Ciao!

Presentazioni dei nuovi utenti - benvenuto ai nuovi utenti
Avatar utente
antonio1997
Messaggi: 10
Iscritto il: domenica 8 luglio 2018, 18:29

Ciao!

Messaggioda antonio1997 » domenica 8 luglio 2018, 20:35

Ciao a tutti, sono Antonio e ho 21 anni. Seguo il forum da circa un mese e oggi ho deciso di iscrivermi. Mi sono iscritto perché ho letto tanti messaggi e in ogni messaggio c'era da parte di chi rispondeva una risposta seria, un ottimo consiglio e una disponibilità ad aiutare. E oggi invece di leggere, ho preferito scrivere. Non mi piacciono le etichette, se proprio me ne devo dare una, é gay, perché mi sono sempre piaciuti i ragazzi ma ultimamente ho provato un sentimento per una ragazza. Non mi piacciono le etichette perché non mi piace essere obbligato ad identificarmi in qualcosa ma essere libero di innomararmi delle persone e del loro carattere, indipendentemente dal loro sesso. Mi piacerebbe un mondo in cui non dobbiamo piú dire sono gay, sono bisessuale, così come gli etero non vanno in giro a dire di essere etero, ma forse fantastico un po troppo. Detto questo sono disponibile ad aiutare chi in futuro avrà bisogno di aiuto e spero che qui possa trovare nuovi amici.

Avatar utente
Help
Messaggi: 257
Iscritto il: venerdì 19 giugno 2015, 13:55

Re: Ciao!

Messaggioda Help » domenica 8 luglio 2018, 23:34

Ciao Antonio1997, benvenuto nel forum.

I primi 5 messaggi di ogni utente sono soggetti ad approvazione, quindi appariranno dopo un po'.

Questo forum non fa largo uso di etichette, dovresti trovarti bene. Buona fortuna e buona esplorazione :D

Avatar utente
Niko
Messaggi: 88
Iscritto il: mercoledì 15 luglio 2015, 20:26

Re: Ciao!

Messaggioda Niko » domenica 8 luglio 2018, 23:34

Bella presentazione e benvenuto in questo forum, Antonio!
Tra l'altro abbiamo la stessa età ;)

Avatar utente
progettogayforum
Amministratore
Messaggi: 5365
Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05

Re: Ciao!

Messaggioda progettogayforum » lunedì 9 luglio 2018, 3:00

Benvenuto nel Forum, Antonio! Veramente bella presentazione! Quando nelle librerei non ci saranno più i reparti per i libri gay ma i libri a tema gay saranno in mezzo a tutti gli altri ... allora ci troveremo in un mondo migliore ... ci vorrà tempo ma ci arriverà! Ancora, purtroppo, di fatto, il condizionamento e la segregazione dei gay esistono e siamo molto lontani dall'ideale di cui tu parli, certo però che vivere un un mondo senza etichette e senza ghetti sarebbe una bellissima cosa!
BENVENUTO A BORDO!!

Avatar utente
agis
Messaggi: 1064
Iscritto il: sabato 28 dicembre 2013, 22:27

Re: Ciao!

Messaggioda agis » lunedì 9 luglio 2018, 7:36

Toh guarda... una giovane talpa ^_^ Ciao!
Sì, chi lo sa. Forse arriverà un tempo in cui questo bistrattato sesso verrà finalmente liberato da normatività e condizionamenti incongrui e, per lo meno, è cosa che personalmente auspicherei. Viste le considerevoli variazioni interetniche dei modi in cui nello spazio e nel tempo esso è stato trattato direi che, anche da un punto di vista biologico/etologico la cosa non dovrebbe essere al di là della nostra portata.

Avatar utente
Stampy
Messaggi: 83
Iscritto il: lunedì 23 dicembre 2013, 0:33

Re: Ciao!

Messaggioda Stampy » lunedì 9 luglio 2018, 11:34

ciao Antonio e benvenuto nel forum! Qui ci si trova davvero bene ;)
La vera misura di un uomo si vede da come tratta qualcuno da cui non può ricevere assolutamente nulla in cambio.
my dream

Andre72
Messaggi: 31
Iscritto il: martedì 8 maggio 2018, 17:22

Re: Ciao!

Messaggioda Andre72 » lunedì 9 luglio 2018, 18:29

ciao Antonio, benvenuto anche da parte mia.

marmar77
Messaggi: 151
Iscritto il: venerdì 10 marzo 2017, 21:43

Re: Ciao!

Messaggioda marmar77 » martedì 10 luglio 2018, 0:23

Ciao Antonio1997, benvenuto in questo mondo dove puoi sentirti liberamente te stesso senza preoccuparti di giudizi altrui: qui nessuno giudica, ma condivide.

Spero anche tu possa condividere con noi esperienze, dubbi, notizie perchè in questo modo si cresce e si apre la propria mente a nuove situazioni.

Sarò fuori dal coro, ma non vedo così negativo il fatto di dovermi definire gay. Gay è una caratteristica che descrive perfettamente la mia sfera sessuale. Castano è il colore dei miei capelli, thriller psicologici sono i film che preferisco (vi suggerisco "Thelma" di recente ai cinema!). Il mio mondo non gira solo attorno al sesso e ci sono tanti altri aggettivi che descrivono il mio modo di essere: quindi sono gay, ma anche altro.
Anche io in certe situazioni vorrei poter non "giustificarmi" dicendo "sono gay", ma sono cosciente che in un luogo dove la stragrande maggior parte è etero, in certe situazioni per non evitare fraintendimenti, è necessario.
Secondo me il problema è più la risposta che si ha a questa affermazione. Se noi siamo i primi a farci i problemi sul definirci tali, come ci possiamo aspettare che gli altri ci comprendano in toto? Se tutti, e io in primis, avessimo un po' più di coraggio e invece di nasconderci, esprimessimo liberamente quello che sentiamo, "abitueremo" chi ci circonda a capire che non siamo delle mosche bianche, nè dei depravati, ma nel bene e nel male identici agli altri.

Almeno questo è il mio semplice pensiero...di nuovo benvenuto Antonio1997 ;)

Avatar utente
antonio1997
Messaggi: 10
Iscritto il: domenica 8 luglio 2018, 18:29

Re: Ciao!

Messaggioda antonio1997 » martedì 10 luglio 2018, 1:25

Ciao marmar77. Rispetto la tua opinione, ahimé non la condivido. Io non odio l'etichetta come identità, anche io per evitare situazioni strane, chiarisco subito :D ma io parlavo di etichetta che ci danno gli altri. Sicuramente non viviamo come gli etero. Combattiamo omofobia... veniamo discriminati continuamente. Io non mi nascondo, io sono gay e non ho problemi a definirmi così. Mi sono accettato da tanto tempo ormai, ma non ho nulla contro chi si nasconde. Chi si nasconde lo fa perché ci sono genitori che rifiutano l'omosessualità dei figli e li allontanano da casa, li ripudiano come figli, ragazzi picchiati a scuola perché hanno altre tendenze sessuali. Insomma ci sono molti, moltissimi casi che lasciano perplessi. Quindi se mi parli di etichetta come identità sessuale che ti dai tu, sei liberissimo, rispetto la tua opinione, ma il mio discorso era un altro, il mio discorso si riferiva all'intera comunità LGBT, un discorso piú oggettivo e non soggettivo. Se un gay ha problemi ad accettarsi é anche per colpa della società, non dovremmo abituare noi la società ad accettarci, al contrario dovrebbe essere la società a non discriminarci. Mi dici che non ci esprimiamo liberamente? Noi proviamo ad esprimerci liberamente ma sono gli altri che non ce lo permettono, ma nonostante ció noi non ci fermiamo, ci rialziamo piú forti di prima e organizziamo pride e siamo pure in tanti. Noi due siamo dalla stessa parte peró le idee possono essere differenti, ma ci sta, ci sta vedersi come comunità, ci sta anche vedersi come singola persona.

guy21
Utenti Storici
Messaggi: 1013
Iscritto il: martedì 19 maggio 2009, 19:33

Re: Ciao!

Messaggioda guy21 » mercoledì 8 agosto 2018, 0:04

Benvenuto anche da parte mia!

Saluti.

Guy27


Torna a “MI SONO APPENA REGISTRATO NEL FORUM DI PROGETTO GAY”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite