Amore gay vs Amore etero

Coppie gay, difficoltà, prospettive, significato della vita di coppia dei gay
Nemesis

Re: Amore gay vs Amore etero

Messaggioda Nemesis » martedì 28 giugno 2011, 18:07

Cagliostro ha scritto:Ma che diavolo significa, cosa vuole dire coppia pura o impura, non è una forma di razzismo anche questa?


Certo che è una forma di razzismo, ancora una volta si va a porre l’accento sulla differenza e non su quello che dovrebbe accomunare una coppia etero e una coppia gay, ovvero il sentimento amoroso e il rispetto fra i partner.
Sinceramente non so come sia venuto in mente a Veronesi di pronunciare una frase del genere, è assurda.
Parlando poi di figli vorrei far presente che anche una coppia gay, se potesse, sarebbe in grado di crescere un figlio esattamente come una coppia etero quindi il discorso della purezza legata alla procreazione viene completamente a cadere.
E in ogni caso non trovo nulla di condannabile nel desiderio di avere figli, se una persona lo sente dovrebbe considerarsi inferiore ad un’altra persona che invece non lo desidera?
Sinceramente scuoto la testa perplessa...

Avatar utente
Hugh
Messaggi: 152
Iscritto il: sabato 11 giugno 2011, 13:55

Re: Amore gay vs Amore etero

Messaggioda Hugh » mercoledì 29 giugno 2011, 18:37

Salve, torno sulla questione.
Ho riletto l'articolo e, fra i commenti al pensiero di Veronesi, vi è pure quello del filosofo (gay dichiarato) Gianni Vattimo.
Vattimo ritiene innegabile che nell'omosessualità ci sia una componente estetica, anzi, parla di "puro piacere della bellezza".
Trova non corretto, comunque, il discorso della "graduatoria" fra tipi di amore, anche se in una società sulla difensiva "eterocentrista" ( :mrgreen: termine coniato da me) come la nostra, può essere giusto, secondo lui, esprimersi così, in modo provocatorio. Quindi, al noto oncologo un po' di ragione gliela dà.

Io rimango della mia idea, certe uscite sono controproducenti... :roll:
La lotta spirituale è dura quanto la guerra tra uomini
(Arthur Rimbaud, Una stagione all'inferno )

Nicomaco
Messaggi: 423
Iscritto il: giovedì 2 giugno 2011, 16:40

Re: Amore gay vs Amore etero

Messaggioda Nicomaco » giovedì 30 giugno 2011, 12:42

Vattimo è filosofo intelligente e apprezzato, ma tende ad assumere posizioni estremistiche che non condivido.
Comunque, al di la delle posizioni polemiche di Veronesi e Vattimo, anche per me l’amore omosessuale non è più puro di quello etero perché non ci sono persone più pure di altre, ma solo persone che desiderano a buon diritto essere pienamente se stesse anche nell’amore (che è un valore importantissimo per la vita di ogni persona in questo nostro bel pianeta terra), tenendo conto delle proprie inclinazioni naturali che non possono essere ignorate o negate o travisate.
E poi condivido anch’io un pensiero già espresso: l’amore ha caratteri suoi propri (ad esempio la gratuità …) che prescindono dalla procreazione. Se si guarda all’amore eterosessuale tra uomo e donna è evidente che questo può nascere e di fatto nasce anche quando la procreazione non è possibile, perché la coppia è sterile oppure è troppo anziana: non è forse amore questo?
In fondo è il solito buon argomento usato anche contro l’idea (o il pregiudizio?) tanto astratta quanto falsa (perché generalizza senza tenere conto della varietà dell’esperienza e della vita delle persone) che l’amore eterosessuale è naturale perché aperto alla procreazione, mentre quello omosessuale sarebbe contro natura perché la possibilità della procreazione tradizionale sarebbe esclusa.
Comunque anche questa interessante discussione è la conferma di quanta confusione regni nella società e tra i benpensanti e quanta strada ci sia ancora fare per arrivare a posizioni più equilibrate ed oggettive riguardanti la nostra minoranza. Teniamoci calmi e perseveriamo nel dialogo e nella conoscenza.
La verità, vi prego, sull'amore (W.H. Auden)

aleksandro
Messaggi: 117
Iscritto il: lunedì 14 dicembre 2009, 20:56

Re: Amore gay vs Amore etero

Messaggioda aleksandro » domenica 3 luglio 2011, 10:30

che un Veronesi dica che la chimica non ha importanza come fondamento delle relazioni amorose mi lascia davvero senza parole..nn è uomo di scienza,lui?!comunque ha detto tante di quelle cavolate da farmi ridere e iniziare la giornata di buon umore :lol: tutto ciò che ha detto è infondato,ma sopratuttto inutile,xchè i sentimenti sn misteriosi,nascono da un collegamento inesplicabile tra psiche e sensi..nè uno scienziato,nè un medico,nè un filosofo potranno mai mettere il punto sulla questione più vecchia e misteriosa del mondo.
nn credo affatto che l'omosessualità sia una scelta,nè una curiosità,nè una moda,nè che sia superiore all'eterosessualità..l'amore è un uragano..e,quando ti travolge,ti porta con sè senza darti spiegazioni.
ti stringo le mani,rimani qui..cadrà la neve a breve..(niccolò fabi)

Ilex
Messaggi: 162
Iscritto il: venerdì 6 maggio 2011, 0:25

Re: Amore gay vs Amore etero

Messaggioda Ilex » domenica 3 luglio 2011, 16:43

Ti devo dare ragione aleksandro,
come si può dare un giudizio di valore a qualcosa di inestimabile? E se è inestimabile non può avere termini di paragone; esiste l'amore tra due persone, non un amore gay e uno etero.
Non possiamo negare che l'attrazione sessuale rappresenti la limitante fondamentale perché quella chimica misteriosa possa innescarsi, ma credo che sia solo la miccia che accenda il fuoco d'artificio, nessuno dovrebbe far caso al suo colore, ma meravigliarsi dello spettacolo finale, qualunque ne sia stato l'innesco. Credo che gli effetti dell'amore non siano differenti se tra due uomini o tra un uomo e una donna, la differenza sta nella possibilità di procreare della seconda combinazione, prerogativa ritenuta spesso il coronamento dell'amore stesso, perché da un amore nascono nuovi amori, materni, paterni e filiali. A noi questo non viene concesso dalla natura, e dobbiamo far bastare un amore sterile a sé stesso, e forse per questo qualcuno vede nell'Eros gay qualcosa di più eroico. Sarà, ma torno a ribadire che ciò che non si sceglie non possa essere considerato eroismo.

Avatar utente
konigdernacht
Moderatore Globale
Messaggi: 939
Iscritto il: giovedì 25 giugno 2009, 0:27

Re: Amore gay vs Amore etero

Messaggioda konigdernacht » mercoledì 31 agosto 2011, 1:23

Ilex ha scritto:come si può dare un giudizio di valore a qualcosa di inestimabile? E se è inestimabile non può avere termini di paragone; esiste l'amore tra due persone, non un amore gay e uno etero.
Concordo pienamente: così inestimabile che l'amore non si può mai comprare ;)
Zerchmettert, zernichtet ist unsere Macht
wir alle gestürzt in ewige Nacht

Avatar utente
Ritornoalfuturo
Messaggi: 37
Iscritto il: martedì 16 agosto 2011, 21:44

Re: Amore gay vs Amore etero

Messaggioda Ritornoalfuturo » mercoledì 31 agosto 2011, 11:19

konigdernacht ha scritto:
Ilex ha scritto:come si può dare un giudizio di valore a qualcosa di inestimabile? E se è inestimabile non può avere termini di paragone; esiste l'amore tra due persone, non un amore gay e uno etero.
Concordo pienamente: così inestimabile che l'amore non si può mai comprare ;)


Giusto per non lasciarti con l'ansia di sapere e di non poter riferire tutto alla persona misteriosa di cui hai parlato ieri, che non ha il coraggio di farsi avanti personalmente ma manda te come galoppino, il risultato del primo test l'ho avuto dopo venti giorni, poi ho seguito la normale procedura come di prassi.
Se tu e il tuo amico avete dei problemi vi consiglio di rivolgervi nei centri più vicini alle vostre abitazioni: potrebbero risolvervi i problemi della vita.
Se poi tu e il tuo amico avete finito con le domande personali, dal momento che continuate a infrangere il regolamento redatto da voi stessi, fate bella figura.
Non affrettarti a togliere questo post perchè tanto lo rimetterò su.
ESTOY EN CONTRA
DE LA APOLOGIA DEL ODIO



PUOI VIVERE CON UN TALE VENT'ANNI E CONSIDERARLO UN ESTRANEO..
PUOI PASSARE CON UN ALTRO VENTI MINUTI
E PORTARTELO DENTRO TUTTA UNA VITA...
O. Fallaci

Avatar utente
il principe
Messaggi: 191
Iscritto il: venerdì 20 novembre 2009, 15:21

Re: Amore gay vs Amore etero

Messaggioda il principe » mercoledì 31 agosto 2011, 12:58

Si può sapere cosa diavolo sta succedendo in questo forum ultimamamente?!
"Warping the minds of men and shepherding the masses has always been your church's domain. You lure sheep with empty miracles and a dead god".
Sydney Losstarot - Vagrant Story

Blueboy
Messaggi: 368
Iscritto il: martedì 27 aprile 2010, 23:02

Re: Amore gay vs Amore etero

Messaggioda Blueboy » mercoledì 31 agosto 2011, 13:06

Il post di Ritornoalfuturo mi sembra off topic. Non ne ho compreso il senso né il motivo della presenza. Sembra una comunicazione privata anziché di interesse generale, non colgo alcun nesso con gli interventi di questo argomento, né capisco il perché della citazione.
Per le comunicazioni personali esistono la chat e in alternativa i PM per gli utenti Messaggisti. Al fine di effettuare una richiesta di conversazione in chat ad un utente del forum, se si rivelasse necessario, è possibile creare un nuovo argomento; proseguirne uno esistente al quale il fatto non sia connesso è controproducente.
Il dialogo tra persone è composto anche di domande: chiedere informazioni di carattere generale riguardo all'interlocutore è permesso, ed è possibile rifiutarsi di rispondere se non intende condividere elementi privati. Allo stesso modo è concesso parlare di sé, nel rispetto e nella tutela delle proprie informazioni personali.
Diffondere comunicazioni private è contro il regolamento, così come usare toni aggressivi o denigratori. Se si verificano eventi gravi è sempre possibile segnalarli all'amministrazione. Il regolamento è stato redatto unicamente da Project, che è anche il solo cui spetta il giudizio circa la rimozione di un post con i relativi provvedimenti.
        Blueboy

Nicomaco
Messaggi: 423
Iscritto il: giovedì 2 giugno 2011, 16:40

Re: Amore gay vs Amore etero

Messaggioda Nicomaco » mercoledì 31 agosto 2011, 14:22

Condivido integralmente quanto sottolineato da blueboy.
Inoltre mi permetto di invitare sempre e comunque alla prudenza estrema nel dare confidenza agli utenti di forum e chat per mille ragioni che non mi pare il caso di ricordare.
La verità, vi prego, sull'amore (W.H. Auden)


Torna a “COPPIE GAY”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti