SigurRos - Good weather for an airstrike - Viðrar Vel Til Lo

Qui verranno messi in evidenza i video pubblicati su ProgettoGay Channel, selezionati fra l'ampietà di video che ci mette a disposizione la nostra community e la rete Internet
Avatar utente
marc090
Amministratore
Messaggi: 888
Iscritto il: sabato 23 aprile 2011, 1:00

SigurRos - Good weather for an airstrike - Viðrar Vel Til Lo

Messaggioda marc090 » mercoledì 8 gennaio 2014, 15:22

Non voglio esagerare, il video mi è stato segnalato ieri da Sciamano, che non posso che ringraziare e dire che mi ha colpito è poco.... E' intenso, unico... veramente ben fatto, colpisce.

Non so, di norma spenderei qualche parola, un' introduzione che guidi al contenuto, ma credo sia molto meglio limitarsi a guardarlo.

Sono lieto di poterlo postare sul nostro canale YouTube :)

>> https://www.youtube.com/watch?v=w1IR1nB ... e=youtu.be

La traduzione è sempre a cura di Sciamano, che ha fatto un lavoro assolutamente unico :)
Per prima cosa portarono via i comunisti, e io rimasi in silenzio perché non ero un comunista. Poi se la presero coi sindacalisti, e io che non ero un sindacalista non dissi nulla. Poi fu il turno degli ebrei, ma non ero ebreo.. E dei cattolici, ma non ero cattolico... Poi vennero da me, e a quel punto non c'era rimasto nessuno che potesse prendere le difese di qualcun altro.
Martin Niemoller


Marc090 -- Amministrazione di ProgettoGay

Avatar utente
Sciamano
Utenti Storici
Messaggi: 535
Iscritto il: martedì 4 agosto 2009, 14:35

Re: Uno tra i video più belli e intensi che abbia mai visto

Messaggioda Sciamano » giovedì 9 gennaio 2014, 0:31

Che bello! Sono contento che ti sia piaciuto.
Sigur Ros ha una grandissima sensibilità :)
Cercare la felicità rispettando gli altri, sarebbe una grande conquista per l'umanità!

Avatar utente
marc090
Amministratore
Messaggi: 888
Iscritto il: sabato 23 aprile 2011, 1:00

Re: Uno tra i video più belli e intensi che abbia mai visto

Messaggioda marc090 » giovedì 9 gennaio 2014, 11:39

Se dapprima mi ha colpito il lato emotivo di tutta la vicenda, perché era comunque molto forte, di mezzo c'era tutto quell'insieme di simbolismi che mi sembrava giusto andassero scoperti... L'ho rivisto un sacco di volte...

Anche solo vedere quegli abitanti, immobili, che assistono a quelle scene in un misto di sgomento, impotenza, incapacità di agire... e che sembrano rispecchiare completamente la società d'oggi.

Il padre, che è questa figura quasi.... arcana, fuori dal mondo e che pure può rispecchiare la cattiveria e il danno che può fare l'ignoranza, o che può fare il pregiudizio...

E' molto forte come video, credo di non averlo realizzato all'inizio.. Però, si mi è piaciuto davvero tanto :)
Per prima cosa portarono via i comunisti, e io rimasi in silenzio perché non ero un comunista. Poi se la presero coi sindacalisti, e io che non ero un sindacalista non dissi nulla. Poi fu il turno degli ebrei, ma non ero ebreo.. E dei cattolici, ma non ero cattolico... Poi vennero da me, e a quel punto non c'era rimasto nessuno che potesse prendere le difese di qualcun altro.
Martin Niemoller


Marc090 -- Amministrazione di ProgettoGay

Avatar utente
Blackout
Messaggi: 268
Iscritto il: mercoledì 26 dicembre 2012, 13:38

Re: Uno tra i video più belli e intensi che abbia mai visto

Messaggioda Blackout » giovedì 9 gennaio 2014, 23:50

Vorrei ringraziavi, Marc e Sciamano. Questo video lo vidi nel 2001 (su Mtv e ricordo che era notte fonda e non prendevo sonno), e mi scosse in una maniera enorme. All'epoca avevo 25 anni ed avevo da poco conosciuto il ragazzo per il quale, per la prima volta e in modo del tutto inatteso, provai un senso di attrazione. Quel video mi colpì; non sapevo praticamente nulla di omosessualità ma l'immagine di quel bacio così innocente e potente allo stesso tempo, anche per l'effetto che ha sui presenti e per quello che stavo iniziando a sentire, mi spaventò e allo stesso tempo mi attrasse. L'ho ricercato per tanti anni, ricordavo bene la fase finale del video ma mai ho pensato fosse dei Sigur Ros, è stata una bellissima sorpresa.
Grazie ancora, davvero.
Ultima modifica di Blackout il giovedì 16 gennaio 2014, 12:49, modificato 2 volte in totale.
Il vero Io è quello che tu sei, non quello che hanno fatto di te. (P. Coelho)

Avatar utente
marc090
Amministratore
Messaggi: 888
Iscritto il: sabato 23 aprile 2011, 1:00

Re: Uno tra i video più belli e intensi che abbia mai visto

Messaggioda marc090 » venerdì 10 gennaio 2014, 0:12

Blackout, guarda... non può che farmi piacere :) anche e solo condividerlo :)
Per prima cosa portarono via i comunisti, e io rimasi in silenzio perché non ero un comunista. Poi se la presero coi sindacalisti, e io che non ero un sindacalista non dissi nulla. Poi fu il turno degli ebrei, ma non ero ebreo.. E dei cattolici, ma non ero cattolico... Poi vennero da me, e a quel punto non c'era rimasto nessuno che potesse prendere le difese di qualcun altro.
Martin Niemoller


Marc090 -- Amministrazione di ProgettoGay

derkleineBaum
Messaggi: 134
Iscritto il: lunedì 29 luglio 2013, 0:41

Re: Uno tra i video più belli e intensi che abbia mai visto

Messaggioda derkleineBaum » venerdì 10 gennaio 2014, 21:56

Era da tanto che non sentivo i Sigur Ros, che comunque non posso annoverare tra i miei ascolti più usuali. Questo brano non l’avevo mai sentito né avevo visto il video. È stato proprio una bella scoperta! Anche io sono stato molto colpito dal video (nonostante le bamboline siano un po’ inquietanti! :D ). Mi sbaglio, al fine di comprenderlo meglio, nel dire che vengono sovrapposte fasi temporali diverse?
Anche la musica, riconoscibilissima come loro, è davvero bella e coinvolgente. Inoltre, fatto di non poco conto: ma traducete dall’islandese??? Cioè siete dei grandi :D !
Adesso non posso non propormi di approfondirli meglio questi Sigur!
Comunque, a proposito di Islanda ed omosessualità (quanto ci sarà di autobiografico nelle scelte di questo video?), voglio ricordare un altro pezzo, più noto, che non mi dispiace, sebbene sia forse inferiore musicalmente, cioè “All is full of love” della loro connazionale Bjork http://www.youtube.com/watch?v=EjAoBKagWQA.
Resta con te,
insieme a te ...

Avatar utente
marc090
Amministratore
Messaggi: 888
Iscritto il: sabato 23 aprile 2011, 1:00

Re: Uno tra i video più belli e intensi che abbia mai visto

Messaggioda marc090 » venerdì 10 gennaio 2014, 23:21

Io ho capito che chi racconta non è il protagonista, ma il suo ragazzo e parla di quel passato che hanno vissuto... tra l'altro lineare mi pare. Certo, non si capisce se il momento della partita, quando gli ridà le bambole, sia completamente distante dal primo episodio, ma sembra tutto una sequenza di eventi in successione...

Forse è separato per giorni, in riferimento a quella bella frase che dice più avanti (ma il dono più grande di Dio è un nuovo.. giorno). :)

Interessante anche il video di Bjork e adesso ho capito il segreto e perché la sua musica era così particolare... non mi sono mai informato più di tanto, ma non pensavo fosse islandese....... :)
Per prima cosa portarono via i comunisti, e io rimasi in silenzio perché non ero un comunista. Poi se la presero coi sindacalisti, e io che non ero un sindacalista non dissi nulla. Poi fu il turno degli ebrei, ma non ero ebreo.. E dei cattolici, ma non ero cattolico... Poi vennero da me, e a quel punto non c'era rimasto nessuno che potesse prendere le difese di qualcun altro.
Martin Niemoller


Marc090 -- Amministrazione di ProgettoGay

Avatar utente
marc090
Amministratore
Messaggi: 888
Iscritto il: sabato 23 aprile 2011, 1:00

Re: SigurRos - Good weather for an airstrike - Viðrar Vel Ti

Messaggioda marc090 » sabato 29 marzo 2014, 15:55

Abbiamo voluto mettere il video in evidenza sul canale, è stato uno fra i contenuti più apprezzati e segnalati e abbiamo deciso di ricaricarlo in fair use, per permettere a tutti voi di poterne fruire senza troppe limitazioni :)

Che dire, vi invitiamo alla visione, qualora non l'aveste già fatto.

Sicuramente, un video che lascia il segno :)

https://www.youtube.com/watch?v=w1IR1nB ... e=youtu.be
Per prima cosa portarono via i comunisti, e io rimasi in silenzio perché non ero un comunista. Poi se la presero coi sindacalisti, e io che non ero un sindacalista non dissi nulla. Poi fu il turno degli ebrei, ma non ero ebreo.. E dei cattolici, ma non ero cattolico... Poi vennero da me, e a quel punto non c'era rimasto nessuno che potesse prendere le difese di qualcun altro.
Martin Niemoller


Marc090 -- Amministrazione di ProgettoGay


Torna a “I video in evidenza sul canale”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti