Coppie omosessuali vs coppie etero

Coppie gay, difficoltà, prospettive, significato della vita di coppia dei gay
Avatar utente
Wolf
Messaggi: 63
Iscritto il: sabato 30 marzo 2013, 18:39

Re: Coppie omosessuali vs coppie etero

Messaggioda Wolf » martedì 16 luglio 2013, 17:35

Scusate, ho pubblicato qua perchè filava col discorso della mentalità generale che trovo in giro degli stessi omosessuali.
L'esempio del suo rifiuto è solo per evidenziare quanto moltissime persone si privino di molte occasioni perchè superconvinte di essere super maschi. A me la cosa rattrista parecchio. Del suo rifiuto me ne frega davvero zero.
Puoi addomesticare i cani col cibo, gli uomini con il denaro, ma i Lupi non li addomestica nessuno...

Avatar utente
LuvSeeker
Messaggi: 161
Iscritto il: venerdì 14 giugno 2013, 12:59

Re: Coppie omosessuali vs coppie etero

Messaggioda LuvSeeker » martedì 16 luglio 2013, 19:19

Wolf ha scritto:Scusate, ho pubblicato qua perchè filava col discorso della mentalità generale che trovo in giro degli stessi omosessuali.
L'esempio del suo rifiuto è solo per evidenziare quanto moltissime persone si privino di molte occasioni perchè superconvinte di essere super maschi. A me la cosa rattrista parecchio. Del suo rifiuto me ne frega davvero zero.

Fai bene a fregartene. Secondo me una persona che nel proprio profilo della chat scrive determinate cose e già si dimostra superficiale non andrebbe proprio contattata. :)
Living life one mistake at a time. ~

Avatar utente
Yoseph
Membro dello Staff
Messaggi: 369
Iscritto il: giovedì 23 agosto 2012, 22:49

Re: Coppie omosessuali vs coppie etero

Messaggioda Yoseph » mercoledì 17 luglio 2013, 0:05

Wolf ha scritto:HAHAHAHA
Leggete qua, questo è un esempio della discriminazione gratuita che si usa nel nostro ambiente. E non ditemi che è un caso isolato, perchè ce ne stanno quanti ne volete.

178x73, castano, cap. corti....REALMENTE insospettabile. Cerco persona REALMENTE insospettabile come me... l'esatta negazione di OGNI stereotipo gay!
Non voglio sembrare un pezzo di merda, ma se continuate a contattarmi pur avendo anche solo un piccolo e impercettibile segno di "gayezza", è normale che vi mando a quel paese. Il mio profilo è chiaro, se non avete esatta percezione di voi stessi o se siete disperati....non è affar mio!

Ho contattato questo tipo, e mi ha risposto che dalle mie foto, sono maschile, ma non MASCHIO.
Io gli ho risposto che è un povero frustrato, e che può anche cambiare chat.
Ditemi che pensate di questo pensiero ripugnante.


Wolf, conosco bene questo tipo di annunci, proprio di recente ho deciso di chiudere con quei siti, pur essendo magari il solo modo per conoscere altri ragazzi gay dove abito io ho visto che non potevo andare avanti con quella roba. Però forse è necessario aprire un altro topic su quest'argomento. appena avrò tempo lo farò e mi piacerebbe avere uno scambio di opinioni a riguardo! Ciao ciao

barbara
Utenti Storici
Messaggi: 2864
Iscritto il: mercoledì 14 aprile 2010, 9:22

Re: Coppie omosessuali vs coppie etero

Messaggioda barbara » mercoledì 17 luglio 2013, 7:04

Secondo me è inerente invece ;) Nel mio post ho scritto che l'omofobia condiziona le coppie gay in molti modi e questo è uno .
L'autore dell'annuncio svela spietatamente come l'omofobia possa condizionare la scelta di un partner facendogli dire che l'importante è "non sembrare gay". Vale a dire che non conta l' intelligenza , la sensibilità, la bellezza, la lealtà, ma piuttosto la capacità dell'altro di non svelare al mondo chi è lui, e di conseguenza chi sono io.
Credo che questo accada molto più spesso di quanto sembri. Solo che altri sono meno diretti e dunque possono accampare altre scuse , quando magari il motivo per cui non scelgono un ragazzo è perché (appunto) sembra gay .

Avatar utente
Yoseph
Membro dello Staff
Messaggi: 369
Iscritto il: giovedì 23 agosto 2012, 22:49

Re: Coppie omosessuali vs coppie etero

Messaggioda Yoseph » mercoledì 17 luglio 2013, 10:03

barbara ha scritto:
L'autore dell'annuncio svela spietatamente come l'omofobia possa condizionare la scelta di un partner facendogli dire che l'importante è "non sembrare gay". Vale a dire che non conta l' intelligenza , la sensibilità, la bellezza, la lealtà, ma piuttosto la capacità dell'altro di non svelare al mondo chi è lui, e di conseguenza chi sono io.
Credo che questo accada molto più spesso di quanto sembri. Solo che altri sono meno diretti e dunque possono accampare altre scuse , quando magari il motivo per cui non scelgono un ragazzo è perché (appunto) sembra gay .


Avere queste pretese ci condanna direttamente ad avere un rapporto superficiale. Se si vuole vivere un vero rapporto d'amore non ci si dovrebbe preroccupare di ciò che si nota o non si nota, se invece ci si accontenta di incontri fugaci vissuti nell'ombra allora avere una bella maschera è sicuramente un requisito indispensabile.

Avatar utente
Wolf
Messaggi: 63
Iscritto il: sabato 30 marzo 2013, 18:39

Re: Coppie omosessuali vs coppie etero

Messaggioda Wolf » mercoledì 17 luglio 2013, 12:02

Esatto Barbara è proprio cosi.
Come se non bastasse poi, alle pretese scioccanti, non mancano di certo le paure del conoscere qualcuno "dello stesso paese".
Un utente mi ha risposto proprio cosi, che non voleva trovare uno scopamico della sua zona.
Io sono veramente seccato, come lo sarete tutti voi suppongo.
Repressione allo stato puro.
Alcuni addirittura si divertono a identificarsi come "diversamente etero"!
:o VOGLIO MORIRE :|
Suggerirei a queste sciocchine di svegliarsi, perchè un Gay vero, di quelli che appena si accendono gli ormoni si indirizzano verso i maschi, come il sottoscritto, passa per sentieri, che un "diversamente etero" non percorre nemmeno nei suoi incubi.
Sempre più amareggiato.. Può la mia, così come la vostra, autostima faticare a stare in piedi a causa di queste merde senza personalità ne dignità? Non penso. Però a volte è davvero dura.
Puoi addomesticare i cani col cibo, gli uomini con il denaro, ma i Lupi non li addomestica nessuno...


Torna a “COPPIE GAY”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite