MY LIFE

La realtà dei gay, storie ed esperienze di vita gay vissuta
Rispondi
Rerum
Messaggi: 49
Iscritto il: venerdì 5 giugno 2009, 23:49

MY LIFE

Messaggio da Rerum » venerdì 7 gennaio 2011, 21:05

Salve a tutti!PRima di tutto mi scuso per aver scritto un poema,ma ho pensato ke in realta non ho mai raccontato a tutti nnt riguardo la mia esperienza,Quindi eccola!Poi avevo bisogno di sicrivere quindi... :

1.(anno 2007-2008)(Secondo anno di Liceo)
Ero tornato sfortunatamente dalle ormai terminate vacanze estive per poter andare in quella scuola dove niente mi attirava sufficientemente nell'invogliarmi allo studio,anche se l'anno passato avevo terminato i miei doveri scolastici con un media del sette,sentivo che questo nuovo anno non sarebbe stato positivo come quello passato,infatti cosi fu.Settembre passo tra scherzi e studio e arrivo subito novembre,quel Magico Novembre, quel Fantastico novembre che mi segno per sempre.Fu una mia amica a parlarmi di lui e io da li subito lo trovai interessante non riuescivo a capire cosa destava in me,cosa provavo, ma io da lontano lo scrutavo cercando di capire la sua natura,Lui che l'anno passato era rimasto in disparte dal gruppo classe,si mostrava gentile con tutti,gentilezza che forse scambiai per altro?!(non so).
Il tempo passo e venne subito la fine della scuola ma io lo pensavo profondamente e nella mia testa era e è ancora il mio pensiero.Venne l'estate dei miei 16 anni,e fortunatamente riusci a distrarmi tra mare e altro,ma verso settembre ripensando alla scuola eccolo li nella mia mente come se mi stesse aspettando,allora mi ripromisi di sedermi vicino a lui appena tornato a scuola,e cosi fu!
2.(anno 2008-2009)(Terzo anno di Liceo)
Quel giorno obbligai mia cugina ke mi accompagnava a scuola a svegliarsi presto per prendere quel fatidico posto vicino a lui,e non so se benedirla o maledirla perche' riusci ad arrivare prima di tutti e a sedermi vicino a lui per l'intero anno scolastico.Ci conoscemmo finalmente dopo due anni e iniziai a capire che persona era,subito mostro' gentilizza e amicizia nei miei confronti e iniziai ad essere amico e quasi succube di lui come non lo ero mai stato con nessuno...non riuscivo a togliermelo dalla testa.Non potro' mai scordarmi come passo quel terzo anno: le nostre gambe e le nostre mani si toccavano quando ci spostavamo dalle nostre torpide posizioni e subito provai un sentimento spaventoso che non sarebbe stato mai accettato da nessuno,forse nemmeno da lui.(?)Quando lo spostarono di banco stavo per morire ma mi feci coraggio e decisi di spostarmi anche io vicino a lui.La mia media saliva quasi sfiorando l'otto perfetto durante il secondo quadrimestre grazie a lui che mi invogliava inconsapevolmente a studiare e al dare il meglio di me(io lo facevo per lui,per sembrare ai suoi occhi un genio e anche per poterlo aiutare qualora lui fosse stato in difficolta').Una volta la professoressa di italiano stava spiegando il canto di Paolo e Francesca, e mentre spiegava il verso amor che nulla amato amar perdona,fu li che persi il mio integrale autocontrollo, cosi appena potevo mi poggiavo a lui cercando qualsiasi contatto fisico.Amor che nulla amato amar perdona: come puo' un amore cosi puro non essere ricambiato?Ero quasi in lacrime quando finalmente ripresi controllo di me stesso.Ed eccoci a Giugno oramai la scuola era finita e me ne usci con una media del 7.8 con 6 crediti...ero leggermente insoddisfatto ma fa niente.Inizio' l'estate e subito me ne partii per il mare aspettando con ansia la mia vacanza all estero,dove riuscii a dimenticarlo,apparentemente,perche' in realta era sempre nei miei pensieri,pensieri che continuavo a combattere perche' sotto-sotto avevo capito che mi facevo solamente male.Sfortunatamente quei giorni all'estero finirino e mi aspettava un nuovo anno scolastico forse quello piu sconvolgente della mi vita.
3.(anno 2009-2010)(Quarto anno di Liceo)
Ero pronto a combattere per quel posto un altra volta per rimanere accanto a lui.Quello fu l'anno in cui mi avvicinai molto(al livello di amicizia), diventando un suo caro amico seppure non il migliore,ma quasi.Ci iscrivemmo in palestra insieme,io ero emozionatissimo:poter avere un momento del mio pomeriggio solo noi due scaturi' in me un mare di desideri,sogni,pensieri e anche perche' ebbi cosi l'occasione di vederlo come mamma l aveva fatto XD.Ma il caso volle che un terzo''incomodo'' venne anke in palestra insieme a noi,e da allora iniziai a maledirlo(il terzo) per essere venuto a derubarci di quei magici momenti.Io con il mio umore instabile perche' molto probabilmente geloso rovinai il nostro rapporto fino ad una completa rottura nella meta del secondo quadrimestre quando non ci parlammo x circa 2 mesi.Stavo malissimo e prima di partire x una gita decisi di chiarire con lui,dicendo che era colpa mia da un lato e che era colpa sua da un altro,ma continuava a non essere daccordo e allora con un semplice ''me ne vado''
face cadere in me un mondo intero,ero devastato e reputando che non ero piu in grado di resistere un altro giorno senza di lui decisi di rischiare il tutto per tutto e sacrificai quasi il mio segreto,e riuscii a convincerlo e cosi facemmo pace...tutto era ritornato come prima.Tornato dalla Gita(dove ero andato senza di lui) due giorni dopo andai a scuola ma alla prima ora non c'era e io quasi perdevo il fiato,quando poi lui entro' da quella porta per entrarare in una classe oscurata(stavamo vedendo un film) la sua essenza,la sua presenza furono ricoperte da una lice che mi fecero palpitare il cuore a tal punto da credere che stessi per morire,ero stracotto.Decisi di intervenire poiche era irrimediabilmente etero e stavo cercando di acceterlo e comprenderlo anche grazie all aiuto degli ''amici della chat'' di project che continuavano a darmi consigli,ma io ero troppo ceco e forse ancora adesso lo sono.Ebbeno cosi passo anche quest anno e me ne usci con 8 crediti e decisi inoltre di provare ad entrare a medicina l'anno seguente ed di andare a studiare in una citta molto lontana dalla mia natia.
4.(anno 2010-2011)(Quinto anno)
Stranamente quell anno(2010) a settembre davo per scontato che ci sedessimo vicino ma il destino aveva deciso altro.Infatti a causa di tre bocciati il nostro banco scomparve e io quindi decisi di sedermi avanti mentre Lui dietro e quindi ci dividemmo,allora ne approfittai x allontanarmi da lui,IO che mi ero avvicinato, che lo avevo desiderato che gli avevo dedicato ogni pensiero quando una stella cadente passava,volevo stare lontano da lui,ero pazzo??Forse si,oggi me ne pento!
Credo che non ci parlammo per circa 1 mesi quando poi lui durante un assemblea di classe dove si dovevano far salire i candidati mi prese il braccio e allora tutte le recinzioni,tutti i muri,tutti gli scudi caddero con un sonoro scrush che mi riporto' nella condizione iniziale.Iniziammo a vederci e a frequentarci(sempre in gruppo) anche se non come una volta perche' dovevo cercare di destreggiarmi tra lo studio scolastico e quello di preparazione ai test di medicina.Un giorno di Dicembre venne a casa mia,ed io finalmente mi ero rassegnato come non mai e mi ero messo il cuore in pace,forse lui lo percepi' e x questo si ''fece avanti''.Porto' con se un ipad ed io subito gli promisi di modificarlo x poterlo cosi usare al 100%,ci sedemmo su due sedie vicino e lui si giro' verso di me appoggiando l.ipad ke tenevi in mano sulle mie gambe e ogni secondo si avvicinava a me,cosi se mi volesse far capire qualkosa,poi improvvisamente mi disse che doveva andarsene,io ero sconvolto, e curioso di vedere cosa succedeva allora decisi di tirare la corda,senza pero spezzarla,e mi alzai allora lui alzandosi si appogio a me e per tutto il tempo in cui gli spiegai come funzionava quel fatale ipad che volle riavvicinarci(fisicamente)...e poi se ne ando.I giorni seguenti andai da lui e scoprii ke anke lui cercavi contatto allora forse qualkosa in mi disse di provarci,cosa ke continuero' a fare fino a quando non ci vedremmo piu cioe tra 6 mesi,a meno che non decida di entrare nella mia stessa facolta'...END!
Ultima modifica di Rerum il sabato 8 gennaio 2011, 3:41, modificato 1 volta in totale.

guy21
Utenti Storici
Messaggi: 1014
Iscritto il: martedì 19 maggio 2009, 19:33

Re: MY LIFE

Messaggio da guy21 » venerdì 7 gennaio 2011, 23:06

bel racconto rerum davvero! eh questi post di esperienze passate e presenti mi fa ricordare la mia vita. vorrei dire qualcosa ma stò zitto non voglio deprimere nessuno con le mie parole, è che leggere questi post mi fa riflettere mi fanno pensare ecc.. e mi rendono ahimè un pò triste dentro.

Rayden
Messaggi: 68
Iscritto il: sabato 1 gennaio 2011, 19:19

Re: MY LIFE

Messaggio da Rayden » venerdì 7 gennaio 2011, 23:27

Ciao Rerum!

E' una bella storia piena di sentimento, che ricorda la pagina di un diario. Spero tanto che il tempo le scriva un lieto fine...

barbara
Utenti Storici
Messaggi: 2864
Iscritto il: mercoledì 14 aprile 2010, 9:22

Re: MY LIFE

Messaggio da barbara » sabato 8 gennaio 2011, 0:58

Rerum ha scritto : "mi prese il braccio e allora tutte le recinzioni,tutti i muri,tutti gli scudi caddero con un sonoro scrush che mi riporto' nella condizione iniziale"

Ah! Rerum ! hai un modo travolgente di descrivere quanto è travolgente l'amore ( specie se è il primo ). Ci hai portato con te sulle montagne russe stasera... e speriamo che la corsa preveda un premio alla fine! :D
Te lo meriteresti, se non altro per la costanza che hai avuto in tutti questi anni.

Rerum
Messaggi: 49
Iscritto il: venerdì 5 giugno 2009, 23:49

Re: MY LIFE

Messaggio da Rerum » sabato 8 gennaio 2011, 3:27

Ragazzi vi ringrazio x l'enorme presenza e sostegno che mi date,mi si riempie il cuore di lacrime sapere che qualcuno in questo mondo riesca a capire quali siano i miei veri sentimenti e che li accetti!Grazie ancora,per tutto!



P.S. Ho visto che c'erano degli ORRORI(errori) nella scrittura,li ho corretti XD

Avatar utente
davide
Messaggi: 465
Iscritto il: domenica 2 gennaio 2011, 23:38

Re: MY LIFE

Messaggio da davide » sabato 8 gennaio 2011, 13:55

Bellissima come storia,molto coinvolgente secondo me.Ti cattura dalle prime righe che legggi e ti fa rimanere incollato li fino alla fine.Almeno a me è successo cosi.Delle volte vorrei vivere anche io delle storie cosi e il fatto di leggerne mi da la speranza che in fondo qualcosa possa accadere prima o poi.

sono una foglia che danza portata dal vento. vengo a cercarti...per incontrarti di nuovo come fosse la prima volta

Alyosha
Utenti Storici
Messaggi: 2410
Iscritto il: mercoledì 20 ottobre 2010, 0:41

Re: MY LIFE

Messaggio da Alyosha » sabato 8 gennaio 2011, 20:39

Galeotto fu 'l iPAD e chi lo invento! E' proprio vero che i tempi sono cambiati :lol:. Comuqn eu sei decisamente una buona penna. Per la tua età hai uno stile pulito e una capacità narrativa molto bella. Sopratutto considerato che stai parlando di cose tue, riesci a coinvolegere molto nella lettura. Quindi primo aspetto la continuazione.. Quel the end, proprio mi innervosisce come quando al cinema scopri che il film che ti sei andato a guardare era una trilogia (a me è successo con "l'ultimo dominatore dell'aria" volevo uccidere tutti!!!). Vorrei capire come hai scoperto che anche lui cercava il contatto fisico. Scrivi che lui è dannatamente etero e quindi un pò vado in tilt. Se sei sicuro che lo cercava comuqnue fossi in te gli salterei proprio di sopra, non vedo altra soluziine:):):)

