Forse è arrivato il momento di essere se stessi!

Presentazioni dei nuovi utenti - benvenuto ai nuovi utenti
Avatar utente
Gabriel
Messaggi: 35
Iscritto il: sabato 16 gennaio 2010, 18:52

Re: Forse è arrivato il momento di essere se stessi!

Messaggioda Gabriel » martedì 16 febbraio 2010, 13:31

Scusami smallboy se non ho risposto prima ma, purtroppo, fino a qualche giorno fa ero preso dagli esami e in genere posso passare sul forum nelle occasioni in cui sono solo o comunque senza parenti in camera.

In linea di massima sono pienamente d'accordo con ciò che hai scritto. Penso come te che essere se stessi sarebbe un gran passo avanti in positivo. Inseguire la propria felicità dovrebbe essere prioritario. Come te sono un inguaribile romantico e, come te qualche mese fa, anche io avverto moltissimo quel senso di inadeguatezza di cui parli. Ma predico bene e razzolo male... anzi, non razzolo affatto!!

Purtroppo so che essere se stessi e inseguire l'amore è la via giusta e che auguro a tutti, ma non ce la faccio. Ultimamente, soprattutto vista la fine degli esami e quindi della principale distrazione a cui mi aggrappo il più possibile, continuo a passare giornate un pò sconfortanti. Giornate all'insegna del "non fare". Con una scusa mi sono privato una festa in maschera, con una scusa mi son privato un'uscita per fare acquisti e, per quanto mi ripeta di non rifare gli stessi errori passati, finisco sempre per ricaderci! E? buffo perchè io, sotto sotto, queste cose le vorrei fare, ma manca quella libertà di poter essere stessi. Il punto è sempre lo stesso: Io avrei voluto diventare un marito perfetto con una moglie da amare, con dei figli e una vita appagante. Volevo avere le difficoltà comuni dei giovani come chiedermi se una ragazza ci sta o meno, poter ridere e scherzare senza aver paura di espormi e mostrare quel che sono. Invece mi ritrovo a nascondermi impaurito di tutto. Fino a qualche mese fa praticamente mi nascondevo anche a me stesso. L'idea di passeggiare serenamente con un ipotetico fidanzato (per quanto sia idealisticamente uno dei miei "sogni nel cassetto") mi sembra solo un capriccio senza basi. Una situazione, sì bellissima, ma che mi farebbe sentire a disagio per qualche strano motivo. Arrivo al punto di chiedermi: con una ragazza non sarei felice, con un ragazzo non mi sentirei a mio agio... allora possibile che non posso essere felice?

E intanto il tempo passa, i miei amici si divertono, vivono tra sorrisi e lacrime. Organizzano serate, si vedono e trascorrono del tempo insieme mentre io trascorro il tempo a negarmi qualsiasi cosa, chiedendomi cosa dovrei fare, inventando scuse su scuse per non fare assolutamente nulla e a che pro? Visto che non riesco a cambiare attendo che il destino agisca e mi cambi lui.

Fortunatamente, al di là di ciò che può apparire leggendo queste righe, sono una persona molto solare e positiva. Ovviamente, capitano i periodi un pò sottotono come questo ma è inevitabile. Spero che passi in fretta...

Grazie per il post e scusami ancora se ho tardato a rispondere!
No one wants to be a Lonely Star...

Avatar utente
Sciamano
Utenti Storici
Messaggi: 535
Iscritto il: martedì 4 agosto 2009, 14:35

Re: Forse è arrivato il momento di essere se stessi!

Messaggioda Sciamano » martedì 16 febbraio 2010, 20:42

Gabriel, capita anche a me di essere un po' passivo, quasi fatalista nella vita, nonostante cerco di mantenere un umore sereno (brutti momenti li abbiamo tutti...), ma trovo spazio per ridere un po', e anche tu nonostante tutto cerchi di essere (anzi dici che sei) solare e positivo. Buona cosa questa.

Mi dispiace percepire che tanti di noi, devono scegliere tra una "vita costruita", "mascherata", o tentare (perché nessuno ci garantisce che vada a buon fine) di essere noi stessi e trovare un compagno di vita, insieme al disagio che deriva in famiglia (non sempre) e dalla società (praticamente sicuro).

Mi rendo conto che con le parole non si possono risolvere queste situazioni. Però non essere così passivo! io lo sono stato abbondantemente... il risultato è che sono sempre più solo (però molto, troppo, di recente ho capito qual era il mio orientamento, se avessi chiarito tante cose prima, non sarei stato tanto passivo...). Quindi ci tengo a dirti di andare anche contro voglia a queste uscite, in queste occasioni, altrimenti l'effetto è un brutto e inutile isolamento.

Naturalmente devi sentire tu cosa fare... purtroppo le alternative presentano tutte ostacoli e problemi, devi valutare quello che desideri di più (una vita non violata dal giudizio degli altri? o un ragazzo che ti ama?), perché quel che desideri ti darà la motivazione di affrontare gli ostacoli, altrimenti se ti lasci intrappolare da qualcosa che non ti sprona, che non ti dà voglia di vivere, finisci (come te ne rendi perfettamente conto) nell'apatia...

Io ti incoraggio a seguire il tuo cuore!
Cercare la felicità rispettando gli altri, sarebbe una grande conquista per l'umanità!

Mj_89
Messaggi: 18
Iscritto il: lunedì 20 luglio 2009, 22:09

Re: Forse è arrivato il momento di essere se stessi!

Messaggioda Mj_89 » mercoledì 10 marzo 2010, 23:33

Caro smallboy, ti do il mio più caro benvenuto e ribadirti ke x me è stato un piacere anke parlare in privato con te.
Fai bene ad essere diffidente e avere prudenza in tutto, e nel suggerimento e nel discernimento credo ke project sia l'ideale e poi tutte le persone ke tu riterrai opportuno far entrare nella tua vita.
Non aver mai paura di ciò ke sei! Tra i tanti dubbi qsta è l'unica cosa ke x me è certa :)
Mi raccomando a te...un abbraccio!


Torna a “MI SONO APPENA REGISTRATO NEL FORUM DI PROGETTO GAY”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite