Crea sito
 
Oggi è giovedì 19 luglio 2018, 17:42

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




 Pagina 3 di 7 [ 66 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Non so cosa fare
MessaggioInviato: giovedì 17 novembre 2016, 12:56 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 28 dicembre 2013, 22:27
Messaggi: 893
progettogayforum ha scritto:
il forum mira a costruire un dialogo e un confronto pubblico sui problemi legati all'omosessualità e non a creare occasioni di incontro personale, che pure ci possono essere ma intanto sempre e solo tra gruppi di più persone e con tempi e condizioni che favoriscano la creazione di amicizie più che di rapporti di coppia.


Esistono nel campo psicologico/psichiatrico giustificazioni scientificamente ammissibili - intendo dire studi ad alto impatto - che possano corroborare questo tipo di atteggiamento? E se sì quali? Sono ovviamente in grado di consultare i principali database (Epub, Cochrane etc.)


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Non so cosa fare
MessaggioInviato: giovedì 17 novembre 2016, 13:25 

Iscritto il: lunedì 14 novembre 2016, 17:16
Messaggi: 22
Scusate comprendetemi, sto malaccio! Mi scuso ancora.



_________________
Sono un romanticone d'altri tempi, un sognatore per natura. Un ragazzo sensibilissimo, a chi mi conosce, dono il mio cuore e la mia anima e lo faccio con tutto me stesso e non riesco ad essere impassibile difronte ai problemi, cerco nel mio piccolo di aiutare, se chi mi conosce necessita di me sempre e comunque io ci sono. Sono un vero pigrone ma non disdegno mai uscire. A volte posso essere frainteso, ma sono un tenerone che ha bisogno solo di affetto tutto qui.
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Non so cosa fare
MessaggioInviato: giovedì 17 novembre 2016, 14:06 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 28 dicembre 2013, 22:27
Messaggi: 893
John93 ha scritto:
Scusate comprendetemi, sto malaccio! Mi scuso ancora.



Tranqui John ^_^ son cose che capitano e capitano tuttora anche a me. A circostanza attenuante si può, a volte, invocare il fatto che esistono dei limiti che potremmo definire fisiologici ai nostri impegni attenzionali. Ad esempio la "regola del sette" che però, personalmente, non sono mai riuscito a rispettare. Anche quando stavo benissimo. Limitazioni mie naturalmente ^_^.


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Non so cosa fare
MessaggioInviato: giovedì 17 novembre 2016, 14:15 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 28 dicembre 2013, 22:27
Messaggi: 893
Geografo ha scritto:
Il regolamento parla chiaro.


Se il regolamento parla chiaro Geo si potrebbe certamente dire che, almeno, non parla oscuro. Ciò nondimeno, per regolamenti che parlavano anche troppo chiaro, 6 milioni di "ebrei" whatever it means furono spediti su per la canna del camino. Un po' tardi forse accorgersi dopo che questo regolamento così chiaro avrebbe potuto essere just a little questionable. Right? :)


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Non so cosa fare
MessaggioInviato: giovedì 17 novembre 2016, 14:30 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 18 maggio 2015, 15:07
Messaggi: 3
Comunque John93, in genere la sera (verso le 9) sto connesso sulla chat. Potremmo parlare li.


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Non so cosa fare
MessaggioInviato: giovedì 17 novembre 2016, 16:51 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 22 agosto 2014, 14:45
Messaggi: 222
agis ha scritto:
Se il regolamento parla chiaro Geo si potrebbe certamente dire che, almeno, non parla oscuro. Ciò nondimeno, per regolamenti che parlavano anche troppo chiaro, 6 milioni di "ebrei" whatever it means furono spediti su per la canna del camino. Un po' tardi forse accorgersi dopo che questo regolamento così chiaro avrebbe potuto essere just a little questionable. Right? :)

Beh agis, tu tratti argomenti troppo filosofici, estrapolandoli da chissà dove. :lol:
La mia era una frase che voleva essere severa e di monito nei confronti di Komp e John, che era già stato ripreso, ma su cui si era inizialmente passati perché può capitare a tutti di sbagliare. Poi però ha continuato imperterrito.
C'è da dire che certi regolamenti "troppo chiari" nel passato erano sicuramente sbagliati, in questo caso però è diverso perché il fine di questa regola è positivo, ovvero permette di avere un forum pulito, che tratti seriamente di diversi argomenti e che siano di interesse comune per tutti, evitando che il forum possa ridursi ad un sito di annunci per conoscersi.
Qui non siamo Hitler, c'è sicuramente gente che vuole avere la possibilità di avere un confronto diretto e di conoscere qualcuno, nessuno glielo vuole negare e per questo motivo c'è la chat. Ma il forum è fatto per dare risposte e se tutti stessimo a scambiarci contatti all'occorrenza, allora tanti post interessanti non ci potrebbero essere perché morirebbero sul nascere al presentarsi di un: "Questa è la mia e-mail, ho la tua età e sono delle tue parti, scrivimi così ci conosciamo". Senza dimenticare che non si sa mai chi si ha dall'altra parte dello schermo, mentre bene o male qui le cose restano pubbliche e sotto moderazione.


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Non so cosa fare
MessaggioInviato: venerdì 18 novembre 2016, 9:18 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 28 dicembre 2013, 22:27
Messaggi: 893
Geografo ha scritto:
agis ha scritto:
Se il regolamento parla chiaro Geo si potrebbe certamente dire che, almeno, non parla oscuro. Ciò nondimeno, per regolamenti che parlavano anche troppo chiaro, 6 milioni di "ebrei" whatever it means furono spediti su per la canna del camino. Un po' tardi forse accorgersi dopo che questo regolamento così chiaro avrebbe potuto essere just a little questionable. Right? :)

Beh agis, tu tratti argomenti troppo filosofici, estrapolandoli da chissà dove. :lol:
La mia era una frase che voleva essere severa e di monito nei confronti di Komp e John, che era già stato ripreso, ma su cui si era inizialmente passati perché può capitare a tutti di sbagliare. Poi però ha continuato imperterrito.
C'è da dire che certi regolamenti "troppo chiari" nel passato erano sicuramente sbagliati, in questo caso però è diverso perché il fine di questa regola è positivo, ovvero permette di avere un forum pulito, che tratti seriamente di diversi argomenti e che siano di interesse comune per tutti, evitando che il forum possa ridursi ad un sito di annunci per conoscersi.
Qui non siamo Hitler, c'è sicuramente gente che vuole avere la possibilità di avere un confronto diretto e di conoscere qualcuno, nessuno glielo vuole negare e per questo motivo c'è la chat. Ma il forum è fatto per dare risposte e se tutti stessimo a scambiarci contatti all'occorrenza, allora tanti post interessanti non ci potrebbero essere perché morirebbero sul nascere al presentarsi di un: "Questa è la mia e-mail, ho la tua età e sono delle tue parti, scrivimi così ci conosciamo". Senza dimenticare che non si sa mai chi si ha dall'altra parte dello schermo, mentre bene o male qui le cose restano pubbliche e sotto moderazione.


Certamente mi sono espresso con un'iperbole Geo ma, non essendo questo il primo forum che mi sia capitato di frequentare, la mia personale esperienza è che tutto questo affollamento di gente che, appena arrivata, comunichi in chiaro nome, cognome, indirizzo, codice fiscale e partita IVA non ricordo di averlo veduto. Tutte le altre esperienze forumistiche, sia di argomento sessuale che non, prevedevano invece la possibilità di scambiarsi messaggi privati che, proprio per la loro natura esplicitamente privata, escluderebbero le responsabilità degli amministratori i quali, comunque, possono sempre tutelarsi ulteriormente con semplici disclaimers in regolamento. Per quanto poi ricordi, in tutti i forum le mail-box private avevano funzioni di esclusione/ignore di eventuali spammers attivabili individualmente un po' come la funzione /ignore delle IRCchat.
Ciò detto ragazzi, se il regolamento non può essere discusso, diciamo che in questo forum si trattano argomenti seri e puliti. Per tutto il resto c'e grindr o qualcuno dei vari sitarelli a pagamento ammesso di poterseli concedere e di voler consegnar loro i dati delle carte di credito ( ? ) .
Due curiosità.
Una per Geo. Quand'è che un argomento di discussione in un forum può considerarsi serio e pulito e quando poco serio e sporco ^_^?
Una per John. Com'è che se, in fin dei conti, questa tua esperienza è stata nel complesso positiva, hai tutta questa voglia di incontrare nuova gente? Non ti verrebbe in mente di provare ad approfondirla un po'? In questo senso l'internet dà mezzi che quelli della mia leva manco potevano sognarsi alla vostra età
e, come tutti i mezzi, come può essere usato male può anche essere usato bene.
Circa la poesia, visto che siete entrambi provetti musicisti, mi permetto un consiglio: provate a farne un madrigale. Vi garantisco che fa tutto un altro effetto :lol:

Vaaaaagaaa su spina ascoooosa
è rosa rugiadooooosa
è rosa rugiadooooooosaaa.... ^_^

https://www.youtube.com/watch?v=Ohd0W3_NeKM


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Non so cosa fare
MessaggioInviato: lunedì 21 novembre 2016, 12:20 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 22 agosto 2014, 14:45
Messaggi: 222
Agis,
a me è capitato diverse volte di vedere in questo forum persone che si presentassero dicendo che cercassero una conoscenza e dicendo di dove fossero, dando eventuali e-mail o altro per contattarli. Non è frequentissimo, complice anche il fatto che questo forum sia poco popolato, però spesso è accaduto.
Il primo obiettivo di questo forum è quello di permettere un dialogo, mantenendo la privacy. Anche per questo motivo i messaggi privati sono stati tolti. In un certo senso, gli amministratori si prendono la massima responsabilità per renderlo un ambiente "pulito" (leggasi: senza annunci di incontri o altro del genere) che va quindi a tutelare l'utente.
Se i messaggi privati venissero abilitati, l'esperienza del forum ne risentirebbe in quanto, a parte che tutti contatterebbero tutti (come appunto avviene in tutti gli altri forum), ma il forum sarebbe secondo me molto vuoto.
La prova di questo ne è la chat, sempre molto popolata (dalle 10 di sera in poi), mentre il forum resta un mortorio in cui qualcuno sporadicamente scrive. Il che di per sé è davvero un peccato, perché il forum permette di avere risposte realmente pensate a differenza del botta e risposta della chat, che ormai tutti preferiscono.
Poi uno potrebbe dire: "Ma allora che senso ha vietare i messaggi privati se in chat poi di fatto la gente si scrive lì in privato?": è che semplicemente la chat è una cosa a parte dal forum, lì l'amministratore si toglie il suo incarico di tutelare l'utente, si "deresponsabilizza" dal suo ruolo.
Per me una discussione in un forum può considerarsi seria se, appunto, permette un dialogo serio, se poi sfocia nello scambiarsi i contatti, beh, a quel punto ha poco di serio in quanto il dialogo viene appunto a mancare. Tutti starebbero a scambiarsi e-mail e allora la discussione morirebbe sul nascere. E ti assicuro che questo mi è accaduto, in quanto una volta raccontai una mia brutta esperienza in un altro forum e venni in poco tempo contattato da un ragazzo con un messaggio privato. Uscii anche con questo ragazzo (un po' più grande di me, ad ogni modo cercavo qualcuno che potesse capirmi, non un appuntamento), ma si rivelò un incontro estremamente deludente, non vedevo l'ora di tornare a casa. Lì sì che l'obiettivo di quel post era venuto a mancare, la cosa si era tramutata in un incontro assolutamente sterile più che in un dialogo che permettesse di aiutarmi.


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Non so cosa fare
MessaggioInviato: lunedì 21 novembre 2016, 12:54 

Iscritto il: lunedì 14 novembre 2016, 17:16
Messaggi: 22
Va beh avrò sbagliato, non linciatemi, io vorrei essere compreso. Tutto qui.



_________________
Sono un romanticone d'altri tempi, un sognatore per natura. Un ragazzo sensibilissimo, a chi mi conosce, dono il mio cuore e la mia anima e lo faccio con tutto me stesso e non riesco ad essere impassibile difronte ai problemi, cerco nel mio piccolo di aiutare, se chi mi conosce necessita di me sempre e comunque io ci sono. Sono un vero pigrone ma non disdegno mai uscire. A volte posso essere frainteso, ma sono un tenerone che ha bisogno solo di affetto tutto qui.
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Non so cosa fare
MessaggioInviato: lunedì 21 novembre 2016, 15:52 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 22 agosto 2014, 14:45
Messaggi: 222
John, figurati, non ce l'ho con te! Io rispondevo ad Agis, mi pento pure di essermi articolato troppo perché onestamente non vedo il motivo dello starne a parlare. Questo post è dedicato a te e alla tua situazione, quindi mi fermo qui di andare "off topic" e proseguiamo con te.
Tu ora cosa pensi di fare?


Non connesso
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 Pagina 3 di 7 [ 66 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

phpBB skin developed by: John Olson
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group


Creare forum
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010