Crea sito
 
Oggi è lunedì 29 maggio 2017, 18:57

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




 Pagina 1 di 3 [ 29 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Ciao a tutti. Coming out e poi? Amore gay impossibile?
MessaggioInviato: giovedì 3 novembre 2016, 14:27 

Iscritto il: giovedì 3 novembre 2016, 13:56
Messaggi: 5
Ciao a tutti, sono nuovo e mi sono registrato su questo forum che ho trovato per caso e che devo dire mi ha dato speranza: ho 17 anni, ho da poco accettato veramente la mia omosessualità (e forse anche asessualità/demisessualità in parte). Prima di qualche tempo fa non avevo mai considerato l'amore, anzi. Poi una serie di vicende mi han fatto rendere conto che ero solo, sia come amicizie (complici tantissimi fattori) sia come un ragazzo. Ho provato in una brevissima ma intensa esperienza quest'estate l'amore (amore platonico: neanche l'ho mai visto dal vivo) e mi sono reso conto che era ciò che volevo. Volevo un ragazzo, volevo costruirmi una vita con qualcuno, volevo una spalla che mi potesse consolare ed una persona da coccolare ed abbracciare. Non me ne frega nulla del sesso e di cose del genere (da qui pensavo di essere asessuale: ovviamente non che non sia bello il sesso, anche se non è che mi attiri più di tanto, ma sempicemente lo ritengo quasi un aspetto marginale della vita a cui si può tranquillamente fare a meno). Inizialmente pensavo che il prossimo anno, visto che nella realtà provinciale dove vivo fare coming out sarebbe un suicidio, dal momento che andrò in una grande città italiana per l'università, avrei fatto coming out e avrei trovato qualcuno, come d'altronde ci sono riusciti tutti i miei coetanei con le ragazze. Poi comincio ad informarmi sul mondo gay e vedo solo disgusto e depravazione: tutte le belle favolette che raccontano i politici/giornalisti/opinionisti/altra gente random gay-friendly sull'"amore gay", sull'"amore tra due uomini è come quello tra uomo e donna" sembrano essere assolute cavolate. Praticamente ovunque su internet i gay stessi parlano di un mondo dominato dal sesso, dalla promiscuità, dal sesso casuale, nonchè da moda/apparenza/valori effimeri. Le relazioni gay dicono tutti essere più brevi di quelle etero. Insomma, esiste l'amore gay? Fortunatamente c'è una persona omosessuale che conosco online che è felicemente fidanzata da 1 anno e ha smentito i miei timori. E fortunatamente mi imbatto in questo sito che sembra popolato da gente diversa di quella che va nei locali gay, nelle dark room, che fa marchette e fa sesso col primo che passa. Ho letto di gente che come me vuole trovare l'amore: quindi la gente gay così esiste. Ma dove posso trovare qualcuno così? Esistono luoghi "gay" frequentati da gente che non cerca solo il sesso? Per gli etero è facile incontrarsi, per i gay? Come posso trovare qualcuno che non vuole solo me come dildo umano ma che vuole me come persona, e che eventualmente fa sesso con me? Se prima credevo che l'omofobia fosse dovuta all'ignoranza, ora credo che è una fortuna che gli omofobi siano ignoranti, perchè a quanto pare il mondo gay è molto ma molto più raccapricciante di come è descritto dai peggiori omofobi.


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ciao a tutti. Coming out e poi? Amore gay impossibile?
MessaggioInviato: giovedì 3 novembre 2016, 18:39 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05
Messaggi: 4980
Benvenuto e grazie delle cose che dici di questo forum!!

Per il momento devo uscire di corsa, ma appena torno mi metto a scrivere perché di cose da dire ne ho parecchie e penso che ne avranno parecchie anche gli altri utenti del forum. Mi limito qui solo al benvenuto, ma la risposta arriva in serata!
Una cosa importante: i primi 5 messaggi sono soggetti a moderazione, per evitare di riempire il forum di spam, dal sesto messaggio il posting è libero.

ANCORA BENVENUTO NEL FORUM!! :D



_________________
BLOG PROGETTO GAY http://progettogay.myblog.it/
BLOG STORIE GAY http://nonsologay.blogspot.com/
SITO PROGETTO GAY https://sites.google.com/site/progettogay/
STORIE GAY E NON SOLO https://gayproject.wordpress.com/
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ciao a tutti. Coming out e poi? Amore gay impossibile?
MessaggioInviato: giovedì 3 novembre 2016, 19:54 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 28 dicembre 2013, 22:27
Messaggi: 821
Ciao Epicuro ben tornato! ^_^
Ma com'è che mo ti fai tutti sti problemi?
Una volta non ci facevi mica caso se non ricordo male :D
Sentiamo comunque che ne pensa project così poi me la prendo con lui e non con te. Che vuoi... Mi ama così tanto che ormai ci ha fatto l'abitudine ^_^


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ciao a tutti. Coming out e poi? Amore gay impossibile?
MessaggioInviato: giovedì 3 novembre 2016, 21:06 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05
Messaggi: 4980
Ciao Epicuro! Veramente un nik bellissimo! La lettera a Meneceo è uno dei documenti più belli della filosofia antica, ma anche a Epicuro è capitato quello che accade a tutti i profondi innovatori del pensiero, è stato banalizzato, snaturato e alla fine condannato più che capito. Ma questa è un’altra storia.
Il cosiddetto “mondo gay” è un sottoinsieme del mondo nel suo complesso e come nel resto del mondo, al suo interno si trova di tutto: dalle persone di altissimo profilo morale e culturale agli autentici delinquenti. Certo più una realtà è repressa più facilmente cerca identità undergroung e il fenomeno gay è passato dall’essere assolutamente invisibile all’essere visibile solo negli aspetti organizzati per fini politici, o economici. La stragrande maggioranza degli omosessuali, che è costituta da non pubblicamente dichiarati, resta invisibile ora come lo era 50 anni fa. Progetto Gay tende proprio ad offrire a queste persone uno strumento di confronto, in cui i loro punti di vista, spesso non allineati con l’ufficialità del mondo gay organizzato, anche su tematiche importanti (come il coming out o la necessaria politicizzazione della realtà gay), possono essere espressi senza timori, cosa che purtroppo non è possibile in molti altri luoghi ben noti in rete.
Io credo che tutti, omosessuali e non omosessuali, cerchino l’amore, che però è una parola dai mille significati. Trovare l’amore è oggettivamente difficile per chiunque. Nel mondo etero (dove ci sono anche i figli) ormai il 50% dei matrimoni finisce davanti al giudice con il divorzio o la separazione e dell’altro 50% una buona parte va avanti più per inerzia e per quieto vivere che per la presenza di affetti veri. Il mondo gay in Italia ha ora le unioni civili e non propriamente il matrimonio, ma la legge sulle unioni civili prevede che lo scioglimento dell’unione civile consegua anche alla dichiarazione di volontà in al senso di uno solo dei contraenti, si tratta cioè, di unioni che prevedono la possibilità scioglimento unilaterale e con minime formalità, perché una unione civile non è un contratto ed ha come base una dimensione affettiva incoercibile.
Tanto premesso, esiste l’amore nel mondo gay? Ti posso assicurare che ne ho visti splendidi esempi, che, ovviamente, non hanno nulla a che vedere né con le unioni civili né con formalità del genere. Ho visto e vedo ogni giorno coppie gay che durano, però ne vedo anche che non funzionano e i motivi sono del tutto analoghi a quelli per i quali non funzionano le coppie etero. Il mondo gay non è il mondo di Cappuccetto Rosso ma nemmeno quello del lupo cattivo, bisogna imparare a conoscerlo, a non averne paura e nello steso tempo a non considerarlo come il paradiso terrestre. Non va mai dimenticato che ciò che è in genere etichettato come gay, tende ad essere identificato come “il mondo gay” ma il mondo gay è come un iceberg, quello che si vede è circa il 10% del totale, il resto è invisibile ma esiste e ti posso assicurare che vale la pena di capire di che si tratta.
Un’altra cosa fondamentale: certo l’amore è una bellissima cosa, ma per l’equilibrio complessivo di una persona c’è bisogno anche, se non soprattutto, di altro, cioè di una rete di amicizie affidabili, scelte da ciascuno secondo i propri criteri, non è detto che debba trattarsi di amicizie profonde, sono ugualmente utili e molto meno impegnative le amicizie di basso profilo, basate sul rispetto reciproco e sulla reciproca autonomia. La vera storia d’amore può anche capitare, ma se non capita si vive lo stesso, se invece manca quella rete di amicizie che dicevo, beh, allora la solitudine si apre la strada e il senso di sconforto può piegare verso la depressione, magari non alla tua età, ma ai 45-50 anni accade eccome. È per questo che penso che la prima cosa da fare sia trovarsi degli amici fidati.
Un consiglio: se vuoi, entra nella chat di Progetto. Trovi il link scorrendo la home del forum. Tieni presente che è una chat pubblica e che quindi la prudenza nel non dare dati personali è sempre necessaria perché non sai chi c’è realmente dall’altra parte. La chat di Progetto può essere un po’ goliardica ma ci sono ragazzi che vale la pena di conoscere.
Ancora benvenuto nel forum!!



