Nel continente degli amori proibiti

L'impegno dei Gay per una morale autenticamente laica
Avatar utente
e^ip+1=0
Messaggi: 287
Iscritto il: giovedì 11 aprile 2013, 18:46

Nel continente degli amori proibiti

Messaggioda e^ip+1=0 » domenica 27 luglio 2014, 16:29

"L’unico modo per amarsi è vivere prigionieri, nascosti dietro una recinzione di cemento alta più di due metri"

http://d.repubblica.it/attualita/2014/0 ... a-2216254/

barbara
Utenti Storici
Messaggi: 2864
Iscritto il: mercoledì 14 aprile 2010, 9:22

Re: Nel continente degli amori proibiti

Messaggioda barbara » lunedì 28 luglio 2014, 7:45

Testimonianze importanti di una vita al limite e per molti una non-vita.
Purtroppo l'esiguità numerica e i pregiudizi fanno sì che le persone LGBT vengano spesso usate come strumenti per la conquista o il mantenimento del potere. Gli altri cittadini che li perseguitano diventano a loro volta oggetto di un governo totalitario, che alla fine opprime tutti quanti, che siano etero o gay. E' una storia che si ripete, giustamente paragonata , come ha affermato il presidente Obama , al nazismo. A tutte queste persone va la nostra solidarietà. Sosteniamo le organizzazioni che coraggiosamente ancora resistono!


Torna a “GAY E LAICITÀ”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite