salute.

Avatar utente
IsabellaCucciola
Messaggi: 1386
Iscritto il: venerdì 30 marzo 2012, 18:40

Re: LILA Lecce promuove una campagna di sensibilizzazione

Messaggioda IsabellaCucciola » mercoledì 16 luglio 2014, 9:26

AIDS, LA MALATTIA DIMENTICATA.
Dopo le campagne degli anni ‘90, si è smesso di parlare di HIV e AIDS. Ma il virus esiste ancora: a Milano le infezioni sono in aumento, soprattutto tra i gay maschi.

ATTENZIONE!!!!!
Prima di partire il video recita: “Il programma documenta fatti realmente accaduti. Per le immagini e gli argomenti trattati si sconsiglia la visione ad un pubblico impressionabile.”
Il video ha alcune immagini esplicite per pochi secondi, anche se naturalmente pixelate, e io certi “stili di vita”, che vengono fatti vedere, non li approvo perché penso che rischiare la salute solo per un rapporto di sesso sia come giocare alla roulette russa con la vita. Non voglio fare nessun moralismo, però sentire che la sicurezza con uno sconosciuto non è priorità, mi sembra una cosa piuttosto stupida, però bisogna essere onesti e dire che le campagne di prevenzione efficaci non sono sufficienti.
“Se tu sei malato, è colpa mia che non te l’ho detto, non tua che non l’hai saputo.”

VIDEO:
http://video.sky.it/news/cronaca/vice_on_sky_tg24_aids_la_malattia_dimenticata/v205890.vid
Ogni sera quando mi ferisco una parte di me si chiede cosa stia facendo, ma io non so cosa risponderle. Guardo il sangue colare dalla ferita, colare a terra, goccia dopo goccia, come una clessidra.


Torna a “GAY E PREVENZIONE”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite