alzo timidamente la mano e mi presento^^

Presentazioni dei nuovi utenti - benvenuto ai nuovi utenti
Blood
Messaggi: 41
Iscritto il: venerdì 12 marzo 2010, 23:54

alzo timidamente la mano e mi presento^^

Messaggioda Blood » sabato 13 marzo 2010, 1:54

Prima di iniziare a leggere controllate attentamente il foglio illustrativo... questo post può far venire mal di testa e gravi giramenti di testa essendo stato scritto da un.... pazzoXD...

Comunque.... io vi ho avvertito... io non sono responsabile di nulla....
Prima di tutto mi scuserò subito dell'orribile italiacano che ho e per eventuali errori grammaticali (chi osa correggere gli errori grammaticali lo infilo in un budino alla cioccolata...grrrrrrrrrrrXD )...

Meglio che mi presento..... sono blood (scusate se non dico il mio vero nome ma ho paura che i due esseri oscuri che ho a casa mi scopranoXD ) e ho 15 anni...sono una persona che non ama stare ferma e ho la testa più dura del cocco (provate a rompere un cocco e poi venitemi a dire se è stato un lavoro facileXd)... ho deciso di iscrivermi perchè è l'unico forum dove ho trovato storie o avvenimenti che riflettevano i miei sentimenti... e non le solite storie di sesso senza un briciolo di umanità dove sembra che lo scrittore sia più animale del cane che ho a casa( e che per la cronaca in questo momento sta tentando di fregarmi da mangiare!!!!)...


Tornando a me io ho scoperto questa mia omosessualità a 12 anni... o meglio...non proprio scoprire...più che altro... iniziare a dubitare sulla mia eterosessualità... e ancora non sò spiegarmi come mi è venuto in mente questa cosa a quell'età... forse grazie alle continue prese in giro dei miei ex-compagni di classe... dove continuavano a darmi del frocio senza un motivo (in ogni classe c'è quello preso di mira... io ero quello... uffi)... ma la risposta l'ho avuta quando avevo rincontrato un mio vecchio amico...
inizialmente c'è solo amicizia... che si rafforzava sempre di più (eravamo praticamente inseparabili).. quando però siamo stati divisi per il passaggio dalle medie alla superiori (lui aveva deciso di fare una scuola diversa dalla mia) lì il mondo mi crollò completamente... infatti anche se ci vedavamo almeno tre pomeriggi alla settimana lui iniziò, normalmente, a pensare un pò di più alle ragazze, e questo non mi faceva ne caldo ne freddo... ma quando un giorno arrivò dicendomi che aveva avuto un esperienza sessuale con una ragazza... stranamente io mi sentì malissimo... ero disperato... ero abituato ad averlo tutto per me... passare attimo per attimo della giornata insieme... ma sapere che l'aveva "posseduto" qualcuno allinfuori di me mi distruggeva...
Io non gli dissi niente (ormai avevamo rispettivamente io 14 e lui 15 anni) perchè avevo paura della sua reazione ( non potevo sicuramente andargli a dire "caro sai che sono geloso di te"XD)...
Lui continuò le sue relazioni con ragazze ogni giorno diverse e io sempre di più stavo male(naturalmente tuttò ciò successe lentamente... non tutto d'un colpoXD...)fin quando l'estate del 2009 non esplosi completamente... non ormai non riuscito più a sopportare tutto ciò... dovevo dirgli ma avevo paura... premetto che a me non mi interessava/interessa che gli altri sapevano che io ero omosessuale ma l'unica cosa che mi importava era cosa ne pensava lui...
Fortunatamente una mia amica che sapeva tutto su di me mi aiutò... e per via msn (non ero riuscito a dirglielo faccia faccia... ero troppo spaventato) gli dissi tutto col supperto di questa mia amica...

Quando gli ho raccontato o meglio...scritto tutto lui mi rispose con un VAFFAN****... non immaginate quanto in quel momento stavo soffrendo... stavo talmente male che il cuore lo stavo per sputare fuori e lo stomaco sembrava essersi riempito di mattoni... non riuscì a trattenermi e scoppiai in lacrime...

Qualche giorno dopo mi arriva un messaggio da parte sua con scritto sopra "Tranquillo non è successo niente"... (non potrò mai scordarmi quel messaggio)... insomma... ero così felicissimo... gli chiesi di poterci incontrare in centro città per parlarne e così abbiamo fatto...
mi disse che per lui non c'erano problemi basta che non gli saltavo addosso (credetemi...alcune volte sono moolto vicino nel farloXD)...
Credevo che era tutti i miei problemi erano finiti... ma invece la cosa pian piano non fece che peggiorare sempre di più... infatti lui fece una cosa che io gli avevo pregato di non fare mai.. ci provò e baciò mia sorella...
da lì scoprì lo str***** che era veramente... (non sò se ero io che sbagliavo ad arrabbiarmi o lui che aveva sbagliato a fare questa azione)...
io mi arrabbiai molto con lui e l'unica risposta che ho avuto da lui era stata "per me le donne sono tutti uguali"...
non capisco come ma mi ci è voluto circa un mese per superare l'accaduto...