"la bocca mi basciò tutto tremante.
Galeotto fu 'l libro e chi lo scrisse:
quel giorno più non vi leggemmo avante"

Ah quanti amori nati sopra questa divina commedia!!!! :)

Avatar utente
kikko
Messaggi: 246
Iscritto il: domenica 3 ottobre 2010, 13:55

Re: MY LIFE

Messaggio da kikko » sabato 8 gennaio 2011, 21:02

boy-com ha scritto:... (a me è successo con "l'ultimo dominatore dell'aria" volevo uccidere tutti!!!)
io volevo ammazzare, invece, il regista, per aver rovinato alla grande un anime (da cui è tratto il film) niente male... sembrava che avesse il morbo di alzhaimer ogni tanto si scordava che stava girando una parte e zompava ad un altra. non sò se lui o il montatore del film, comunque quel film è come stare su un canotto in pieno oceano in pieno tzunami... eeeee suuuuuuuuuuù e giùùùùùùùùùù eeeee ssssùùùùùùù eeee giùùùùùùùùùùùù... troppi cikketti di tequila s'erano inzuppati per bene. che strafatti! x)

boy-com ha scritto:"la bocca mi basciò tutto tremante.
Galeotto fu 'l libro e chi lo scrisse:
quel giorno più non vi leggemmo avante"

A quanti amori nati sopra questa divina commedia!!!! :)
e quante palle a terra!
con la divina commedia non mi sono mai innamorato... però ho tirato giù certe dormite scolastiche... da coma! =] neppure se mi fumavo camomilla avrei ottenuto tanto. -.- ciao bo

Alyosha
Utenti Storici
Messaggi: 2410
Iscritto il: mercoledì 20 ottobre 2010, 0:41

Re: MY LIFE

Messaggio da Alyosha » sabato 8 gennaio 2011, 21:23

ahahah sempre il solito Kikko... Io l'anime non lo conoscevo e in effetti mi ha preso la storia. Ci sono rimasto male perché adesso so che devo aspettare tre anni per sapere come finisce. Comunque quando uno legge i libri prima o gli anime (che faccio finta di sapere cosa sono :lol: ), poi i film difficilmente uno li trova belli.
La divina commedia è meravigliosa, purtroppo la si fa studiare a scuola ed è un dispetto insopportabile che si fa a Dante. E' un peccato perchè solitamente non sono le materie noiose ma i professori che le spiegano e uno rischia di confondere le due cose.

(Kikko puoi cominciare a dormire!) La frase "Amor ca nullo amato" (frase storica che piace a tutti ma che nessuno sa che vuol dire) dice tanto dell'amore per esempio e dice come prima cosa che se l'amore non è ricambiato non è amore. Tante volte ci sentiamo innamoratissimi e tante volte il nostro meraviglioso sentimento si trasforma in egoismo e follia di possesso e infine in un qualcosa che dannegia l'altro e pure noi. "L'amuri ca mi rasti ti lu tornu" ("l'amore che mi hai dato te lo rendo indietro", dalla nota canzone popolare "ciuri, ciuri) direi che è il calco perfetto della frase di Dante in siciliano. Non è improbabile che Dante l'abbia presa proprio da qui la sua; considerato che le origini del dolce stilnovo sono proprio siciliane. (ok adesso svegliati!!!! :lol: )

Comunque si vive bene (e a quanto capisco anche più riposati ;) ) anche senza conoscere Dante non temere. Un abbraccio fortissimo. resti sempre il mio bisessuale preferito :mrgreen: .

http://www.youtube.com/watch?v=TVPTX30Qw8s

Avatar utente
serpentera
Messaggi: 430
Iscritto il: martedì 24 agosto 2010, 19:37

Re: MY LIFE

Messaggio da serpentera » sabato 8 gennaio 2011, 21:55

Rerum,la tua storia mi ha veramente preso,l'ho riletta più di una volta...In bocca al lupo per questi ultimi sei mesi(poi vogliamo il resoconto minuto per minuto...)! :P

@boy-com:non ti abbattere;aspettiamo e speriamo che il suo compagno di classe si iscriva alla stessa facoltà di Rerum,magari ci sarà un seguito della storia... : :D

Rispondi