Crea sito
 
Oggi è sabato 25 novembre 2017, 11:46

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




 Pagina 1 di 2 [ 16 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Ciao
MessaggioInviato: venerdì 28 marzo 2014, 16:30 

Iscritto il: venerdì 28 marzo 2014, 15:31
Messaggi: 31
Ciao a tutti! E' la prima volta che cerco un luogo in cui confrontarsi e conoscersi tra persone che vogliono condividere il proprio vissuto e come è stato condizionato dalla propria omosessualità, quindi spero di aver trovato il posto giusto. Come dice il mio soprannome mi trovo in una situazione di pausa - da tanto tempo - sia per esperienze ed eventi sia per scelta. Mi sono iscritto perché ho pensato che darmi la possibilità di conoscere, anche virtualmente, persone dal mio stesso orientamento - che non ho modo di conoscere nella realtà - possa aiutarmi a riprendere il filo dell'esistenza. Inoltre ho trovato molto interessanti i vissuti che ho letto e questo mi sembra un sito serio e allo stesso tempo tranquillo e dall'atmosfera amichevole. Magari potrei scrivere anche della mia esperienza se vi va di leggerla e consigliarmi. Spero di poter conoscervi anche in chat e di fare amicizia!


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ciao
MessaggioInviato: venerdì 28 marzo 2014, 23:39 
Moderatore Globale
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 25 giugno 2009, 0:27
Messaggi: 939
Ciao standby, benvenuto nel forum e ti auguro una buona permanenza! :mrgreen:
Come mai ti trovi in questo periodo appunto di "stop momentaneo" ?



_________________
Zerchmettert, zernichtet ist unsere Macht
wir alle gestürzt in ewige Nacht
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ciao
MessaggioInviato: venerdì 28 marzo 2014, 23:43 
Membro dello Staff

Iscritto il: venerdì 24 gennaio 2014, 1:14
Messaggi: 215
Ancora un caloroso benvenuto standby :)



_________________
Tentare è sempre meglio che scappare.
Tentare per non rimpiangere.
Tentare per sorridere.
Tentare con coraggio.
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ciao
MessaggioInviato: venerdì 28 marzo 2014, 23:53 
Utenti Storici

Iscritto il: mercoledì 14 aprile 2010, 9:22
Messaggi: 2861
benvenuto standby! Sarò contenta di leggere la tua esperienza. Ti auguro una buona permanenza! :)


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ciao
MessaggioInviato: sabato 29 marzo 2014, 0:20 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05
Messaggi: 5112
Benvenuto standby! La tua presentazione mi piace molto, penso che sia proprio lo spirito giusto entrare nel forum! Benvenuto!! Penso proprio che ci starai benissimo!!



_________________
BLOG PROGETTO GAY http://progettogay.myblog.it/
BLOG STORIE GAY http://nonsologay.blogspot.com/
SITO PROGETTO GAY https://sites.google.com/site/progettogay/
STORIE GAY E NON SOLO https://gayproject.wordpress.com/
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ciao
MessaggioInviato: sabato 29 marzo 2014, 1:11 

Iscritto il: lunedì 1 ottobre 2012, 1:05
Messaggi: 42
Ciao standby :)
Benvenuto!
Scrivi scrivi, raccontaci la tua esperienza, che è sempre un bene confrontarsi ;)


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ciao
MessaggioInviato: sabato 29 marzo 2014, 13:20 

Iscritto il: venerdì 28 marzo 2014, 15:31
Messaggi: 31
Grazie per il benvenuto!
Innanzitutto vorrei dire che leggendo storie di altri utenti ho notato con ammirazione come, nonostante le difficoltà, siano riuscite a raggiungere dei traguardi (nello studio, nel lavoro, nelle relazioni sociali, nel dichiararsi...) che a me mancano. Nella casella anagrafica 25-30 in cui mi trovo si dà per scontato che si siano raggiunte determinate tappe (titolo di studio o prime esperienze lavorative, amici, relazioni...) quindi la mia esperienza è segnata da una frustrazione per il non-fatto ma allo stesso tempo dalla constatazione che nelle stesse circostanze non sarebbe andata diversamente. Inoltre una sfida che mi ha accompagnato sin dall'infanzia è stata quella del sovrappeso, probabilmente sia effetto sia causa di un certo disinteresse per me e gli altri, una sorta di anaffettività coperta da uno scudo.
Andando in ordine: penso di aver sempre saputo del mio orientamento sessuale, da piccoli però non si ha coscienza di cosa significhi e alle elementari è più facile socializzare dato che molti interessi sono di natura ludica. Nonostante il mio sovrappeso e le relative insicurezze avevo comunque una normale vita di relazione con gli altri bambini. Quelli delle medie invece sono stati anni insignificanti dal punto di vista relazionale per mancanza di interessi comuni agli altri, nel frattempo iniziavo a capire il mio orientamento sessuale. Arrivati alle superiori non ho trovato persone con cui costruire amicizie, per mancanza di interessi o perchè non era possibile trovare ragazzi con cui condividere il proprio essere omosessuali. I momenti di socializzazione (feste, lezioni, vacanze estive...) e le attività extrascolastiche di vario tipo non mi procuravano nessun interesse o divertimento, attendevo che il tempo scorresse. Le ragazze avevano il loro gruppo col passatempo del pettegolezzo mentre i ragazzi trascorrevano i pomeriggi cercando di rimediare un po' di sballo con erba o alcool. In quel periodo ho dedicato tempo ed energie a migliorare il fisico convinto, anche dai famigliari, che sarei stato più soddisfatto e sicuro ma raggiunto un certo risultato non mi sono sentito nè appagato nè consapevole del mio corpo, quindi ho lasciato perdere tornando al punto di partenza. L'università è stata un disastro: pur avendo interesse per le materie ho dovuto lottare per cambiare metodo di studio quasi ad ogni esame, pur studiando non rendevo e ho impiegato i primi due anni per affrontare i tanti esami del primo anno. Tuttavia nel mio corso avevo trovato una ragazza, anche lei sola, che mi aiutava a studiare. Lo studio insieme ha fatto nascere un'amicizia molto forte, finalmente una persona profonda per cui provare affetto, con cui parlare non superficialmente e che non badava al mio aspetto fisico. L'amicizia ha anche portato anche ad alcuni momenti di intimità, più per affinità che per attrazione fisica. Io del resto pur essendone consapevole non davo importanza al mio essere omosessuale. Ad un certo punto però lei ha preferito lasciare gli studi per suoi problemi, e il tempo ci ha fatto perdere i contatti. Senza più punto d'appoggio ho continuato gli studi senza risultati, provando per un altro anno a dare tre esami a cui venivo sempre bocciato e alla fine ho interrotto gli studi. In tutto ciò il mio peso era cresciuto troppo e ho dedicato un paio d'anni a cercare di limitarlo, in un andirivieni tra medici. I risultati sono stati mediocri ma sempre meglio di niente, ancora in sovrappeso ma meno di prima. Mi sono reiscritto in università e ho cercato di riprendere gli studi ma poche settimane prima dell'esame ho avuto un attacco cardiaco. Era arrivato. Nuovo stop a tutto. Sul letto d'ospedale avevo pensato di sfruttare l'occasione per dichiararmi ai miei famigliari rendendo concreta la mia omosessualità a cui fino a quel momento non avevo dato considerazione. Ma neanche quel pericolo mi ha spinto a fare quel passo, se avessi parlato forse mi sarei tolto un peso o forse avrei peggiorato le cose non so, ad ogni modo la storia non si fa con i "se". Un'esperienza così incisiva comunque mi ha imposto un bilancio la cui cifra sotto il punto di vista relazionale, di studio o di lavoro, di indipendenza e di realizzazione era un inevitabile zero. Per non farmi mancare nulla ho poi sviluppato un problema che mi rende spesso insonne - ma non vi ammorbo oltre con altre trafile mediche. Proprio nelle notti insonni per l'ennesima volta mi sono rimesso sui libri e alla fine dopo tanti anni sono riuscito a dare un esame. Per il nuovo anno ho ripreso gli studi con un approccio diverso, mirando a fare piccoli passi nel mio percorso. Ho deciso di darmi la possibilità di conoscere nuove persone. Non trovando fisicamente intorno a me altri ragazzi omosessuali con cui condividere la propria esperienza sono venuto a cercarli in rete e sono capitato qui sul forum. Sembrerà strano ma non avevo mai cercato niente, ignoravo esistessero siti del genere, non avevo mai avvertito l'esigenza di andare a trovare amicizie in rete o addirittura sesso. Mi auguro quindi di poter andare oltre lo stand-by in cui sono da tanto, sia a livello di studi sia a livello di relazioni. Se dovesse cogliermi un altro attacco almeno potrei dire di averci provato.


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ciao
MessaggioInviato: sabato 29 marzo 2014, 16:39 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05
Messaggi: 5112
Situazione complicata, non c’è che dire. Anche per i problemi cardiologici la cosa fondamentale sarebbe perdere peso, questo è un dato di fatto oggettivo, però per conseguire questo obiettivo bisogna non trascurare il resto, perché la sensazione di non essere solo può essere importantissima sia per la prospettiva degli studi che per quella della salute. Tante cose che sembrano banali, ma raccontarsi in un forum o fare due chiacchiere in chat con ragazzi che piano piano creano con te un rapporto meno superficiale sono cose che hanno la loro importanza. Non hai frequentato altri ambienti gay e adesso sei qui, se tu cercassi sesso saresti sicuramente da qualche altra parte, tra l’altro il fatto che in rete si possa trovare anche facilmente sesso, sembra una cosa altamente positiva ma è un rischio non piccolo, sia per la salute, cioè per la prevenzione delle malattie sessualmente trasmesse, sia perché in false, o almeno superficiali relazioni affettive si perdono giornate, mesi e anni senza di fatto costruire nulla. Progetto Gay non serve certo a trovare sesso, però qui è possibile trovare degli amici veri coi quali confrontarsi, sembra poco, ma sono cose che durano negli anni, che cacciano la solitudine e fanno ritrovare la forza e anche l’entusiasmo di riprendere e portare avanti tanti altri spetti della propria vita. Grazie del tuo post! Per scrivere quelle cose di vuole onestà e coraggio!



_________________
BLOG PROGETTO GAY http://progettogay.myblog.it/
BLOG STORIE GAY http://nonsologay.blogspot.com/
SITO PROGETTO GAY https://sites.google.com/site/progettogay/
STORIE GAY E NON SOLO https://gayproject.wordpress.com/
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ciao
MessaggioInviato: lunedì 31 marzo 2014, 2:00 

Iscritto il: lunedì 1 ottobre 2012, 1:05
Messaggi: 42
E direi che hai fatto benissimo a provarci! :)

Mi dispiace moltissimo per il tuo problema al cuore, standby.
Dai dobbiamo impegnarci ad uscire da questa condizione, di standby appunto, in cui ti trovi: non è perdendo peso che ritroverai sicurezza in te stesso, ma al contrario, sarà l'autostima ritrovata a spingerti a curare di più la salute, ovvero a volerti più bene, perchè poi forse di questo si tratta.
Infatti parli di disinteresse verso te stesso e verso gli altri.
Così non va, ragazzo! =)
Leggendo i problemi che hai elencato, relazioni, studio e purtroppo ora anche di salute, pensavo che sarebbe utile individuare la causa comune di tutte queste difficoltà. Cioè potrebbero essere collegate, ci hai mai pensato?
La prima cosa che mi viene in mente è che proprio le difficoltà nelle relazioni potrebbero essere alla base del problema generale e in questo campo certo la nostra particolare condizione di omosessuali non ci aiuta. Allora magari ti abbatti e anche lo studio ne risente. Intanto la mancanza di autostima può portare di riflesso a trascurare il proprio corpo e questa è la cosa più grave, perchè si intacca la salute. In tal caso credo ti sarebbe davvero di aiuto aprirti con qualcuno a te vicino: ti libereresti di un peso che porti da moltissimo tempo e di cui potresti aver sottovalutato l'importanza.

Ma questa è solo una mia ipotesi. Forse non è questo il punto. Solo tu puoi saperlo o scprirlo armandoti di buona volontà ^^

Spero davvero che confrontarti con altri ragazzi qui sul forum possa aiutarti
...e magari dopo cambiamo pure 'sto nick name ;)
Un abbraccio,
ema


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ciao
MessaggioInviato: domenica 6 aprile 2014, 15:29 

Iscritto il: venerdì 28 marzo 2014, 15:31
Messaggi: 31
Grazie per i vostri pareri. Principalmente penso che il problema sia sempre stato interessarmi di me stesso, forse quello è alla base del tutto... già aprirsi su questo forum è un piccolo grande passo. Spero di continuare!


Non connesso
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 Pagina 1 di 2 [ 16 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

phpBB skin developed by: John Olson
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group


Creare forum
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010