Crea sito
 
Oggi è venerdì 20 ottobre 2017, 20:02

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




 Pagina 1 di 1 [ 2 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: "Il matrimonio omosessuale è contro natura” (Falso!)
MessaggioInviato: mercoledì 4 febbraio 2015, 1:23 

Iscritto il: domenica 19 maggio 2013, 20:26
Messaggi: 166
“Il matrimonio omosessuale è contro natura” (Falso!)
di Nicla Vassallo, ed. Laterza, Roma-Bari, 2015

In materia di diritti umani civili l’Italia si attesta in coda alle democrazie occidentali. Dopo le lotte per divorzio e aborto, che hanno avuto luogo negli anni ‘60 e ‘70 del secolo scorso, non c’è stato infatti alcun avanzamento, o quasi. Basti pensare al carattere retrogrado e discriminante dell’attuale legge sulla fecondazione artificiale, nonché alla continua reticenza, che spesso si trasforma in vera e propria avversione, nei confronti delle unioni civili.

Non sorprende dunque che l’eventualità di un matrimonio civile omosessuale, che sia sullo stesso piano di quello civile eterosessuale, sia trascurata. Ma così facendo, sostiene Nicla Vassallo, si continua a negare un diritto umano fondamentale a una parte importante di cittadini che, non potendo avere accesso all’istituzione matrimoniale, sono di fatto privati della piena cittadinanza, venendo declassati, nella migliore delle ipotesi, a cittadini di “serie B”.

E questo accade non perché il matrimonio same-sex sia osteggiato sulla base di solide ragioni, bensì in forza di pregiudizi e luoghi comuni che si nascondono dietro argomenti, o presunti tali, irrazionali e discriminatori. Fra quelli più diffusi, in “Il matrimonio omosessuale è contro natura” (Falso!) ne vengono esaminati otto, uno per ognuno dei capitoli del volume: il matrimonio same-sex comprometterebbe la sacralità del matrimonio e la libertà religiosa, metterebbe in discussione la complementarietà della femmina/donna e del maschio/uomo, non potrebbe essere finalizzato alla procreazione (“naturale”), sarebbe contro “natura”, avverrebbe tra malati mentali e promiscui, non sarebbe basato sull’unica forma di sessualità “buona” (quella etero), minaccerebbe il matrimonio tradizionale, omologherebbe gli omosessuali agli etero.

Questi presunti argomenti sono discussi e demoliti l’uno dopo l’altro seguendo due strategie principali. Da una parte, sono messi in luce gli equivoci, ingiustificati e pericolosi, che ne stanno alla base; per esempio, l’idea che esista un’unica essenza femminile/maschile capace di plasmare le attitudini e i comportamenti di tutte le femmine/donne e di tutti i maschi/uomini, oppure la convinzione che l’eterosessualità sia sempre stata la norma tra gli esseri umani nonché l’unico comportamento sessuale presente tra gli animali non umani.

Dall’altra, vengono invece esplicitate le conseguenze, evidentemente inaccettabili e grottesche, che tali ragionamenti avrebbero qualora fossero portati avanti fino in fondo; per esempio, la negazione del matrimonio alle coppie etero incapaci di procreare “naturalmente” e agli individui riconosciuti come malati mentali (alcolisti, anoressici, depressi) oppure la proibizione di ogni forma di contraccezione “artificiale”. Smascherando preconcetti e ostilità, l’autrice evidenzia così quanto sia irragionevole e fazioso opporsi al matrimonio same-sex. In conclusione, un volume che fonde in una sintesi persuasiva rigore filosofico, lucidità razionale e intensa passione umana e civile.
M. Cristina Amoretti
Dipartimento di Antichità, Filosofia, Storia

http://www.unige.it/newsletter_uff/arti ... art5.shtml


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: "Il matrimonio omosessuale è contro natura” (Falso!)
MessaggioInviato: mercoledì 4 febbraio 2015, 1:41 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05
Messaggi: 5096
Così si legge in un piccolo pamphlet di Diderot:

"Tutto quello che esiste non può essere né contro né fuori della natura, non fanno eccezione nemmeno la castità e la continenza volontaria che sarebbero i primi crimini contro natura, se mai si potesse peccare contro natura e i primi crimini contro le leggi sociali di un paese in cui si pesassero le azioni su una bilancia diversa da quella del fanatismo e del pregiudizio." (Diderot, estate 1769, "seguito della conversazione")



_________________
BLOG PROGETTO GAY http://progettogay.myblog.it/
BLOG STORIE GAY http://nonsologay.blogspot.com/
SITO PROGETTO GAY https://sites.google.com/site/progettogay/
STORIE GAY E NON SOLO https://gayproject.wordpress.com/
Non connesso
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 Pagina 1 di 1 [ 2 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

phpBB skin developed by: John Olson
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group


Creare forum
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010