Ma io come un cogl***** feci finta di nulla e cercai di far ricominciare i rapporti di amicizia fra me e lui ma lui continuò a provarci con lei svariate volte usando come "pedina" anche a me (del tipo invita me a mangiare una pizza per far venire anche mia sorella visto che i miei non volevano che andava in giro da sola).... quante volte avrò pianto per questo motivo... fortunatamente c'erano altri miei amici che mi davano supporto morale... e mi ascoltavano ogni volta che ne avevo bisogno... senza di loro io sicuramente non ero qui a scrivere tutto stò casino...
Poi ho deciso di mandarlo a cagare... mi sembrava la cosa migliore da fare ma continuavo a pensare a lui... mi mancava di brutto... ho dovuto far di nuvo finta di niente e gli ho chiesto io scusa per come mi ero comportato verso i suoi confronti...
lui mi perdonò e mi disse anche che non avrebbe fatto più una cosa del genere perchè ormai era fidanzato...
strano ma vero non ci provò più con nessuna ragazza ma io per sicurezza tenetti le distanze da lui (cioè... cercai di trovare altri amici facendo/sperando che per me lui diventasse un amico... non più la persona più importante di tutte...)fortunatamente riuscì a farmi altri amici... e riuscì a prender una "boccata d'aria"... lui, che si era accorto che stavo cercando di allontanarmi un pochino iniziò a starmi sempre più appiccicato... scoprendo poi più tardi che lui a me ci teneva veramente (mi disse proprio questo..."tu sei il mio miglior amico e ci tengo alla nostra amicizia")...
Questa frase mi aveva mandato completamente K.O.
Credo anche che aveva capito almeno un pochino come mi ero sentito... tutto quello che mi aveva fatto passare...
Da lì iniziammo a vederci più spesso di pomeriggio e ancora ci vediamo... io rimango sempre,tutt'ora, nella speranza che un giorno riesco a fare colpo su di lui ( se i buon dio al posto di giocare alla play 3 mi aiutasse mi farebbe un piacere^^).
Per ora non mi resta che...cercare di godermi la vita nel miglior possibile dei modi^^


In pratica questa è tutto quello che mi è capitato da quando ho scoperto la mia omosessualità a oggi...(esatto... mi sono cotto o innamorato solo di una persona... mi affeziono difficilmente alle persone)
Mi scuso subito per il lungo "tema"... e spero di essere stato più chiaro possibile ma è difficile spiegare... o almeno per me^^....

P.S. Sò che qui bisognava solo presentarsi ma gia che c'ero ho scritto tutta la mia storia....se per caso non va bene cancellatela (tanto ho copiato e incollato tutto su un foglio elettronico :P ).

Avatar utente
konigdernacht
Moderatore Globale
Messaggi: 939
Iscritto il: giovedì 25 giugno 2009, 0:27

Re: alzo timidamente la mano e mi presento^^

Messaggioda konigdernacht » domenica 14 marzo 2010, 1:42

Ciao blood, benvenuto nel forum e ti auguro una buona permanenza.
Il tuo post mi ha colpito perchè mi sono ritrovato pure io nel ragazzo innamorato del suo migliore amico e gelosissimo del medesimo, e sopratutto dei sentimenti che si provano.
Un augurio di felicità :D
Zerchmettert, zernichtet ist unsere Macht
wir alle gestürzt in ewige Nacht

Avatar utente
progettogayforum
Amministratore
Messaggi: 5368
Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05

Re: alzo timidamente la mano e mi presento^^

Messaggioda progettogayforum » domenica 14 marzo 2010, 2:58

Benvenuto Blood!!!
Che bella storia! E soprattutto terribilmente vera e, da quello che vedo, vissuta da tantissimi ragazzi in modo più o meno simile e a tutte le età, in fondo una tappa obbligata per un ragazzo gay. Parlare di queste cose significa aiutarsi reciprocamente a capire che realtà al di là dei nostri desideri e che tra sogno e realtà c'è una differenza radicale.
Benvenuto nel Forum!!

jump
Messaggi: 5
Iscritto il: martedì 21 luglio 2009, 23:20

Re: alzo timidamente la mano e mi presento^^

Messaggioda jump » domenica 14 marzo 2010, 3:53

Ciao blood, benvenuto nel forum, sicuramente con il caratterino che ti ritrovi prima o poi una persona che ti rende felice la trovi, il primo passo lo hai fatto condividendo la tua storia, molto simile alla mia, cavoli questi amici etero che ci fanno girare la testa, ma non perderti d'animo che con il tempo sistemerai tutto anche l'amore.


Torna a “MI SONO APPENA REGISTRATO NEL FORUM DI PROGETTO GAY”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite