Crea sito
 
Oggi è lunedì 29 maggio 2017, 18:58

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




 Pagina 1 di 7 [ 66 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 7  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Non so cosa fare
MessaggioInviato: lunedì 14 novembre 2016, 21:08 

Iscritto il: lunedì 14 novembre 2016, 17:16
Messaggi: 22
Ciao Giovanni 23 anni da Napoli, da una decina d'anni incerto sulla mia omosessualità, con le ragazze non ho mai provato quella cosa che mi facesse scatenare la scintilla giusta per amarne una etc. Anche al liceo frequentato da quasi ed esclusivamente donne non ho mai fatto nulla con nessuna, infatti son vergine ancora. Mi è capitato che qualcuna mi guardava o altro però non saprei restavo indifferente, anche nelle fantasie erotiche immagino sempre che coccoli un uomo o viceversa. Non è che non apprezzi la bellezza o il corpo femminile ma a masturbarmici mi è capitato poche volte in questi anni. Vengo al dunque mi son detto devo provare a frequentare un ragazzo così mi iscrivo a Grommr un social network per gli uomini robusti che amano la pancia il cibo. Li ho parlato con una decina di italiani e stranieri ma niente di che il max delle conversazioni so durate 2 3 giorni, quando improvvisamente mi scrive lui [omissis] ad agosto.
Lui vive in un piccolo paese della Basilicata ma ha casetta sua a Bari dove studia [omissis] all'università. Giù di lì troviamo un affinità esagerata lui canta idem io, ci contattiamo ogni momento su WhatsApp etc etc etc, fino al 28 di ottobre quando finalmente mi dice dai vediamoci vieni il martedì 1 novembre. Io impaziente faccio il biglietto del bus lo stesso venerdì e anche quello di ritorno per il giorno successivo il 2 alle 17:30. Dico a mamma vado a Bari da un amico cantante anche lui che mi chiese l'amicizia su FB (non dico la verità). Gli compro come piccolo presente 2kg circa di mozzarella e il martedì arrivato a Bari io tutto elegante, scendo dal bus e lo vedo, una sensazione strana mai provata fin d'ora mi batte il cuore davvero! Andiamo a casa mangiamo e io giuro mai prima d'ora una cosa del genere lo guardo incantato mentre cucina e lui infatti ride e arrossisce sempre. Dopo mangiato lui mi fa cantiamo allora ciccio? Io faccio certo! Prende la chitarra e cantiamo come se fossimo 2 musicisti che suonano insieme da una vita, stupenda sta cosa. Finiamo dopo quasi 5 ore di cantare e io faccio a lui che dici 2 coccole? (xkè lui timidissimo pur se 1,80m 103kg). Comincio io lo massaggio etc etc, poi lui a me e io mi batte il cuore e mi eccito mai provate queste cose è stata na cosa davvero bella! La sera dormiamo in letti separati perché né io né lui cercavamo sesso e lui me lo diceva sempre e altrettanto io da quando cominciammo a contattarci. La sera parliamo e continuano anche le coccole. La mattina lui si sveglia mi prepara il latte e io lo guardo e gli confesso che prima di dormire mi ero masturbato pensandolo e lui mi guarda arrossendo (era capitato anche quando ci sentivamo per messaggi mai dal vivo). Dopo colazione usciamo io faccio la spesa assieme a lui e ci ritiriamo x mangiare e dopo mangiato partono di nuovo le coccole e io sto strabenissimo e poi ci avviamo verso l'autobus mezz ora prima e lui mi dice io non ti amo (la famiglia anche la sua non sa che è gay) ma ci vedremo (me lo auguro). Tornato a casa io molto triste in autobus piango na cosa mai accaduta prima d'ora, quando alla stazione mia madre mi viene a prendere fa per chiedermi come è andata io faccio è stata una bella esperienza come un fratello che non ho mai avuto e stop. Io sto male lo penso sempre e ci sentiamo sempre ovvio ma il problema è che mai prima d'ora avessi scritto 3 poesie per qualcuno, sarò innamorato davvero? veramente allora sono gay? Non sarebbe un problema x me. Ma di sicuro per mia madre. Io comunque l'ho confidato solo al mio migliore amico che per me è speciale e lo conosco da 10 anni. Davvero sono molto giù non mangio molto. Sono gay?
Grazie e scusatemi del romanzo che ho scritto. Ringrazio anticipatamente tutti coloro che dedicano 10 min della loro vita per leggere la mia prima esperienza e dedicarmi un consiglio e per capire cosa sta accadendo a me!


[Benvenuto nel forum! Ho eliminato due dati sensibili per la garanzia della privacy.]


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Non so cosa fare
MessaggioInviato: martedì 15 novembre 2016, 0:41 

Iscritto il: venerdì 7 agosto 2015, 15:41
Messaggi: 50
benvenuto!
mi sembra una storia bellissima, non ti domandare se sei gay o no. il tempo certamente risponderà, intanto vivi.
in bocca a mamma lupa!

luce


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Non so cosa fare
MessaggioInviato: martedì 15 novembre 2016, 11:48 

Iscritto il: lunedì 14 novembre 2016, 17:16
Messaggi: 22
Chiedo un aiuto a tutti coloro che sono di Napoli per parlare, anche incontrandoci non ci sono problemi, ho bisogno d'aiuto. Grazie. Chiunque voglia parlarmi basta scrivermi.



_________________
Sono un romanticone d'altri tempi, un sognatore per natura. Un ragazzo sensibilissimo, a chi mi conosce, dono il mio cuore e la mia anima e lo faccio con tutto me stesso e non riesco ad essere impassibile difronte ai problemi, cerco nel mio piccolo di aiutare, se chi mi conosce necessita di me sempre e comunque io ci sono. Sono un vero pigrone ma non disdegno mai uscire. A volte posso essere frainteso, ma sono un tenerone che ha bisogno solo di affetto tutto qui.
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Non so cosa fare
MessaggioInviato: martedì 15 novembre 2016, 12:35 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05
Messaggi: 4980
Ti ricordo che nel forum è proibito inserire indirizzi mail, contatti skype o simili. Se vuoi, puoi entrare in chat in serata per scambiare idee coi ragazzi, ma devi tenere presente che la chat è pubblica e libera, ragion per cui non sai mai chi c'è realmente dall'altra parte, ed è bene essere prudenti. Non correre troppo e non dare facilmente la tua fiducia (e anche indirizzi o contatti) a sconosciuti. Qualche volta può andare bene, ma potrebbe anche portare a brutte esperienze. Prudenza!



_________________
BLOG PROGETTO GAY http://progettogay.myblog.it/
BLOG STORIE GAY http://nonsologay.blogspot.com/
SITO PROGETTO GAY https://sites.google.com/site/progettogay/
STORIE GAY E NON SOLO https://gayproject.wordpress.com/
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Non so cosa fare
MessaggioInviato: martedì 15 novembre 2016, 12:38 

Iscritto il: lunedì 14 novembre 2016, 17:16
Messaggi: 22
Certo quella sempre!



_________________
Sono un romanticone d'altri tempi, un sognatore per natura. Un ragazzo sensibilissimo, a chi mi conosce, dono il mio cuore e la mia anima e lo faccio con tutto me stesso e non riesco ad essere impassibile difronte ai problemi, cerco nel mio piccolo di aiutare, se chi mi conosce necessita di me sempre e comunque io ci sono. Sono un vero pigrone ma non disdegno mai uscire. A volte posso essere frainteso, ma sono un tenerone che ha bisogno solo di affetto tutto qui.
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Non so cosa fare
MessaggioInviato: martedì 15 novembre 2016, 12:44 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05
Messaggi: 4980
Intanto ti do il benvenuto nel Forum!! :D

La storia che hai postato è molto bella, ha il carattere tipico delle cose serie, ma solo il tempo potrà farti capire la reale portata di queste cose. I rapporti affettivi contano molto, è vero, ma possono anche riservare sorprese a distanza di tempo; perché possano produrre effetti positivi duraturi ci voglio altre precondizioni, di carattere strettamente individuale che sono comunque difficili da raggiungere. C'è molte volte, nel desiderio di costruire una vita di coppia, l'idea di affidarsi ad un'altra persona, di trovare un salvatore, uno che possa risolvere tutti i nostri problemi. Certo è un desiderio legittimo, ma poi, alla prova dei fatti si rischia di trovarsi di fonte a delusioni o almeno a drastici ridimensionamenti della figura dell'altro. So che quello che dico può piacere poco, ma la prudenza, se è vero che frena, previene anche la delusioni.



_________________
BLOG PROGETTO GAY http://progettogay.myblog.it/
BLOG STORIE GAY http://nonsologay.blogspot.com/
SITO PROGETTO GAY https://sites.google.com/site/progettogay/
STORIE GAY E NON SOLO https://gayproject.wordpress.com/
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Non so cosa fare
MessaggioInviato: martedì 15 novembre 2016, 12:51 

Iscritto il: lunedì 14 novembre 2016, 17:16
Messaggi: 22
Infatti lui dice che gli piaccio, ma mi dice comunque di cercare anche a Napoli, però mi contatta sempre e mi dice che ci rivedremo, non vorrei perderlo anche se non mi ama, io gli ho dedicato delle poesie, perché scrivo, se vuoi leggerla la copio e incollo...



_________________
Sono un romanticone d'altri tempi, un sognatore per natura. Un ragazzo sensibilissimo, a chi mi conosce, dono il mio cuore e la mia anima e lo faccio con tutto me stesso e non riesco ad essere impassibile difronte ai problemi, cerco nel mio piccolo di aiutare, se chi mi conosce necessita di me sempre e comunque io ci sono. Sono un vero pigrone ma non disdegno mai uscire. A volte posso essere frainteso, ma sono un tenerone che ha bisogno solo di affetto tutto qui.
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Non so cosa fare
MessaggioInviato: martedì 15 novembre 2016, 13:35 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05
Messaggi: 4980
Certo che la puoi riportare nel forum.
Quello che dici è molto bello. In effetti in problema non è quello di trovarsi "il ragazzo" cosa tutt'altro che facile, bisognerebbe cominciare dal trovarsi degli amici seri, anche per un'amicizia superficiale, perché queste cose sono facili da realizzare, non richiedono enormi investimenti affettivi e possono trovare un riscontro duraturo. Sembra poco ma senza un ragazzo ci si può stare, senza amici seri no!



_________________
BLOG PROGETTO GAY http://progettogay.myblog.it/
BLOG STORIE GAY http://nonsologay.blogspot.com/
SITO PROGETTO GAY https://sites.google.com/site/progettogay/
STORIE GAY E NON SOLO https://gayproject.wordpress.com/
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Non so cosa fare
MessaggioInviato: martedì 15 novembre 2016, 13:45 

Iscritto il: lunedì 14 novembre 2016, 17:16
Messaggi: 22
Giovanni-In Fondo Al Cuore 10/11/2016

In Fondo Al Cuore

Le cose che non ti aspetti ma che improvvisamente ti rapiscono
Non sai perché e per come, mai prima d’ora così le fiamme di passione s’accendono
In fondo al cuore mio ci sei tu che mi guardi ridendo e io piangendo mi emoziono
Lo so che qualcun altro non capirà ma non posso più ascoltare il sottofondo
Il cuore amerà e pensandoti guarderò il mare blu immenso e profondo

Perché se ti penso mi sento già meglio
Io dopo tanti anni non mi sono mai sentito cosi, adesso dico si lo voglio
Stringimi e guardami negli occhi, io ti regalerò tutto me stesso
Le chiavi del mio cuore sono lì prendile, mi sono concesso

