semplicemente

La realtà dei gay, storie ed esperienze di vita gay vissuta
Rispondi
Avatar utente
875
Messaggi: 387
Iscritto il: lunedì 27 febbraio 2012, 4:37

Re: semplicemente

Messaggio da 875 » domenica 4 agosto 2013, 19:11

O semplicemente provare...
:?:

Avatar utente
875
Messaggi: 387
Iscritto il: lunedì 27 febbraio 2012, 4:37

Re: semplicemente

Messaggio da 875 » lunedì 26 agosto 2013, 12:12

Sto passando nottate e pensare che devo studiare e provarci...l' idea di fallire c è sempre ma non fallimento totale, ma è una prova, una prova che vorrei vincere per potermi reinserire anche in un contesto come l' università...sto facendo leva, ci provo a non ricadere, anche se la tentazione c è!

Non riuscirci potrebbe essere comunque una grave sconfitta morale e non mi va che accada ma potrebbe. Lo studio è importante e dopo anni di allontanamento un mese non credo basti, però ci provo...è tremendo e non riuscirci mi potrebbe far sentire meno a tutto e tutti!

Cambiare città credo sia una buona prospettiva per iniziare questo percorso ma per farlo devo entrarci, per poi poter comunque vivere da solo anche se mi dicono che non sono solo, ma capisco cosa vuol dire quel "non essere soli"...

Oggi mi sento in un bilico sottilissimo e a forza cerco di rimanere sopra e voglio rimanerci, se cado non so di cosa sarei capace.
:?:

Avatar utente
progettogayforum
Amministratore
Messaggi: 5449
Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05

Re: semplicemente

Messaggio da progettogayforum » lunedì 26 agosto 2013, 12:46

875!!! La vita è una continua serie di prove da quelle di studio e di lavoro a quelle sul piano affettivo. Le sconfitte fanno parte dell’insieme, è la volontà a lungo termine che risolve veramente i problemi il desiderio operativo di arrivare al risultato nonostante le difficoltà che ci sono e che sono inevitabili. Non si può pensare di fare una strada senza ostacoli e di andare avanti senza cadute, quello che conta è guardare avanti anche e soprattutto quando le cose non vanno come vorremmo che andassero. Non sei solo, questo lo sai e sai che bisogna fare di tutto per rimettere in moto il meccanismo dell’università, se accade al primo colpo tanto meglio ma se non dovesse succedere bisogna avere il coraggio di ricominciare da capo, intanto si lavora per un obiettivo, se ci si arriva bene, altrimenti si lavora più intensamente e con tempi più dilatati. Mai farsi buttare giù, i progetti importanti sono a lunga scadenza, non te lo dimenticare mai e non ti dimenticare mai che non sei solo, non sarà forse il “non essere solo” che avresti desiderato ma non sei solo e lo sai bene. Coraggio e guarda avanti senza prefigurarti nulla, tu fai solo quanto di meglio ti è possibile. Hai il rispetto e l’affetto di tutti noi, sarà pure poco ma è vero!!

Avatar utente
875
Messaggi: 387
Iscritto il: lunedì 27 febbraio 2012, 4:37

Re: semplicemente

Messaggio da 875 » lunedì 26 agosto 2013, 18:26

grazie project...dal tuo testo riesco a captare quella pacca virtuale che in pochi anche nella vita reale mi danno, e non sono tanti vicini a me...
la prospettiva che la vita non è come la pensiamo ma come vogliamo che si realizzi, è sempre un'incognita, ma non riesco ad accettare quella realtà dove non è come si riesce, mi uccide...
ok ok ok, sono egoista a dire così...
non concludo la frase perché non c è un SE ne un MA...sono in bilico, e il tempo passa
:?:

Avatar utente
progettogayforum
Amministratore
Messaggi: 5449
Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05

Re: semplicemente

Messaggio da progettogayforum » lunedì 26 agosto 2013, 19:04

Sotto a lavorare 875!! è l'unica cosa veramente seria che si possa fare!!

Rispondi