_________________
BLOG PROGETTO GAY http://progettogay.myblog.it/
BLOG STORIE GAY http://nonsologay.blogspot.com/
SITO PROGETTO GAY https://sites.google.com/site/progettogay/
STORIE GAY E NON SOLO https://gayproject.wordpress.com/
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ciao a tutti. Coming out e poi? Amore gay impossibile?
MessaggioInviato: giovedì 3 novembre 2016, 21:42 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 11 febbraio 2015, 17:31
Messaggi: 35
Cita:
Volevo un ragazzo, volevo costruirmi una vita con qualcuno, volevo una spalla che mi potesse consolare ed una persona da coccolare ed abbracciare.

La cosa mi sembra più che naturale!Specialmente se sei una persona molto affettiva e che non ha ricevuto in famiglia quella quota di affetto corporeo e non che in talune famiglie anaffettive è una realtà molto concreta
Cita:
Non me ne frega nulla del sesso e di cose del genere (da qui pensavo di essere asessuale: ovviamente non che non sia bello il sesso, anche se non è che mi attiri più di tanto, ma sempicemente lo ritengo quasi un aspetto marginale della vita a cui si può tranquillamente fare a meno)
.
In tal caso data la tua giovane età e la mancanza di una persona amata mi sembra comprensibile.
Vedrai che quando la troverai il sesso non ti sembrerà più cosi marginale,tuttaltro! :D
Cita:
Le relazioni gay dicono tutti essere più brevi di quelle etero.

Dipende dalle persone come per tutti.
Una coppia di amici del tempo dell'università sono ancora insieme ,pur sicuramente con tutte le eventuali difficoltà che possono aver vissuto,dopo ben 25 anni! Certo nulla assicura che la cosa andrà avanti per sempre, ma comunque certo ci sono storie serie e durature.
Cita:
Insomma, esiste l'amore gay?

Si.Certamente.
Cita:
Come posso trovare qualcuno che non vuole solo me come dildo umano ma che vuole me come persona, e che eventualmente fa sesso con me?

Un pizzico di speranza,un pizzico di fiducia,...e 1 kilo di botta di culo!
Pardon di culattone! :lol: :lol: :lol: :lol:


Ultima modifica di bifrost il venerdì 4 novembre 2016, 21:04, modificato 1 volta in totale.

Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ciao a tutti. Coming out e poi? Amore gay impossibile?
MessaggioInviato: giovedì 3 novembre 2016, 22:11 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 19 giugno 2016, 17:31
Messaggi: 325
Eeehhh, Epicuro, sollevi tematiche spinose che affrontare è sacrosanto.
Secondo molti l'amore tra uomini o tra donne esiste eccome, ma ciò che ai nostri stessi occhi balza subito in primo piano è proprio la sfrenata promiscuità sessuale, con tutti i suoi risvolti negativi.
Io ho frequentato solo una volta UN locale gay all'ora di pranzo, come tavola calda :lol: (del resto a quell'ora funziona solo così, è un posto comodo anche per molti turisti eterosessuali o comunque non interessati al sesso) e, dato che è piccolino e privo di darkroom, ritengo sia un locale "SANO", chiaro che poi il soggetto promiscuo o addirittura pericoloso (come la cronaca nera recente ci ha purtroppo insegnato) credo lo si possa trovare anche qui.
In sostanza la mia esperienza in merito è praticamente nulla, e sicuramente molti locali sono come quelli che aborrisci tu e pure io (non si tratta di moralismo, ed anche se fosse, visti certi eccessi, non guasterebbe affatto), ma qualcuno normale deve o dovrà esistere per forza, si spera.
Mi spiace non poterti dire di più.. ah: ovviamente esistono i circoli delle associazioni che in genere una volta a settimana organizzano degli incontri di dibattito e conoscenza. Io non li ho mai frequentati e dunque non sono in grado di valutarli, spiacente di nuovo.
Ad ogni modo buona navigazione, e permettimi di consigliarti di far sì che la voglia di amore non ti faccia innamorare dell'amore stesso piuttosto che di una data persona: in quel caso si rischia di gonfiare il tutto e costruire un castello di carte, illudendo sé stessi e gli altri, il che non va proprio.
Però certo, la voglia di amore è una bella cosa, in sé. :) Stammi bene! ;)


Ultima modifica di Hospes91 il domenica 4 dicembre 2016, 18:09, modificato 2 volte in totale.

Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ciao a tutti. Coming out e poi? Amore gay impossibile?
MessaggioInviato: venerdì 4 novembre 2016, 17:20 

Iscritto il: giovedì 3 novembre 2016, 13:56
Messaggi: 5
agis ha scritto:
Ciao Epicuro ben tornato! ^_^
Ma com'è che mo ti fai tutti sti problemi?
Una volta non ci facevi mica caso se non ricordo male :D
Sentiamo comunque che ne pensa project così poi me la prendo con lui e non con te. Che vuoi... Mi ama così tanto che ormai ci ha fatto l'abitudine ^_^

Mi sa di non aver capito il tuo commento xD. C'è forse un vecchio utente col mio nome o ti riferisci al filosofo da cui ho tratto il Nick? xD. Per il resto sono nuovo e non sono interno alle dinamiche quindi amen xD


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ciao a tutti. Coming out e poi? Amore gay impossibile?
MessaggioInviato: venerdì 4 novembre 2016, 20:08 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 28 dicembre 2013, 22:27
Messaggi: 821
Epicuro ha scritto:
agis ha scritto:
Ciao Epicuro ben tornato! ^_^
Ma com'è che mo ti fai tutti sti problemi?
Una volta non ci facevi mica caso se non ricordo male :D
Sentiamo comunque che ne pensa project così poi me la prendo con lui e non con te. Che vuoi... Mi ama così tanto che ormai ci ha fatto l'abitudine ^_^

Mi sa di non aver capito il tuo commento xD. C'è forse un vecchio utente col mio nome o ti riferisci al filosofo da cui ho tratto il Nick? xD. Per il resto sono nuovo e non sono interno alle dinamiche quindi amen xD



Bah... che domande Epicù era un po' di tempo, circa 2500 anni, che non ci sentivamo però vedo che nel frattempo ti sei evoluto perché, l'ultima volta, "amen" manco sapevi cosa volesse dire ^_^
Tuttavia la curiosità rimane ciccino ^_^. Non mi pare di ricordare che l'ultima volta facessi tanto caso a froci o bagasce. Forse perché quella volta là li avresti chiamati con un altro nome? (denotati con altre parole? [lectio difficilior]) :)


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ciao a tutti. Coming out e poi? Amore gay impossibile?
MessaggioInviato: venerdì 4 novembre 2016, 20:45 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05
Messaggi: 4980
Scusa agis, ti prego di cambiare tono perché stiamo uscendo dalle regole del Forum.

Chi arriva qui ha diritto di trovare un clima accogliente e non deve porsi mille domande per cercare di interpretare i tuoi post.

Il forum è il frutto del lavoro di tante persone e non va messo in crisi per rispetto di quelle persone e di quanti possono trovarlo utile.

Epicuro ha scritto un post serio e chi risponde deve farlo sul serio. Le battute sono oggettivamente fuori posto.



_________________
BLOG PROGETTO GAY http://progettogay.myblog.it/
BLOG STORIE GAY http://nonsologay.blogspot.com/
SITO PROGETTO GAY https://sites.google.com/site/progettogay/
STORIE GAY E NON SOLO https://gayproject.wordpress.com/
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ciao a tutti. Coming out e poi? Amore gay impossibile?
MessaggioInviato: venerdì 4 novembre 2016, 21:14 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 28 dicembre 2013, 22:27
Messaggi: 821
Nessun problema caro. Ci mancherebbe. Rispetto ed osservo dabbasso comunque il tuo proficuo lavoro. Ma, a mio avviso, è in questo tipo di atteggiamenti che tu ed i sedicenti "espertoni" incontrate la vostra vera, assoluta, invereconda e ripugnante alla mia individuale coscienza falsità ideologica :) . Che, comunque, va detto, è antica. Forse risale al tempo in cui i nephilim furono cacciati sottoterra. In ogni modo, dabbasso, ti do ragione caro. Per essere una talpa ho già parlato anche troppo. Ti/vi auguro un buon proseguimento :).


Non connesso
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 Pagina 1 di 3 [ 29 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

phpBB skin developed by: John Olson
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group


Creare forum
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010