Crea sito
 
Oggi è sabato 25 novembre 2017, 5:53

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




 Pagina 3 di 3 [ 27 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Una storia comune
MessaggioInviato: lunedì 4 luglio 2016, 22:17 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 4 luglio 2015, 0:30
Messaggi: 7
Esattamente un anno fa decidevo di scrivere un post di presentazione su questo forum. Da poco avevo iniziato a sentire forte l'urgenza di venire fuori da un tunnel che credevo senza uscita, all'interno del quale non sarei mai riuscito a realizzarmi per la persona che sono davvero.

Oggi molte cose sono cambiate e guardo a quel periodo di smarrimento con occhi diversi: mi sento una persona molto più forte, che ha trovato in sé stesso il coraggio di venirne fuori e che ora inizia a muovere i suoi primi passi verso la vita vera.

Il primo CO l'ho fatto a Marzo, ad una fra le mie migliori amiche. Un gesto istintivo dopo una giornata tremenda, in un periodo in cui ero letteralmente a terra da un punto di vista emotivo. Si dice si debba toccare il fondo per poter rinascere, per me è stato un po' così. In uno stato confusionale le scrivo un messaggio in cui le spiego tutto, cercando di dare un senso a tutti quei silenzi e ai non detti che, quando si toccavano alcuni argomenti, per forza di cose si creavano. Le dissi anche che se questo aspetto di me stesso le avesse in qualche modo creato problemi, sarei stato pronto a defilarmi.

Non ce n'è stato bisogno. La mattina seguente leggo con il cuore a mille la sua risposta, nella quale diceva che era solo molto felice che avessi deciso di renderla partecipe di tutto ciò. Passiamo una mattinata fantastica insieme che non dimenticherò mai.

Da quel giorno i coming out sono diventati talmente tanti che ho perso il conto (giuro!). La cosa inimmaginabile in partenza è che tutti l'hanno presa benissimo, dimostrandosi anzi molto felici per me. Ormai gli amici più importanti lo sanno e il guadagno in termini di rafforzamento del legame tra di noi è indescrivibile. E' un sapore del tutto nuovo.

Oggi, ad un anno da quel messaggio, ho ancora molto da lavorare ma ho imparato a volermi più bene e a fidarmi di più delle persone che mi stanno attorno. Ci sono ancora molti ostacoli nel mio cammino verso la serenità, ma sto lavorando duro per superarli.

Un grosso grazie a questa community, ai ragazzi della chat, che se non altro hanno dato il via a questo mio tardivo processo di accettazione e salto verso la vita. Voglio dire a chi non è riuscito - per mille motivi - ancora ad uscire fuori, che non è mai troppo tardi per farlo e di non smettere mai di lottare per la propria realizzazione personale. Fidatevi di voi stessi e dei vostri amici: i tempi per fortuna sono cambiati e la società, seppur con lentezza, volge verso un'accettazione maggiore, inimmaginabile già soltanto 5 anni fa.

Ci si becca in chat! ;)


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Una storia comune
MessaggioInviato: lunedì 4 luglio 2016, 23:00 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05
Messaggi: 5112
Bellissimo post! Leggere queste cose fa proprio bene allo spirito!!



_________________
BLOG PROGETTO GAY http://progettogay.myblog.it/
BLOG STORIE GAY http://nonsologay.blogspot.com/
SITO PROGETTO GAY https://sites.google.com/site/progettogay/
STORIE GAY E NON SOLO https://gayproject.wordpress.com/
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Una storia comune
MessaggioInviato: lunedì 4 luglio 2016, 23:35 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 19 giugno 2016, 17:31
Messaggi: 325
Vero che fatto il primo, poi viene voglia di farne 1000 di CO ? :mrgreen:
Mi fa piacere scoprire che il paragone non regga addirittura con 5 anni fa: significa che le trasformazioni saranno sempre + veloci! ;)


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Una storia comune
MessaggioInviato: martedì 5 luglio 2016, 21:57 

Iscritto il: venerdì 28 marzo 2014, 15:31
Messaggi: 31
Vai alla grande! ;)


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Una storia comune
MessaggioInviato: sabato 9 luglio 2016, 23:13 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 25 aprile 2016, 22:42
Messaggi: 144
Che belle queste storie a lieto fine, non sai quanta speranza e quanto coraggio infondi, specie ai ragazzi più giovani come me, che piano piano stanno cercando la propria strada. A volte basta davvero poco. In bocca al lupo per tutto!


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Una storia comune
MessaggioInviato: lunedì 11 luglio 2016, 22:00 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 4 luglio 2015, 0:30
Messaggi: 7
progettogayforum ha scritto:
Bellissimo post! Leggere queste cose fa proprio bene allo spirito!!


Grazie Project, come ho scritto nel post ho ancora molte cose da migliorare, blocchi da superare, ma sono fiducioso per il futuro!

Hospes91 ha scritto:
Vero che fatto il primo, poi viene voglia di farne 1000 di CO ? :mrgreen:
Mi fa piacere scoprire che il paragone non regga addirittura con 5 anni fa: significa che le trasformazioni saranno sempre + veloci! ;)


Vero. E' buffo, perchè le prime volte studiavo nei particolari il discorso da fare, mentre ora lo dico tranquillamente se mi va, molto spesso senza che abbia premeditato di farlo.

standby ha scritto:
Vai alla grande! ;)


Thanx Stan :P

Illuminist ha scritto:
Che belle queste storie a lieto fine, non sai quanta speranza e quanto coraggio infondi, specie ai ragazzi più giovani come me, che piano piano stanno cercando la propria strada. A volte basta davvero poco. In bocca al lupo per tutto!


E io sono strafelice di poter contribuire, con la mia piccola storia, a dare speranza a chi sente di non farcela. Ti auguro il meglio, tutti possono farcela :)


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Una storia comune
MessaggioInviato: sabato 23 luglio 2016, 19:59 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 18 ottobre 2015, 0:48
Messaggi: 92
Caro Maxx86, è sempre bello leggere storie come la tua e mi fa piacere che tu l'abbia condivisa con noi.
Nel cominciare a mettere a posto le cose e vivere sinceramente con le persone che abbiamo intorno secondo me conta molto il carattere, e tu ne hai avuto abbastanza da superare quella barriera di fiducia che ti separava da una vita migliore.
Dici bene, bisogna avere fiducia in sé stessi e nel prossimo (quando ci sono le opportune condizioni), per uscire dall'oppressione di una vita non nostra.
Hai dato un bell'esempio, ti auguro ogni bene! :)


Non connesso
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 Pagina 3 di 3 [ 27 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

cron
phpBB skin developed by: John Olson
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group


Creare forum
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010