Crea sito
 
Oggi è giovedì 16 agosto 2018, 10:31

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




 Pagina 1 di 1 [ 7 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Senza affetto, senza amore.
MessaggioInviato: giovedì 18 giugno 2009, 13:04 

Iscritto il: mercoledì 10 giugno 2009, 20:56
Messaggi: 22
Caro project,
ti ringrazio per i tuoi suggerimenti, ma ti spiego meglio perché mi sento in un vicolo cieco. Vivo in un ambiente omofobico per cultura, per forma mentis. Qui tutto è tabù, scandalo, vergogna, peccato contro natura e si attribuisce la responsabilità di essere gay al soggetto, quando invece ci si ritrova a vivere una condizione che con abbiamo scelto. I miei genitori, come hai potuto capire ,non mi hanno dato affetto come io avrei voluto. Di conseguenza se confidassi loro questo mio essere mi bandirebbero dalla famiglia e dalla vita civile, rinnegandomi come figlio. Pertanto sarei emarginato e isolato anche da loro. Questo è il mio lutto: non ho nessuno che mi è vicino né fisicamente né affettivamente. Da qui la mia disperazione. Attualmente sono in consulenza da un serio psicoterapeuta che mia ha detto quello che tu mi hai suggerito: “se pensi di guarire ciò non avverrà mai. Se vieni con questa intenzione puoi anche non venire più. Devi dare alla tua omosessualità diritto di cittadinanza”. Ho riflettuto su questo. Ma come dare diritto di cittadinanza se la realtà mi contrasta fortemente? Non ho mai avuto nessuna esperienza se non gli abusi ricevuti nell’infanzia. Forse sono innamorato di quel giovane perché mi rivedo nella sua timidezza,nella sua gentilezza e cordialità. Avrei bisogno di un abbraccio, di tenerezze, di coccole, di stima più che sesso. Sapere che c’è una persona che ti vuole bene e ti apprezza per quello che sei e non per quello che potresti essere mi darebbe certamente un po’ di sollievo. Ma non ho nulla di tutto questo. Ho provato anche l’amarezza di essermi confidato in passato con un amico che stimavo e reputavo una gran brava persona, ma niente. Non mi ha mai cercato, non mi ha mai più chiesto come stessi. Mi sento di aver sbagliato, mi auguro solo che non lo dica. Ecco perché desidero la morte. Qual è il senso di vivere? Non riesco a vire altri 30 anni così. Mentre ti scrivo sono in lacrime. Scusami, non ti voglio rattristare né a te né ai cari lettori. Saluti.


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Senza affetto, senza amore.
MessaggioInviato: giovedì 18 giugno 2009, 13:34 

Iscritto il: martedì 16 giugno 2009, 20:56
Messaggi: 155
ciao ermes...capisco in buona parte il suo malessere...e nn posso fare altro ke esserti vicino anke se solo col cuore...traspare dalle tue parole una persona molto bella...hai ragione..noi gay..ragazzi come gli altri in ogni caso...nn abbiamo bisogno solo di sesso..ma di amore...di affetto ricambiato prima di tutto...comprendo quanto per te sia difficile...vivere..anzi sopravvivere in questa gabbia di omofobia..di bruttezza emotiva..di parvenza di umanità..perkè di umanità ce n'è ben poca...se i tuoi nn capiscono ke dietro alla sessualità c'è una persona per prima cosa..mi spiace dirlo ma nn hanno capito nulla di come va il mondo..prima ke gay sei un uomo...prima ke gay sei una persona cn le sue debolezze..le sue fragilità...cn la sua forza allo stesso tempo...ricorda ke una persona è tanto più vera e bella quanto più assomiglia a ciò ke ha dentro amico mio...nn essere essere se stessi è volgaritàà..nn già l'amare una persona del proprio sesso...sei grande ...vai via da questa vita...inizia a vivere...ci sn tanti ragazzi ke vorrebbero il tuo amore e sn sicuro ke ne sei pieno...ti abbraccio forte...piangi pure..tocca il fondo ma dovrai risalire prima o poi...nn hai il diritto di lasciarti morire..la vita è il dono più bello ke tu abbia avuto..e poi ora hai un amico qui nel forum..marcolinoo!!!puoi parlare cn me...ci sn sempre anke di notte....ciao ermes...ti aspetto...


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Senza affetto, senza amore.
MessaggioInviato: giovedì 18 giugno 2009, 14:41 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05
Messaggi: 5285
Ermes,
te lo dico con il cuore, quello che stai scrivendo qui sta facendo riflette molti ragazzi e mi dicono tutti la stessa cosa, che bisogna starti vicino e noi ci siamo e ci vogliamo essere. Hai una dignità e un’onestà che ti rendono una persona splendida. Penso che parecchi dei ragazzi e io stesso, se ci fosse possibile, non ti faremmo mancare un abbraccio vero e forte. Ci stai facendo capire cose che troppo spesso si dimenticano quando si ha la fortuna di vivere in un ambiente non oppressivo, sto imparando da te fino a che punto si possa essere stressati dalla mancanza di affetto e di comprensione. Stai facendo per noi una cosa grande e vorremmo che ci sentissi vicini ma non formalmente ma proprio a livello emotivo ed affettivo. Sono andato a rileggere le mail che mi hai mandato e le ho meditate a lungo e, credimi, tutto quello che ho letto mi turba profondamente perché è assolutamente ingiusto e tu hai combattuto contro te stesso per anni per tentare di reprimere quello che sei e ti stai letteralmente torturando. Noi siamo qui, ti ho mandato il mio contatto, so quali sono i problemi per l’uso di msn ma comunque, per e-mail o attraverso il forum riusciremo a sentirci. Anzi cercherò oggi stesso di attivare un canale IRC di chat riservata con cui potremmo riuscire a parlare senza usare msn. Non sono molto esperto ma credo che ci riuscirò e ti farò sapere come fare ad accedere ma ci riusciremo. Ermes, non sei solo, e riusciremo a parlare con te, stanne certo.
Un fortissimo abbraccio!
Project.


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Senza affetto, senza amore.
MessaggioInviato: giovedì 18 giugno 2009, 20:03 

Iscritto il: lunedì 15 giugno 2009, 10:44
Messaggi: 65
EHI!!!!!!!! Ma sei fuori!!!!!!!!! Tanto per cominciare hai bisogno d'amare te stesso! Quando stai davvero male allora pensa a chi sta peggio di te...ringrazia per quel po' che hai e vai avanti senza piangerti addosso! Le esperienze brutte che stai facendo, che già hai fatto, e che forse continuerai a fare ti serviranno un casino...ti renderanno più forte e sensibile allo stesso tempo e un giorno trovarei qualcuno da amare e quel qualcuno già lo invidio...perchè sara davvero fortunato ;)

PS. D'ora in poi leggerò tutti i tuoi post e se riscrivi di nuovo che desideri la morte...altro che regole del forum...ti vengo a prendere a casa! E sappi che di scarpe porto il 44... :lol:


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Senza affetto, senza amore.
MessaggioInviato: giovedì 18 giugno 2009, 20:15 

Iscritto il: lunedì 15 giugno 2009, 10:44
Messaggi: 65
Come promesso sono andato a leggere gli altri post e scopro solo ora la reale situazione... tuttavia il consiglio che ti ho dato (e le minaccie che ho avanzato) non le tiro indietro... hai già qualcuno d'amare e che ha bisogno di te... rifletti seriamente su questo


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Senza affetto, senza amore.
MessaggioInviato: giovedì 18 giugno 2009, 23:55 

Iscritto il: lunedì 1 giugno 2009, 21:34
Messaggi: 232
Leggo più che tristezza tanta stanchezza, lo so, capisco il tuo malessere ma purtroppo viviamo in una società dove se non reagiamo ci stritola.

Gli abusi sicuramente ti hanno segnato e questo fa che nel tuo caso ci siamo più difficoltà, ascolta te stesso, fai il tuo percorso psicanalitico e vedrai che lentamente ne uscirai fuori.

Sono dell'opinione che se è necessario è giusto anche tagliare con la propria vecchia vita, c'è tanta gente che ha bisogno di contatto umano, amicizia e dialogo, tanta, tanta, tantissima MA MALEDIZIONE in questo mondo di merda sembra impossibile incontrarci.

Qui su internet questo facciamo ci incontriamo

Non piangere reagisci, qui stiamo tutti cercando di reagire, nessuno di noi ha la soluzione ma tutti insieme ci aiutiamo per trovarne una.
Noi qui stiamo


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Senza affetto, senza amore.
MessaggioInviato: venerdì 19 giugno 2009, 11:49 
Utenti Storici

Iscritto il: venerdì 15 maggio 2009, 19:41
Messaggi: 518
Ciao Ermes
ti ho letto prima sull'altro tuo post e ti rileggo qui e ancora ti dico che sei una persona stupenda come poche.

Non devi più stare male, qualcuno con cui sfogarti e parlare lo hai trovato, si certo è vero, non è come avere una presenza reale, però comunque anche se attraverso una pagina bianca (e virtuale pure quella), dietro ad essa ci siamo noi e siamo veri, accidenti se siamo veri ed esattamente come te.

Dai su non buttarti mai più così giù. Qui puoi dire tutto quello che più ti fa piacere e tutto quello che non hai mai potuto dire a nessuno.

Ti piacciono gli uomini? E gridalo allora, ma forte. :)

Vedrai che nessuno qui se ne farà stupore, al massimo ti diranno: "Mori o biondi?" :lol:

Scherzi a parte vienici a trovare spesso e se puoi anche nella chat, la sera ci sono sempre i ragazzi del forum e sempre nuovi se ne iscrivono. Siamo tanti sai, molto più di quanti si vorrebbe far credere. :)


Non connesso
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 Pagina 1 di 1 [ 7 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

cron
phpBB skin developed by: John Olson
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group


Creare forum
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010