Una storia comune

Presentazioni dei nuovi utenti - benvenuto ai nuovi utenti
Avatar utente
Landon
Messaggi: 212
Iscritto il: mercoledì 4 aprile 2012, 21:00

Re: Una storia comune

Messaggio da Landon » lunedì 6 luglio 2015, 19:20

Benvenuto nel forum! Avevamo già parlato un po' in chat e sono contento che tu abbia trovato un momento per iscriverti nel forum: non te ne pentirai ;)

Quello che scrivi è molto comune. In parte ciò è dovuto alla società nella quale siamo cresciuti con i suoi enormi stereotipi. Le cose, ovviamente, stanno cambiando ;)

Buona permanenza ;)

Avatar utente
Maxx86
Messaggi: 7
Iscritto il: sabato 4 luglio 2015, 0:30

Re: Una storia comune

Messaggio da Maxx86 » lunedì 6 luglio 2015, 19:50

@xup

Che questo sia un posto che possa dare coraggio ed aiuto è il motivo per il quale mi sono iscritto, sono fiducioso :)

@e^ip+1=0

Lavorare su sè stessi è difficile e ci vuole costanza, nonostante tutto voglio provarci

@milosmusiker

La mia conoscenza del "mondo gay" è pari a zero, non avendo mai frequentato bar/disco a tema. Lo trovo un "mondo" un po' distante da me e da quello che cerco, ma mai dire mai :)

@freddy

Alla fine hai scritto anche te! :D Bene bene.. Della tua storia abbiamo parlato in chat e mi fa piacere che tu l'abbia messa a disposizione anche del resto della community: può solo che far bene condividere le esperienze.

@Landon

Che piacere rileggerti anche qui :) Ho letto la tua storia e mi ha colpito molto per la crescita che hai dimostrato di avere avuto, lavorando molto su te stesso e lasciandoti pian piano andare. Spero ti poterti ritrovare presto in chat!

barbara
Utenti Storici
Messaggi: 2864
Iscritto il: mercoledì 14 aprile 2010, 9:22

Re: Una storia comune

Messaggio da barbara » lunedì 6 luglio 2015, 21:10

Benvenuto maxx, purtroppo la tua storia e'piu comune di quanto si creda.per fortuna la tua consapevolezza e' arrivata prima di qualche scelta cruciale, ad es il matrimonio. Per altri non e' stato cosi e han dovuto affrontare situazioni ancora piu complesse. L importante e' arrivarci e il prima possibile. Poi piano piano , un passo alla volta tutto si sistema. Coraggio maxx :)

Avatar utente
Help
Messaggi: 259
Iscritto il: venerdì 19 giugno 2015, 13:55

Re: Una storia comune

Messaggio da Help » martedì 7 luglio 2015, 10:25

Già il fatto che tu abbia capito e accettato ciò che sei è un passo avanti enorme.

Hai detto che la maschera che ti eri costretto a portare ti aveva alienato dalla realtà, ora che te la sei tolta, almeno di fronte a te stesso, potrai tornare finalmente a essere ciò che eri. Buona fortuna ;)

Avatar utente
Maxx86
Messaggi: 7
Iscritto il: sabato 4 luglio 2015, 0:30

Re: Una storia comune

Messaggio da Maxx86 » martedì 7 luglio 2015, 23:20

@barbara

E pensare che mi sento un po' "in ritardo" però certo, sempre meglio dello scenario che hai illustrato.. ;)

@Help

Si, un primo piccolo passo, ma bisogna farne molti altri ancora. Grazie mille.

Avatar utente
Nemo
Membro dello Staff
Messaggi: 330
Iscritto il: domenica 6 maggio 2012, 8:57

Re: Una storia comune

Messaggio da Nemo » giovedì 9 luglio 2015, 11:26

Benvenuto anche qui max ;)
Nemo.
Operatore chat di progetto gay

NickElf
Messaggi: 41
Iscritto il: venerdì 6 marzo 2015, 20:44

Re: Una storia comune

Messaggio da NickElf » venerdì 10 luglio 2015, 23:49

E' vero, la tua storia è molto comune. Anch'io ci sono passato, anzi, ci sto tuttora passando nonostante l'età (di oltre un decennio più di te...).
Comunque benvenuto! Il forum è fantastico per confrontarsi.
Buona permanenza

Jek70
Utenti Storici
Messaggi: 518
Iscritto il: venerdì 15 maggio 2009, 19:41

Re: Una storia comune

Messaggio da Jek70 » sabato 11 luglio 2015, 11:27

Ciao Maxx86,
benvenuto anche da parte mia.
La tua storia è assai comune a tanti. Quella di dover fingere ciò che non si è, è tipico e a volte necessario per tante ragioni che sappiamo. Comunque quel che conta è la consapevolezza di se stessi. Non sei in ritardo ma nella media di molti che decidono di dare una svolta ad una situazione sempre più oppressiva. Se può consolarti io mi sono "svegliato" molto più tardi di te, avevo 38 anni, oggi 44, quindi non molto tempo fa. All'inizio ero terrorizzato, Project immagino si ricorderà molto bene, poi ti accorgi che non solo non sei solo ma al contrario c'è un mondo intorno a te che prima non vedevi. Ti farai sicuramente degli amici con cui potrai stare in loro compagnia e con loro ti divertirai e quello che prima era un'oppressione, il fingere la tua eterosessualità, diventerà una divertente ironia.

In fondo la vita è una recita continua, quel che conta è avere chi con cui essere se stessi, gli amici appunto e magari una persona speciale che ti stia accanto (e verrà anche quella quando meno te lo aspetti). :)

Ancora benvenuto. :)

sunshine86
Utenti Storici
Messaggi: 165
Iscritto il: giovedì 14 maggio 2009, 19:57

Re: Una storia comune

Messaggio da sunshine86 » martedì 21 luglio 2015, 1:49

Benvenuto anche da parte mia, Maxx86!!!

Sunshine86

Hospes91
Messaggi: 400
Iscritto il: domenica 19 giugno 2016, 17:31

Re: Una storia comune

Messaggio da Hospes91 » mercoledì 22 giugno 2016, 23:55

Che palle però dover scoprire tardi e quasi per caso che non siamo affatto i soli a pensarla e sentirci in un certo modo! Si complica l'autocomprensione e si pensa di essere degli alieni.
Ultima modifica di Hospes91 il venerdì 18 novembre 2016, 21:34, modificato 1 volta in totale.

Rispondi