Le cose che non ti aspetti ma che improvvisamente ti rapiscono
Non sai perché e per come, mai prima d’ora così le fiamme di passione s’accendono
In fondo al cuore mio ci sei tu che mi guardi ridendo e io piangendo mi emoziono
Lo so che qualcun altro non capirà ma non posso più ascoltare il sottofondo
Il cuore amerà e pensandoti guarderò il mare blu immenso e profondo

Non scriverei se non avessi la volontà di farlo
Perché tutte queste parole per me non sono inutili
Lasciamo alle spalle tutte le cose brutte e quelle futili
Parliamo d’amore scambiamoci una carezza
Non restiamo cosi uccidiamo la timidezza

Io ho tanta paura e tu come me
Ti domandi come fare e cosa dire
Come e quando bisognerà dirlo, potremo finalmente gioire?
Sarebbe meglio che si capisse è da tanto ormai

e poi c'è quest'altra

Giovanni-Quando Si Ama 18/09/2016

Quando Si Ama

Quando si ama tutto è diverso
Anche la giornata più triste per te è una gioia
E quando non hai più voglia e non vuoi far nulla
Quando si ama ti senti come un bambino
Che teneramente dorme nella sua culla

E’ vero succede, anche se io non ci credo molto
Ma alla fine qualcosa dovrà pur cambiare perché desidero
Diventare un’artista e non essere un uomo già distrutto

Quando si ama tutto è diverso
Anche la giornata più triste per te è una gioia
E quando non hai più voglia e non vuoi far nulla
Quando si ama ti senti come un bambino
Che teneramente dorme nella sua culla

Poi c’è l’amore indeciso quello del lasciarsi e prendersi
Continuamente, questo ti fa capire che loro
Non sanno cosa voglia dire amarsi

Quando si ama tutto è diverso
Anche la giornata più triste per te è una gioia
E quando non hai più voglia e non vuoi far nulla
Quando si ama ti senti come un bambino
Che teneramente dorme nella sua culla

Ma quando si ama forse tutto è una novità
Anche la rugiada che si posa sui petali dei fiori
Al mattino non sembra più una banalità
E quando dicono di volerti bene ti senti più contento
Perché l’animo sale su nel cielo stellato


Ultima modifica di John93 il martedì 15 novembre 2016, 16:45, modificato 1 volta in totale.


_________________
Sono un romanticone d'altri tempi, un sognatore per natura. Un ragazzo sensibilissimo, a chi mi conosce, dono il mio cuore e la mia anima e lo faccio con tutto me stesso e non riesco ad essere impassibile difronte ai problemi, cerco nel mio piccolo di aiutare, se chi mi conosce necessita di me sempre e comunque io ci sono. Sono un vero pigrone ma non disdegno mai uscire. A volte posso essere frainteso, ma sono un tenerone che ha bisogno solo di affetto tutto qui.
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Non so cosa fare
MessaggioInviato: martedì 15 novembre 2016, 15:54 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 22 agosto 2014, 14:45
Messaggi: 210
Ciao Giovanni,
non vorrei fare il bacchettone, ma per certi versi ho fatto fatica a leggere la tua storia. Adesso, ad occhio e croce, in tutto il testo ci ho trovato tre virgole. Non te lo dico con cattiveria, assolutamente, anche perché sono il primo che non sopporta chi mortifica l'altro per il minimo errore di battitura (magari per avere il suo momento di gloria), ma considera che una persona che la tua storia non la sa, se gliela racconti così fa estrema fatica a comprenderla. Il forum ha lo svantaggio (o perché no, il vantaggio) di non permettere di parlarsi faccia a faccia, quindi scrivere a mo' di linguaggio colloquiale non aiuta l'altro a fargli comprendere ciò che racconti. Ripeto che non te lo dico per fare il rompiballe di turno, lo dico per te in modo tale che il testo sia di più facile comprensione e quindi una persona possa avere meno dubbi quando deve risponderti.
Fatta questa premessa, dopo quello che racconti penso sia chiaro che tu sia omosessuale, dal momento che tu stesso racconti di essere sempre stato indifferente al corpo delle donne. Su questo penso ci sia poco altro da aggiungere, d'altronde il contatto fisico con le donne non lo hai mai cercato, quanto piuttosto hai addirittura cercato un uomo che vive in un'altra regione senza porti troppi problemi. Insomma, c'è poco da essere incerti, ma mi sembri assolutamente accettato quindi penso si possa passare sull'argomento.
Adesso, cerco di risparmiarmi la predica sull'incontrare persone conosciute online, perché lo abbiamo fatto tutti, lo facciamo tutti ed è giusto che tutti abbiano la possibilità di incontrare qualcuno. E infatti su quello non ho nulla da dire, anzi.
Il fatto è che tu sei andato a casa di qualcuno, difatti completamente sconosciuto, e ci hai dormito pure. Capisci che è pericoloso. A casa sua ci saresti potuto andare quando un minimo di confidenza fosse stata presa.
Poi da quel che racconti tu sicuramente devi essere anche un po' sfrontato, in quanto da parte tua c'era tutta intenzione di rendere erotico l'incontro (d'altronde tu stesso prendi l'iniziativa per massaggiarlo e il giorno dopo addirittura gli racconti di esserti masturbato pensando a lui). Anche se secondo me anche lui voleva che ci fosse qualcosa di erotico nell'incontro, con la differenza che magari non aveva lo stesso modo di fare esplicito come il tuo.
Comunque, più che innamorato, io direi che sei invaghito. Sul fatto che lui non ti ami non so che dirti, magari lui non vede i presupposti per una relazione dal momento che abitate distanti o magari perché non riesce ad avere il coraggio per averne una, che è più probabile. Considera che è pieno di persone assolutamente consce di essere gay, che magari cercano anche un ragazzo, poi però non riescono ad avere il coraggio di passare all'atto concreto, di avere una relazione con tutto ciò che essa comporta e quindi si tirano indietro. Insomma, passare dalla teoria alla pratica non è mai facile, specialmente per questo tipo di persone che, alla fine, sono anche un po' codarde perché alla fine il rischio di una relazione, per certi versi, li spaventa.
Anche se io onestamente trovo sbagliato il modo in cui vi siete incontrati, c'è stata troppa confidenza andando a casa sua. Al di là del fatto che potesse essere pericoloso, perché non è quello il punto, ma il punto è che vi dovevate incontrare per la prima volta, e andando a casa sua sono state stravolte tutte le dinamiche che un primo appuntamento richiede, non so se rendo. Secondo me sia da parte tua che sua c'era la voglia di un incontro che aveva palesemente fini erotici, alla fine le mura di casa a questo servono, a delimitare uno spazio dagli occhi indiscreti della gente e a creare più intimità. Voi avete fatto un ibrido tra quello che è un primo appuntamento e l'appuntamento che si fanno quelli che si trovano su internet per, detto in maniera terra terra, andare a letto insieme.
Per il fatto del dire di essere gay, considera che tantissimi ragazzi non lo dicono ai propri genitori. Se tu pensi che sia meglio così, non dirlo a tua mamma, ci mancherebbe. Anche se secondo me è dura per un ragazzo gay vivere sotto lo stesso tetto con i genitori, questo perché significherebbe vivere una sorta di doppia vita, bugie su bugie e alla lunga stanca. Per questo penso che alla fine un ragazzo gay, appena può, deve andare a vivere da solo.
Io adesso, fossi in te, cercherei di metabolizzare quello che è successo, magari cercando un incontro che però sia un po' più pulito e meno erotizzato, anche se è davvero difficile e internet purtroppo rappresenta un'arma a doppio taglio per questo genere di cose.


Non connesso
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 Pagina 1 di 7 [ 66 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 7  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

phpBB skin developed by: John Olson
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group


Creare forum
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010