Crea sito
 
Oggi è martedì 21 novembre 2017, 0:43

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




 Pagina 15 di 17 [ 162 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 12, 13, 14, 15, 16, 17  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Come vi comportate con i ragazzi gay effemminati?
MessaggioInviato: domenica 29 marzo 2015, 21:07 

Iscritto il: sabato 28 febbraio 2015, 14:07
Messaggi: 69
Si Isabella Cucciola, la mia non voleva essere una cosa offensiva, mi rendo conto che non ho espresso bene il concetto...Io mi riferivo all'omosessualità! Che poi una persona possa sentirsi donna, in un corpo di uomo, penso sia normale, e non ho nessuna cosa contro. Ti sei arrabbiata inutilmente, visto che io non sono transfobico. Ognuno è libero di essere cio che si è! (O almeno dovrebbe essere così!)
Se una persona, ovviamente, non capisce di sentirsi donna in un corpo di uomo, o viceversa, va capito comunque, e sono domande che ci si pone credo in un percorso di accettazione LGBT! Ci possono essere tanti motivi per cui, una persona possa non capirlo subito, magari per un eccessivo timore, ma prima o poi ci passi anche da lì! Anche io mi sono chiesto per scrupolo, se fossi transgender...Questione di disattenzione, non certo, di stupidità!
Ripeto, non voleva essere offensivo per nessuno, e magari per mia ignoranza, e disattenzione, ho ferito te, ma non ne avevo la minima intenzione!


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Come vi comportate con i ragazzi gay effemminati?
MessaggioInviato: domenica 29 marzo 2015, 22:26 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 30 marzo 2012, 18:40
Messaggi: 1386
Allora Ken,
ti devo chiedere scusa perché sono partita in quarta, e come succede sempre quando si fanno le cose presi dal nervosismo, si fanno solo danni (sì, ho un brutto carattere, e quando mi ci metto sono una grande rompipalle :oops: …).
Vorrei lasciarti alcuni miei pensieri a “ruota libera”, così come mi passano per la mente.
Io parto dal presupposto che sia “effeminati” che “virili”, i gay dovrebbero cercare di essere più uniti, e invece vedo quasi sempre questo mettere dei paletti quando ci sono dei ragazzi “effeminati”. Penso che molte volte l’esasperare un comportamento sia quasi una sfida verso gli altri, un po’ come dire: “Sì sono gay e allora? Problemi?”
Diciamo che se un ragazzo è “effeminato”, la maggior parte delle persone pensa che questi sia gay, e questo viene visto come uno sbandierare le cose invece di tenerle “nascoste”. Può dare fastidio a un ragazzo che ha paura ad accettare la propria omosessualità il farsi vedere in giro con un ragazzo “effeminato”, perché poi la gente crede che entrambi siano gay, e il ragazzo che deve ancora accettarsi non vuole questo, vuole solo che la sua sessualità rimanga nascosta.



_________________
Ogni sera quando mi ferisco una parte di me si chiede cosa stia facendo, ma io non so cosa risponderle. Guardo il sangue colare dalla ferita, colare a terra, goccia dopo goccia, come una clessidra.
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Come vi comportate con i ragazzi gay effemminati?
MessaggioInviato: lunedì 30 marzo 2015, 16:35 

Iscritto il: sabato 28 febbraio 2015, 14:07
Messaggi: 69
Sicuramente Isabella Cucciola, solo che sai, se non facciamo chiarezza prima noi, la gente che osserva le nostre vite, è normale che viene assalita da della confusione. Alla fine poi, la gente è solo invidiosa dei gay e dei transgender, quindi, non abbiamo niente da aver paura. In fin dei conti, sono loro che hanno paura (desiderio). Noi magari abbiamo paura dell'omofobia (transfobia), perchè in realtà non ce ne siamo ancora liberati del tutto, e quello che tutto il mondo LGBT dovrebbe fare, è proprio togliere ogni minimo dubbio dentro di sè, e lasciare spazio alla piena consapevolezza e accettazione!
Per quanto riguarda la virilità, e la femminilità di in un uomo, beh, c'è a chi piace l'una e a chi piace l'altra, e identificarscisi, alla fine è un atto di libertà, e anche questo deve essere fatto nella completa accettazione, affrontando sempre un lungo lavoro interiore. Le cose preziose, costano fatica, però dopo, quando le hai, credo sia molto appagante. Quello che conta in realtà, è la percezione del senso di colpa, che rovina il mondo, e che condiziona la vita di tutti! Se tutti, facessimo chiarezza dentro di noi, questo mondo non sarebbe così malandato.
Se una persona traspare queste emozioni negative, le trasmette agli altri, che lo percepiranno nello stesso modo, in cui lo facciamo noi. Dobbiamo cambiare noi, per cambiare il mondo, e alla fine ci accorgeremo, che noi non siamo mai cambiati, ma stiamo solo molto meglio!


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Come vi comportate con i ragazzi gay effemminati?
MessaggioInviato: lunedì 13 giugno 2016, 12:04 

Iscritto il: venerdì 10 giugno 2016, 11:34
Messaggi: 4
Partendo dal presupposto che bisogna capire che cosa si intende per effeminatezza, visto che ognuno ha dei propri livelli di percezione, io non sono un ragazzo che va in giro con short e borsetta ma, udendo la mia inclinazione di voce, si capisce che sono omosessuale. Detto questo si potrebbe capovolgere la domanda e dire: "Ti paio troppo effeminato?".
All'inizio, provavo un certo disagio nei confronti di chi era "quasi una donna", tuttavia oggi ho cambiato opinione e non parlo più di ostentazione, ma di modo di essere. Non credo sia un'ostentazione (rimanendo nei livelli alti dell'essere), perchè allora dovrei prendere per ostentazione anche chi è troppo palestrato, macho o che altro. Ritengo piuttosto sia un modo di essere e come tale vada rispettato. Non mi crea più disagio, non mi crea alcun tipo di pensiero: quel ragazzo è così e va accettato così, sebbene io non porti borsette, pellicce o mi trucchi e non lo farei mai.
Mi spiace, purtroppo, sentire molti gay che hanno delle riserve nei confronti di certe fasce LGBT. A me fa rimanere più sbalordito come all'interno del mondo omosessuale ci siano discriminazioni, quando noi stessi lo siamo stati e abbiamo vissuto questo tipo di cose.


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Come vi comportate con i ragazzi gay effemminati?
MessaggioInviato: martedì 14 giugno 2016, 20:06 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 14 giugno 2016, 17:42
Messaggi: 7
Saalve salvino, dal titolo mi sento chiamato ahah

Beh, posso dire che da effeminato non mi danno fastidio nessun genere di comportamento, ed anzi.. posso proprio dire che non mi cambia la vita.

Peraltro io sono una persona molto individualizzata e in cerca della sua personalità, e per questo mi "addobbo" con trucchi, smalti, profumi e penso più in la con abiti binariamente femminili.. ma non mi interessa il giudizio altrui, anche se parte dagli LGBTQI stessi, e per dirla tutta a volte sembra proprio che un'omosessuale sia spaventato da chi assume questi comportamenti, semplicemente di auto-identità e libertà personale.

Un fiore, da Emily



_________________
If you want to know what a man’s like, take a good look at how he treats his inferiors, not his equals.

- JK Rowling
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Come vi comportate con i ragazzi gay effemminati?
MessaggioInviato: martedì 21 giugno 2016, 12:52 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 19 giugno 2016, 17:31
Messaggi: 325
Molto tranquillamente, ma è una posizione recente, da qualche anno a questa parte. Prima non li ho mai maltrattati (ci mancherebbe) ma ammetto di averli presi in giro (più che altro con me stesso) e che mi infastidivano parecchio nel modo di vestire e muoversi, non saprei nemmeno bene il perché(ma in effetti mi sembravano delle oche al maschile). Oggi mi dispiace di averlo fatto, tuttavia lo ritengo un passaggio praticamente obbligato, l'importante è che ad un certo punto si capisca che è una cosa sbagliata e financo crudele, quindi basta. Gli omosessuali non effeminati dovrebbero capire per primi che ghettizzare e deridere non va bene, però è così, sfido chiunque a trovare una persona che non abbia almeno una volta nella vita deriso (anche poco) un effeminato, o che non se ne sia lasciato colpire "negativamente".

Dicevo, ora il mio rapporto è tranquillissimo perché sono maturato, ammetto però di provare ancora fastidio quando mi sembra che che lo stiano facendo apposta, ma in fin dei conti che dovrei fare? Sono affari loro. E quindi basta, vivo e lascio vivere e rispetto la persona per quello che è. Conosco da anni un ragazzo molto effeminato e, come già scritto in un altro post, ormai sono talmente abituato al suo essere sui generis (solo nel modo di parlare, tra l'altro) che non mi fa proprio alcun effetto: è lui e basta!
Un mio amico spesso è effeminato nel parlare e neanche con lui non ci faccio quasi più caso, sebbene a volte sia talmente evidente la cosa che gli faccio il verso, ma lui la prende a ridere tranquillamente perché è il primo a rendersi conto che a volte è proprio evidente la cosa, ed è il primo a riderci su! Io poi da parte mia non mi metto a fare lo stronzo sfottendolo in continuazione (tutt'altro) e lui sicuramente lo apprezza, quindi un po' gli vengo incontro io, un po' mi viene incontro lui stando allo scherzo, e non succede niente di niente! Bisogna anche saper ironizzare su sé stessi (come in ogni ambito caratteriale) e non prendersela troppo, certo se poi si esagera si esagera! ;)
Tutto ciò comunque non toglie che gli atteggiamenti cretini non li sopporti quasi mai (tranne brevemente ed in determinati contesti in cui si fa festa, per dire), quindi se si esagera mi scoccio parecchio, sia che siano attuati da etero, bi,omo,trans etc etc non cambia nulla. Una cosa è l'effeminatezza, un'altra è l'ocaggine e la sguaiatezza. Diciamo che preferisco valutare caso per caso.


Ultima modifica di Hospes91 il domenica 11 dicembre 2016, 16:47, modificato 2 volte in totale.

Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Come vi comportate con i ragazzi gay effemminati?
MessaggioInviato: venerdì 2 settembre 2016, 14:24 

Iscritto il: venerdì 2 settembre 2016, 14:08
Messaggi: 3
secondo me, tutto dipende dalla persona


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Come vi comportate con i ragazzi gay effemminati?
MessaggioInviato: martedì 14 marzo 2017, 1:01 

Iscritto il: venerdì 10 marzo 2017, 21:43
Messaggi: 102
Penso che sia pura ipocrisia "puntare il dito" contro i gay che si comportano come donne.

Noi gay siamo i primi che vorremmo essere accettati dagli altri per quello che siamo ed è triste leggere commenti dove si giudicano persone solo per come parlano o per come si vestono.

Credo invece che i gay con borsette e glitter siano molto più uomini di tanti gay machi che si nascondono di continuo o che non hanno neanche il coraggio di ammettere a sè stessi ciò che sono. Sono soprattutto loro che portano avanti le battaglie per i diritti LGBT mentre noialtri siamo "discreti" e "silenziosi". Beh: quanto vorrei avere il loro coraggio...

Non critico nessuno: ognuno è libero di comportarsi come si sente basti che sia nel pieno rispetto di chi ci circonda...desidero un mondo a colori dove ogni colore è dato dal nostro reale modo di essere senza omologazioni e cliché!!!


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Come vi comportate con i ragazzi gay effemminati?
MessaggioInviato: giovedì 16 marzo 2017, 0:52 

Iscritto il: mercoledì 3 settembre 2014, 0:30
Messaggi: 7
Mah di solito io cerco di andare avanti senza farci troppo caso. Ammetto che però a volte l'eccessiva effeminatezza che sfocia nel voler mostrare a tutti i costi la propria sessualità mi da un po' fastidio.
Parla uno che non è molto maschile, ma cerco comunque di non mostrarla per quanto possibile. Con queste persone non ho problemi, ma non creod uscirei con questo genere di ragazzi gay.


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Come vi comportate con i ragazzi gay effemminati?
MessaggioInviato: sabato 18 marzo 2017, 21:49 

Iscritto il: lunedì 5 novembre 2012, 22:05
Messaggi: 232
A me i ragazzi nei quali intuisco l'omosessualità, che per comodità definisco “effemminati“, attraggono molto sessualmente. Ovviamente dipende dall'aspetto, ma trovo in generale la femminilità nell'uomo sexy. Per questo sono sempre stato un po' criticato dai miei amici perché secondo loro mi piacciono le “checche”. In realtà ho gusti vari.


Non connesso
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 Pagina 15 di 17 [ 162 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 12, 13, 14, 15, 16, 17  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

phpBB skin developed by: John Olson
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group


Creare forum
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010